L’orbiter indiano Mangalyaan ci manda le prime immagini di Marte

Mangalyaan,,
La prima immagine di Marte scattata dall’orbiter indiano
L’Agenzia spaziale indiana ha rilasciato la prima immagine di Marte, ripresa dal suo satellite che è entrato in orbita attorno al pianeta rosso lo scorso Mercoledì.
Mangalyaan
Parte della missione del rover Indiano ha lo scopo di studiare l'atmosfera marziana e cercare segni di vita.Rispetto all’ ultima missione Maven della Nasa questa spedizione è costata quasi 10 volte di meno la cui impresa e’ stata salutata come un "risultato storico" dai media indiani.
Il giornale The Hindu ha riferito che la sonda e’ riuscita a catturare circa 10 immagini della superficie del pianeta rosso che mostrano alcuni crateri.Il programma spaziale indiano è riuscito al primo tentativo, dove altri hanno fallito nell'invio di una missione operativa su Marte.Si tratta, senza dubbio di un risultato considerevole. visto che la missione è costata circa 4,5 miliardi di rupie ($ 74m), che, per gli standard occidentali appare incredibilmente economica.Già nel mese di giugno 2014, il primo ministro indiano Narendra Modi aveva scherzato ruferendo che l’avventura marziana dell'India sarebbe costata molto di meno rispetto al film di Hollywood Gravity.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...