sabato 25 aprile 2015

UFO; il parere dei Militari non vincolati dalla censura

Colonnello Marco Picciau
Gli UFO sono diventati ormai una realtà riconosciuta anche dai vertici militari italiani. Con questa affermazione si vuole intendere che cio' e' dovuto a decenni di osservazioni e indagini da parte dei piloti, ufficiali militari e ricercatori.


UFO militari..
UFO militari
"Abbiamo già i mezzi per viaggiare tra le stelle, ma queste tecnologie sono bloccate in progetti classificati e solo un'azione divina potrebbe fare in modo che un giorno essa possa essere utilizzata per il beneficio dell'umanità .... Tutto è possibile. Immaginiamo per un attimo di essere in grado di realizzare questa tecnologia . A questo punto potremmo avere tutto quello che serve per portare a casa gli ET. " ha dichiarato il 23 Marzo 1993 l'ex capo del ramo "Advanced Research" della Lockheed, in una conferenza UCLA , due anni prima della sua morte.In questa indagine unica nel suo genere, il giornalista investigativo Leslie Kean ritiene di avere le prove inconfutabili sulla effettiva presenza di oggetti volanti non identificati dall'aspetto metallico,molto brillanti e capaci di manovre che sfidano le leggi della fisica terrestre . 
Queste prove sono riportate in modo dettagliato nel libro pubblicato dal giornalista investigativo come il risultato di dieci anni di intense indagini durante le quali l'autore ha intervistato decine di alti ufficiali dell'aviazione e altri testimoni molto affidabili .
Inoltre sono stati esaminati centinaia di documenti governativi, rapporti dell'aviazione, dati radar e studi di casi confermati da prove fisiche. Un'indagine magistrale di fatto ha finalmente separato la realtà dalla finzione. 
"La realtà oggettiva dei fenomeni aerei non identificati, meglio noti al grande pubblico con l'acronimo di UFO, non è più un argomento da evitare. La disinformazione e il clima di sospetti, se non la derisione che troppo spesso avvolge la raccolta delle prove, mostra una forma sorprendente di cecità intellettuale. "
 
UFO Parlare generale!
John Podesta ex capo di stato maggiore 
durante la presidenza di Bill Clinton alla Casa Bianca (1998-2001).
UFO Parlare generale!
Michio Kaku, autore di "Fisica del futuro" .
"Finalmente, un libro serio e riflessivo su questo argomento controverso. Gli scettici sono convinti di poter attingere a questa ricchezza di informazioni penetranti per cui spero che presto possano aprire i loro occhi sulla realta Ufo. Questo libro sarà un punto di riferimento per la ricerca sugli UFO. "
Leslie Kean è un giornalista investigativo indipendente, che ha scritto articoli sull'argomento oltre ad aver partecipato e condotto trasmissioni radiofoniche indipendenti . Ha scritto articoli in decine di pubblicazioni negli Stati Uniti e all'estero, tra cui il Boston Globe, Philadelphia Inquirer, Atlanta Journal-Constitution, Providence Journal, International Herald Tribune, Globe and Mail, Sydney Morning Herald, Bangkok Post , The Nation, e il Journal of Scientific Exploration. I suoi articoli sono stati trasmessi via Knight Ridder/Tribune, Scripps-Howard, il servizio via cavo del New York Times, Pacific News Service, e l'Associazione Nazionale degli Editori.
Dopo aver trascorso diversi anni in Birmania indagando sulla questione UFO , ha scritto in collaborazione con la rivoluzione birmana dello Spirito: "La lotta per la libertà democratica e la dignità "(Aperture, 1994) e ha dato un contributo ad una serie di antologie pubblicate tra il 1998 e il 2009 . Leslie Kean è stato anche produttore e conduttore per il programma quotidiano di indagini trasmesso dalla radio KPFA, una stazione pacifista.
Nel 2002, ha co-fondato la Coalizione per la libertà di informazione (CFI: Coalizione per la libertà di informazione), un'alleanza indipendente sostenendo una maggiore apertura verso tutte quelle informazioni che riguardano gli UFO, e per la copertura e sulla responsabilità dei media basata su un approccio credibile e razionale. Come direttore del CFi, ha condotto con successo una battaglia contro la NASA durata quattro anni ai sensi della legge sulla libertà di informazione (FOIA).Kean stava producendo nel 2009 il documentario indipendente "So quello che ho visto", con la regia di James Fox.

UFO Parlare generale!
L'ex capo delle operazioni dell'esercito e dell'aviazione Belga
"Il mio nome è Wilfried De Brouwer. Sono un ex Generale Maggiore delle Forze aeree del Belgio e attualmente sono in pensione.Sono stato il responsabile delle operazioni della Air Force, quando un'ondata eccezionale di avvistamenti 'UFO hanno avuto luogo in Belgio. In effetti, durante la notte del 29 novembre del 1989, circa 140 avvistamenti di UFO sono stati registrati in una piccola area del Belgio orientale. Centinaia di persone hanno visto un maestoso dispositivo a una distanza di circa 36 metri, il quale illuminava l'area sottostante con delle potenti luci , muovendosi lentamente senza far rumore,anche se in alcuni casi, dimostrava di essere capace di raggiungere velocità incredibili . Molti commenti sono stati registrati nei giorni e nei mesi che seguirono. 
Questa ondata di avvistamenti UFO è durata per più di un anno per cui una organizzazione belga per lo studio degli UFO ha condotto più di 650 indagini e registrato oltre 400 ore di testimonianze audio. In questa occasione, una fotografia ha rivelato la forma triangolare dell'oggetto volante munito di quattro sorgenti luminose alle sue estremità .Il Belgio non ha punti di contatto ufficiali in cui potrebbero venire segnalati altri avvistamenti di UFO. Tuttavia, nella mia qualità di amministratore delegato, mi trovai di fronte a molte domande circa l'origine e la natura di questi dispositivi.
In primo luogo, dopo essermi consultato con i partner della NATO, ho confermato che nessun dispositivo o aereo stealth o un altro oggetto volante sperimentale ha volato nello spazio aereo belga.
Inoltre, le autorità dell'aviazione civile hanno confermato che nessun piano di volo era stato pianificato quel giorno. Ciò implica che l'incriminato oggetto ha commesso una violazione delle norme vigenti in materia di trasporto aereo.L'Air Force belga ha cercato di identificare gli intrusi e in tre occasioni, ha richiesto il decollo di alcuni F16. In una occasione, due F16 avevano registrato rapidi cambiamenti di velocità e altitudine dell'oggetto che cambiava direzione in modo repentino effettuando delle manovre aeree che andavano ben oltre le prestazioni dei velivoli esistenti. 
I piloti non hanno potuto stabilire un contatto visivo con l'oggetto e l'inchiesta ha rivelato che le condizioni meteorologiche potrebbero aver provocato delle interferenze magnetiche e erronee interpetrazioni sugli schermi radar. Le prove tecniche sono risultate essere insufficienti per concludere che le anomale attività aeree hanno avuto luogo durante la notte.
In sintesi, sull'ondata belga neanche l'Air Force ha potuto identificare né la natura né l'origine o le intenzioni del fenomeno osservato. "
Fonte: INREES via messagesdelanature.ek

Nessun commento :

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.