Giove colpito da un enorme corpo celeste

Giove Júpiter
Lo scorso 17 marzo 2016, un astronomo dilettante, l'austriaco Gerrit Kernbauer stava osservando Giove con il suo telescopio da 200 mm quando improvvisamente ha catturato con sua grande sorpresa qualcosa di incredibile. 
Alle 18:30 (UTC), un piccolo flash ha illuminato il bordo esterno del più grande pianeta del nostro sistema solare. Non è ancora chiaro se l'impatto è stato provocato da un asteroide di notevoli dimensioni o da una cometa. Secondo gli esperti la luminosità generata dal presunto impatto meteoritico è pari alle dimensioni della Terra.
Centinaia di chilometri di distanza, a Dublino, Irlanda, John McKeon, un altro astronomo dilettante, ha registrato lo stesso fenomeno con un telescopio di 280 mm, confermando che effettivamente un oggetto celeste potrebbe aver colpito Giove generando il forte bagliore. Non è ancora chiaro che tipo di oggetto possa aver colpito Giove, anche se le ipotesi preponderanti optano per lo schianto di una cometa o di un asteroide. Qualunque cosa fosse, si stima che l'oggetto aveva un diametro di qualche centinaia di metri, quanto basta per provocare un intenso bagliore per via della forte velocità con cui colpiva l'enorme pianeta. Considerando le numerose rocce spaziali che attualmente vagano senza controllo nel nostro sistema solare, dobbiamo ritenerci fortunati per non essere stati presi di mira. Ma fino a quando la sorte sarà così generosa con il il genere umano?
Fonte di riferimento: galeriadometeorito.com
© Fonte video; John Mckeon

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...