mercoledì 15 giugno 2016

Le proprietà quantistiche appaiono dove si intersecano mondi paralleli

parallel worlds
Il fisico teorico Howard Wiseman della Griffith University di Brisbane (Australia) insieme ai suoi colleghi hanno offerto un modo inaspettato per risolvere alcuni paradossi quantistici.
Secondo loro, le proprietà quantistiche potrebbero manifestarsi nel punto esatto dove si intersecano mondi paralleli, ciascuno dei quali caratterizzati da una propria unicità. La pubblicazione che descrive questa controversa ipotesi scientifica è apparsa sulla rivista Physical Review X. Alcuni dei fenomeni più sorprendenti del mondo quantistico, in particolare l'esistenza di una materia "vivente" può essere spiegato assumendo che tali anomalie quantiche potrebbero generarsi in diversi mondi paralleli. Va notato che questa non è un'idea unica nel suo genere, visto che in precedenza sono state formulate teorie simili. In particolare, nel 1950 il fisico americano Hugh Everett , aveva annunciato la scoperta di alcuni indizi che avrebbero potuto suggerire l'esistenza di mondi paralleli. Lo scienziato ha proposto di prendere in considerazione il "nostro" mondo con le sue interazioni classiche come il derivato di una pluralità di mondi quantistici. Everett, considerando questi mondi come se fossero in grado di esistere indipendentemente l'uno dall'altro, in realtà potrebbero coesistere senza peraltro subire alcuna interferenza tra di loro. 
La novità di questo nuovo approccio scientifico proposto da Weisman sta nel fatto che non si postula semplicemente l'esistenza di realtà parallele, ma anche la loro reciproca interazione considerando che le leggi della fisica di Newton potrebbero essere applicate a ciascuna di queste realtà. Nel momento in cui questi mondi iniziano a interferire tra di loro, potrebbero verificarsi dei fenomeni che solitamente vengono attribuiti ai condizionamenti esterni prodotti da quello che dovrebbe essere un microcosmo quantico.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.