domenica 27 marzo 2016

Un enorme corpo celeste sta per entrare in rotta di collisione con la Terra?

NEMESIS GIANT
Uno strano mega oggetto astronomico chiamato dagli astrofili alternativi NEMESIS starebbe per entrare in rotta di collisione con la Terra. 
Oltre a questa nuova e sconcertante teoria , di cui molti la reputano attendibile vi è quella per cui alcune agenzie governative starebbero irrorando i nostri cieli di sostanze tossiche attraverso l'emissione delle tanto contestate scie chimiche . Entrambe le teorie che secondo molti non sono altro che delle pure e gratuite speculazione non sono mai state avvalorate dagli Enti governativi nonostante che i cercatori di occulte verità insistono nel sostenere che alla gente comune non è concesso sapere più del dovuto soprattutto per tutto ciò che potrebbe riguardare i numerosi misteri relativi l'esistenza di ipotetici mondi sconosciuti che a nostra insaputa potrebbero nascondersi nel nostro sistema solare. L'enorme corpo celeste che assomiglia stranamente alla Morte Nera illustrata nel film di successo Star Wars, sarebbe stata osservata nel cielo sia di giorno che di notte tanto da indurre alcuni cacciatori di anomalie celesti a ritenere che l'enorme roccia spaziale potrebbe essere in realtà il famigerato Pianeta X o Nibiru, un corpo celeste di notevoli dimensioni il cui avvicinamento alla Terra è previsto per il mese di aprile.
Ovviamente questa teoria è stata derisa dagli astronomi e scienziati secondo i quali non esiste un pianeta di tali dimensioni altrimenti lo avrebbero notato con un largo anticipo di tempo. Questo gigantesco Nemesis sarebbe stato "avvistato" in molte regioni del pianeta, in particolar modo nei cieli del continente americano, in Italia e nelle Tenerife. Dill Martin, che ha analizzato il contenuto di alcuni filmati attraverso i quali venivano mostrati degli enormi corpi celesti, sostiene che il presunto pianeta-X sta diventando sempre più visibile all'occhio umano il cui approccio con la Terra e' previsto per il mese prossimo. 
Il misterioso oggetto viene descritto come una "stella nana rossa" che potrebbe condizionare l'orbita dal fantomatico Nibiru e degli altri pianeti, compresa la Terra. Egli sostiene con forza l'esistenza di altre forme di vita extraterrestre la cui evidenza è stata ripetutamente nascosta all'umanità da quei poteri forti che si prefiggono di gestire il controllo completo del nostro malandato pianeta.
Fonte di riferimento:ufointernationalproject.com

2 commenti:

  1. Quanto prima...qua stiamo !!!! e li attendiamo....

    RispondiElimina

Related 

Posts Plugin for WordPress, Blogger...