sabato 18 giugno 2016

Il Controllo Globale orchestrato attraverso oscure e innovative tecnologie Hi-Tech

global control
Lo scopo principale del Service of Tecnology, un'oscura agenzia internazionale, sarebbe quello di identificare, analizzare e gestire direttamente eventuali innovazioni scientifiche e tecnologiche, nonché le possibili conseguenze risultanti dal loro utilizzo non autorizzato. 
Quello che a detta di molti è un Dipartimento ombra preposto al monitoraggio delle innovazioni tecnologiche, starebbe analizzando in gran segreto tutto ciò che in qualche modo potrebbe avere qualcosa a che fare con la letteratura scientifica, la tecnologia e la pubblicazione di brevetti. 
Tale censura verrebbe esercitata anche sulla stampa mainstream e su altre piattaforme multimediali. Proprio per via della particolare importanza delle reti informatiche pubbliche, la Technology Division effettua a nostra insaputa un costante monitoraggio indipendentemente dalle pubblicazioni condivise sulla rete. Qualsiasi scoperta Hi-Tech rilevata sulla rete o presunto iscritto ai servizi tecnologici condivisi in rete vengono immediatamente posti sotto esame in attesa dell'elaborazione di ulteriori dati. Inoltre, in un database separato sono collocate una serie di informazioni relative alle scoperte scientifiche e tecnologiche. L'oscuro Dipartimento costituito da un team di esperti si prefigge di valutare la fattibilità di tali innovazioni e quale ruolo potrebbero avere nella situazione attuale della società civile . Se necessario, la Divisione di esperti ha la possibilità di avvalersi della consulenza offerta da specialisti esterni, così come quella di appellarsi a delle agenzie specializzate alle quali verrebbe garantita la necessaria riservatezza. Il compito del dipartimento comprende anche la raccolta di informazioni sulle improvvise morti di scienziati al fine di identificare le attività di intelligenze condotte da agenzie avversarie composte da consulenti scientifici e tecnici. Ciò nonostante si continua a tacere sulla presenza e sulle vere funzioni di questo oscuro Dipartimento che continua ad effettuare operazioni segrete tra cui il rapimento o la soppressione fisica di alcuni scienziati così come l'alienazione di documenti particolarmente scomodi. Probabilmente, anche questo Blog che seppur banale e semplicistico nei suoi contenuti, potrebbe essere monitorato da queste Agenzie, magari per avere la conferma che tra le tante stronzate condivise su Google c'e' pur qualcosa di vero.

1 commento:

  1. I complottisti sono pronti a dire, io l'avevo detto ;-)

    RispondiElimina