venerdì 30 dicembre 2016

Il cucchiaio marziano : la prova di antichi baccanali sul Pianeta Rosso?

cucchiaio
Una delle foto più curiose della superficie marziana recentemente catturata dal rover Curiosity sembra destinata a diventare l'iconografia di quello che una volta era un cucchiaio marziano lasciatoci da chissà quale civiltà come testimonianza di antichi banchetti all'aria aperta, quando il pianeta rosso era caratterizzato da un habitat molto simile a quello terrestre.
Ironia a parte, quello che sconcerta è l'incredibile somiglianza dell'oggetto con una delle posate maggiormente utilizzate dai terrestri per succhiare rumorosamente il loro brodo, e precisamente l'indispensabile e multifunzionale cucchiaio da tavola. Un altro particolare degno di nota è che questo presunto cucchiaio è il secondo oggetto del suo genere ad essere stato immortalato dal rover Curiosity nell'arco di un anno. Tra i numerosi reperti individuati finora sulla superficie di Marte spiccano i seguenti oggetti d'uso comune : 
un anello, guanti, sarcofagi, mestoli, biglie, bulloni e altro ancora . Tali oggetti dall'aspetto apparentemente fossilizzato sono la prova dell'esistenza sul pianeta rosso di antichi manufatti o, cosa molto più probabile, una semplice illusione ottica? Inutile dire che gli scienziati della NASA vendono in questo strano cucchiaio una curiosa formazione rocciosa erroneamente interpretata per colpa della pareidolia, la tendenza umana a interpretare gli impulsi visivi e convertirli in immagini a noi familiari.
© Fonte video;UFO Hunter

offrendoci un caffe'contribuirai a mantenere in vita questo Blog


Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.