giovedì 7 luglio 2016

La vita avrebbe avuto inizio sul pianeta Venere?

Venus
Alcuni anni fa uno scienziato russo affermò di aver scoperto su Venere delle tracce riconducibili ad antichi organismi viventi individuati dopo aver analizzato alcune panoramiche scattate da una sonda sovietica atterrata 30 anni fa sull'infuocata superficie del bollente pianeta associato alla focosa Dea dell'Amore.
Alcune delle immagini scattate dalla sonda Venus-13 nel 1982 sono state riesaminate da Leonid Ksanfomaliti dell'Istituto di ricerca spaziale presso l'Accademia delle Scienze della Russia. Ksanfomaliti ha dichiarato che le immagini hanno mostrato una serie di organismi fossilizzati dalla forma estremamente rudimentale alcuni dei quali simili ad alcuni insetti presenti sulla Terra. Ora una nuova ipotesi proposta pochi giorni fa da alcuni scienziati della Rice University e pubblicata sulla rivista Astrobiology suggerisce che delle elementari forme di vita potrebbero esistere nella zona Goldilocks
La famosa zona di Goldilocks è stata a lungo considerata come il punto debole attorno a una stella visto che non è troppo calda né troppo fredda, all'interno della quale potrebbero sussistere le condizioni ideali per il mantenimento delle acque di superficie e un ambiente traspirante. 
Secondo i ricercatori, piccole modifiche evolutive avrebbero potuto cambiare il destino del nostro pianeta e quello di Venere. Il nuovo studio potrebbe facilitare la ricerca altrove nell'universo di forme di vita aliene e contribuire a riscrivere la teoria della zona abitabile di Goldilocks dove i ricercatori sostengono che delle forme di vita avrebbero potuto trovare le condizioni ideali tali da svilupparsi a rallentatore seppur in un ecosistema molto diverso dal nostro .
Secondo un'altra corrente di pensiero, dei pianeti abitabili possono, infatti, esistere al di fuori della cosiddetta cintura di Goldilocks in altri sistemi extrasolari. Adrian Lenardic e i suoi colleghi ritengono che i pianeti più lontani da o anche più vicini alle loro stelle possono contenere le condizioni ideali per lo sviluppo di forme di vita così come la conosciamo oggi sulla Terra .
ancient-code

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.