giovedì 3 novembre 2016

Un'altra sfera verde vista sfrecciare nei cieli della Siberia

ufo-siberia russia-meteorite
"Posso dire con assoluta certezza che non era una meteora ne' una cometa",ha dichiarato al Siberian Times Mikhail Ovdin, direttore di una riserva naturale situata in una remota regione della Siberia.
"E 'chiaro che stiamo parlando di una sorta di oggetto artificiale. In primo luogo, se l'oggetto fosse riuscito a raggiungerete veramente il terreno, si sarebbe dovuto percepire su vasta scala una forte onda d'urto se non altro un assordante boom sonico. Tutto ciò non è avvenuto ragion per cui questo sconcertante particolare merita un'attenta valutazione da parte degli esperti."
Lo scorso Martedì sera, migliaia di russi hanno assistito a un'insolita manifestazione celeste che per alcuni istanti ha illuminato i tetti delle loro case . Considerando la recente situazione è le relazioni politiche particolarmente tese tra gli Stati Uniti e la Russia, molti dei testimoni hanno esposto sui social media le loro preoccupazioni circa l'abbattimento di un qualche tipo di velivolo spia statunitense. Il forte bagliore di colore verde verificatosi intorno alle ore 19.30 dello scorso martedì è stato visto da numerosi testimoni della zona di Irkutsk e anche da alcuni abitanti della Repubblica di Buriazia, due regioni unite da un bacino d'acqua dolce considerato dagli scienziati come il lago più profondo del mondo, l'enigmatico Baikal. Se l'oggetto luminoso fosse effettivamente un prodotto dell'uomo, allora molto probabilmente potrebbe essere il frammento rilasciato da un dispositivo orbitale immortalato mentre faceva ingresso nella nostra atmosfera. Alcuni rapporti indicano che la scia luminosa potrebbe essere attribuita ad alcuni frammenti rilasciati da un missile balistico. 
Tale teoria concorda con il lancio di prova di un "distruttore" avvenuto poche ore prima dell'incidente. Infatti il lancio di un missile ICBM RS-18 sarebbe avvenuto intorno alle ore 16:58 ora locale in occasione di un'esercitazione condotta dal gruppo missilistico strategico di stanza nella zona di Yasnenskoye nella regione di Orenburg. Il lancio è stato ritenuto dalle autorità militari un completo successo dopo che il missile è stato fatto deflagrare su una vasta area adibita a poligono missilistico situata nella località di Kurt, nella penisola di Kamchatka. 
I testimoni affermano di aver visto un incandescente corpo celeste di colore verde il quale lasciava dietro di sé una strana scia luminosa. Trascorsi cinque secondi, l'oggetto è scomparso rapidamente nel cielo sovrastante il lago Baikal. Tuttavia vi è un certo disaccordo tra gli esperti circa la vera origine della verde palla di fuoco. Alcune ipotesi alternative sono sostenute dai numerosi e strani incidenti che continuano a verificarsi intorno al lago Baikal, eventi questi che potrebbero suggerire che questa particolare regione della Russia sta diventando una sorta di polo attrattivo da parte di esploratori extraterrestri. Molti sono i rapporti provenienti dagli archivi dell'ex Unione Sovietica che fanno riferimento a degli strani oggetti sommersi non identificati (USOS) e umanoidi acquatici che popolano le acque infide del lago Baikal.


2 commenti:

  1. Da quando le meteorite sono VERDI???

    RispondiElimina
  2. Era una sfera rossa in origine che, da quando ha visto la fine
    che ha fatto il Comunismo, è diventata verde.

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.