giovedì 15 settembre 2016

L'interesse degli Ufo per gli aerei militari

Chi di voi non si è mai chiesto il motivo per cui gli avvistamenti UFO tendono a verificarsi con preoccupante frequenza in luoghi ben specifici come basi militari, centrali elettriche, laghi, siti minerari, vulcani e siti di stoccaggio di testate missilistiche ?
Nel 1991, il KGB ha declassificato centinaia di pagine riservate all'interno delle quali erano contenute numerose testimonianze relative a inspiegabili avvistamenti UFO segnalati alle Autorità tra il 1982 e il 1990. Le preoccupazioni delle Autorità russe erano motivate dalla progressiva e sempre più evidente diffusione del fenomeno UFO che all'epoca interessò ben diciassette regioni dell'URSS. Tra questi documenti declassificati ci sono alcuni impressionanti video. In alcuni di questi si possono osservare due oggetti ovali scuri che si fondono tra loro, un oggetto cilindrico che sfreccia a forte velocità dopo essersi impegnato in una rapida accelerazione e infine un oggetto volante non identificato che accompagna da un jet militare per poi scomparire rapidamente tra le nuvole . Proprio questa continua intrusione aerea perpetrata da dispositivi sconosciuti ha indotto i vertici militari russi a valutare le implicazioni che avrebbero potuto pregiudicare la sicurezza aerea per cui il fenomeno UFO fu giudicato immediatamente di primaria importanza dalle Autorità russe .
Ciò nonostante alcuni avvistamenti UFO potrebbero essere attribuiti alla manifestazione di plasmi atmosferici se non addirittura a nuove applicazioni militari e armi ad energia diretta. Fornire una risposta a tutti questi interrogativi irrisolti ci permetterebbe di ottenere una migliore comprensione del fenomeno UFO .Secondo la rivista militare Combat Aircraft Monthly non è affatto una novità che gli UFO sono stati ripetutamente avvistati e "agganciati" sia dagli operatori radar a terra che dagli strumenti elettronici situati a bordo degli aerei militari . Secondo la prestigiosa rivista militare statunitense, alcuni UFO hanno mostrato caratteristiche di volo impressionanti , tra cui la capacità di volare al di fuori dell'atmosfera e raggiungere velocità prossime a Mach 10, oltre alla possibilità di librarsi sopra l'obiettivo. Alcuni rapporti precedentemente classificati fanno notare inoltre che queste "navicelle" sono solite emettere alti livelli di energia magnetica in grado di interrompere il corretto funzionamento dei sistemi di navigazione e interferire negativamente sulle attrezzature radar degli aerei . Il sottostante video pubblicato lo scorso 12 settembre 2016 da Tercer Milenio TV rappresenta una collezione di inediti fotogrammi attraverso i quali si possono osservare degli strani oggetti volanti non identificati rilevati accidentalmente in prossimità di aeromobili militari. Considerando l'autenticità dei fotogrammi contenuti all'interno del video l'interrogativo che tutti noi dovremmo porci è :cosa sono veramente questi insoliti dispositivi volanti? Perché sempre più spesso vengono avvistati nelle immediate vicinanze di aeromobili militari e civili mettendo a rischio la sicurezza dei voli? L'unica risposta in mancanza di altre è che tali oggetti volanti non possono essere attribuiti ai soliti droni di fattura terrestre visto che quest'ultimi non possono raggiungere velocità e quote così elevate.
© Fonte video;Tercer Milenio TV

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.