sabato 30 aprile 2016

La ragazza che sostiene di essere un'aliena intrappolata all'interno di un corpo umano

alieno intrappolato in un corpo umano-
Il suo corpo, martoriato  da incomprensibili tatuaggi, piercings e una moltitudine di lacerazioni ha generato ogni tipo di reazione sui social network tanto da attirare l'attenzione dei vari tabloid internazionali . Tuttavia, i tatuaggi della ragazza non avrebbero nulla di sorprendente se non fosse per un piccolo particolare. 
La ragazza afferma di non far parte del genere umano e di conseguenza non appartenere a questo pianeta. 
Sotto certi aspetti il suo corpo potrebbe apparire come una vera e propria opera d'arte, il risultato estetico di un intervento decorativo a cui aspirano molti adolescenti dal carattere particolarmente complesso e indecifrabile. 
Dopo aver cambiato anche il suo vero nome, la ragazza sta tutt'ora cercando di trovare quelle risposte che ogni giorno tenta di contestualizzare in una realtà che sembra non corrispondere alle sue convinzioni particolarmente critiche verso il mondo in cui vive.  L'inquietante ragazza, non ha esitato a dire che la sua anima appartiene solo alle stelle, la quale ha voluto materializzarsi all'interno di un insignificante involucro biologico in vista dell'approssimarsi di eventi estremi che potrebbero sconvolgere tutte le nostre attuali convinzioni.
Alcuni interventi chirurgici praticati sul suo corpo, hanno fatto della ragazza una sorta di murale vivente, attraverso l'applicazione dell'inchiostro all'interno degli occhi, tra la sclera e la congiuntiva, in modo da dare al suo volto un aspetto sovrannaturale. Tuttavia, i suoi occhi non poi sono così sorprendenti se paragonati alla scarificazione della pelle, in modo particolare delle guance e delle orecchie che ricordano in qualche modo i mitici elfi. 
I curiosi tatuaggi, che ricoprono gran parte del suo corpo sembrano voler dimostrare che ella non appartiene a questo pianeta, perché la grazia dell'universo la vuole rappresentare attraverso il tatuaggio stesso inteso come un'opera artistica che mira a sintetizzare il suo modo infantile di vedere le cose, additando le sirene della Disney come le vere fonti d'ispirazione .
Quello che sconcerta è che la ragazza ha voluto sottoporsi a diversi interventi chirurgici pur di rimuovere il suo ombelico interpretato come una peccaminosa voglia universale che la vede costretta ad avere un legame con il genere umano. In ogni modo, la ragazza afferma che il suo corpo non è mai nato poiché la sua anima continua a vivere in una magica dimensione eterea. 
Tuttavia, la ragazza sembra non voler smettere di valorizzare il suo corpo facendolo diventare sempre più appariscente, probabilmente per integrarsi meglio in una realtà molto più mondana e terrena in modo da poter nascondere a tutti di essere posseduta da un'invisibile entità astrale che avrebbe scelto il suo corpo biologico solo per razionalizzare meglio il livello evolutivo degli esseri umani
supercurioso.com

2 commenti:

  1. TEST DNA, IL RESTO CHIACCHIERE !!!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno. Sono un astrologo e quasi psicologo. Mi occupo di varie tematiche e vorrei parlare, sul mio blog, di questo caso. Potrei avere, per cortesia, il link originale relativo a questo post? Potrebbe pure essere una notizia inventata da alcuni media e voglio assicurarmi che non sia così.

    RispondiElimina