mercoledì 28 settembre 2016

Strani riverberi luminosi nei cieli di Hessdalen

Luci di Hessdalen
Se cercate un luogo dove poter assistere a strani fenomeni nel cielo allora la località norvegese di Hessdalen è quella che fa proprio al caso vostro soprattutto se siete desiderosi di osservare delle strane luci muoversi sapientemente nei cieli notturni come se fossero guidate da una misteriosa forza senziente.
Questi spettacolari fenomeni luminosi sono stati ampiamente trattati anche dalla rivista "Special Investigation" e dall'emittente francese Canal +. Gli scienziati che studiano il fenomeno sarebbero riusciti ad influenzare il loro comportamento aereo utilizzando dei dispositivi laser. Infatti, mentre una di queste luci si muoveva lampeggiando nel cielo ad un ritmo costante , è stato osservato che l'invio di un fascio laser sarebbe riuscito a stimolare e raddoppiare in modo sensibile tali pulsazioni luminose che inspiegabilmente cessavano nel momento in cui il laser veniva disattivato. Ciò suggerirebbe che questo fenomeno potrebbe essere provocato da un particolare tipo di plasma reattivo in grado di assorbire energia, come quella sprigionata dai fasci laser. 
I primi fenomeni luminosi ad essere stati osservati nei cieli di Hessdalen risalgono al lontano 1940. Solo successivamente,nell'estate del 1984 alcuni volontari decisero di iniziale una serie di studi sotto l'egida del progetto "Progetto Hessdalen" lanciato inizialmente per rassicurare la popolazione locale sempre più preoccupata. In questi ultimi anni tali manifestazioni luminose sembrano aver subito una forte impennata al punto da allarmare la gente del posto e gli stessi scienziati. Il video pubblicato il 26 settembre 2016 da Streetcap1 contiene alcuni timelapse elaborati dalle webcam di monitoraggio allestite presso le locali infrastrutture scientifiche presso le quali lavorano affermati scienziati provenienti da tutto il mondo. Le strane luci attenzionate da Streetcap1 probabilmente sono state provocate da curiose aurore boreali che coincidenza vuole sono apparse solo nella zona di Hessdalen. Un ringraziamento a Streetcap1 che senza le sue accurate e puntuali segnalazioni questo Blog non avrebbe motivo di esistere.
© Fonte video;  Streetcap1

Nessun commento:

Posta un commento