sabato 18 giugno 2016

Secondo voi, quello individuato nella regione settentrionale di Marte è il tipico cratere meteoritico?

Mars
Alla pari della superficie lunare quella di Marte è butterata da oltre 635.000 crateri provocati da una miriade di impatti meteoritici .
Marte
Luna
Secondo un articolo pubblicato sulla rivista Geophysical Research Letter i misteriosi picchi individuati all'interno di alcuni crateri marziani, come quello rilevato all'interno di Gale, sarebbero stati provocati dal vento marziano e non dallo scorrere di antichi flussi d'acqua. Eppure questa teoria sembra essere osteggiata dagli stessi scienziati, probabilmente perché' sostenitori di una diversa corrente di pensiero .
La curiosa dinamica provocata dell'espulsione di materiali marziani
I picchi individuati nella parte centrale di alcuni di questi grandi crateri marziani, solitamente hanno un diametro di poche decine di chilometri, la cui origine va ricercata dal collasso dei materiali sparati precedentemente verso l'alto. Tali picchi potrebbero formarsi anche a seguito del rimbalzo di enormi rocce che curiosamente vanno a depositarsi  proprio al centro del cratere. Questi crateri "complessi" si contraddistinguono dagli altri per via di una serie di terrazzamenti picchi centrali e da una moltitudine di anelli circolari. Inizialmente l’espulsione dei materiali si verifica a velocità estremamente elevate che a volte possono raggiungere qualche km al secondo per poi stabilizzarsi su valori dell’ordine di 100 m. al secondo . Di solito i crateri dovrebbero avere una forma più o meno circolare per via della dinamicità fisica provocata dall'impatto meteoritico e dalla conseguente devastante esplosione che va scaricare la sua immane forza sulla superficie di Marte.
Ciò nonostante molte di queste deformazioni sembrano avere l'aspetto di una "scodella" come quella individuata in Arizona per cui non è detto che queste strutture complesse debbano essere riscontrate esclusivamente sulla Luna visto che anche sulla Terra esistono crateri da impatto caratterizzati da un picco centrale e da strutture multi-circolari .

1 commento:

Related 

Posts Plugin for WordPress, Blogger...