venerdì 28 ottobre 2016

Qualcosa o qualcuno ha interferito con il sistema di comunicazione della sonda Voyager-2

Voyager-2
Ufficialmente questa sonda si trova a una distanza di 112,5 Unità Astronomiche dal Sole (una unità astronomica è pari alla distanza media tra la Terra e il Sole). 
Questo è uno dei pochi oggetti artificiali costruiti dall'uomo ad operare il più lontano possibile dalla Terra, per cui gli scienziati si aspettano che la navicella riesca a  raggiungere lo spazio interstellare tra l'anno 2019 e il 2020. 
Mentre la sonda continua tranquillamente il suo viaggio nelle profondità dello spazio, nel 2010 qualcuno, o qualcosa, ha interferito e manomesso il sistema di comunicazione della sonda spaziale e precisamente il codice binario dei computer che inspiegabilmente è stato cambiato da un intervento esterno che ne avrebbe alterato le funzionalità operative del tutto diverse da quelle originali. Nel 2010, mentre la sonda il Voyager 2 si avvicinava ai confini del sistema solare, qualcosa di completamente inaspettato avrebbe modificato il codice binario del sistema di controllo della navicella. 
Inspiegabilmente lo '0' è stato cambiato in '1' per cui la sonda ha iniziato ad inviare dati in una lingua che gli scienziati non sono ancora riusciti a comprendere . Quello che appare certo è che qualcuno o qualcosa, ha cambiato intenzionalmente il sistema di comunicazione della Voyager 2. 
La Voyager 2 è una navicella esplorativa della NASA, che attualmente è impegnata in un epico viaggio attraverso lo spazio profondo.La sonda è stata lanciata il 20 agosto 1977 il cui obiettivo primario era quello di studiare i pianeti localizzabili nella zona esterna del sistema solare. Dopo aver completato con successo una serie di compiti all'interno del nostro sistema solare, la sua missione è stata estesa affinché riuscisse ad individuare i corpi celesti che potrebbero nascondersi oltre i confini dello Spazio conosciuto . 
E' possibile che il codice binario della sonda sia stato modificato intenzionalmente da un'intelligenza aliena?
Secondo l'ufologo tedesco, Artwig Hausdorf, la risposta è sì. In un'intervista rilasciata sul sito tedesco Bild.de, il ricercatore ha dichiarato :
"Sembra come se qualcuno o qualcosa avesse voluto riprogrammare e dirottare la sonda - quindi, quello che appare evidente è che non sappiamo tutta la verità su quanto realmente accaduto lassù. " In un rapporto ufficiale della NASA si legge :
"Il solo cambiamento di un bit nella memoria del computer di bordo sembra aver causato il cambiamento della configurazione dei dati scientifici elaborati dalla Voyager 2. Il valore in una singola locazione di memoria è stato inspiegabilmente modificato da '0' a '1'.
ancient-code
Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere
siti web

1 commento:

  1. Vogliono, in tale modo, gli Et, far sapere che ci sono, ma nel contempo non vogliono che le sonde terrestri ficcanaso vadano altrove senza il loro consenso! Verboten!!!

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.