domenica 4 dicembre 2016

Intensa attività "Sprites" nei cieli della Spagna

spain-sprites-
Tale magnificenza celeste non deve essere fraintesa per un'invasione aliena come molti potrebbero pensare ma piuttosto un naturale fenomeno luminoso che tende a verificarsi negli alti strati dell'atmosfera.
In quest'ultimi ultimi 10 giorni, i cieli della Spagna sono stati illuminati da una serie di spettacolari pennacchi luminosi alimentati anche dall'elettricità generata dai forti temporali.Uno sprite non è altro che un debole lampo di luce che tende a srprigionarsi appena sopra un forte temporale. 
Tali fenomeni luminosi sono di solito di colore rosso, spesso accompagnati da filamenti viola e protuberanze che in modo disomogeneo si estendono verso la parte bassa della nube temporalesca . Il colore rosso è provocato dagli elettroni che vengono improvvisamente accelerati dalla forte carica elettrica generata dalla tempesta. Nel momento in cui vengono rilasciati gli elettroni, quest'ultimi collidono con le molecole d'azoto presenti nell'aria le quali vengono ionizzate dalla forte elettricita' atmosferica . Questo processo produrrebbe la terrificante luce rossa spesso osservata durante la comparsa degli Sprite d'alta quota .
I viticci luminosi, d'altra parte, si ritiene che siano provocati dai raggi cosmici dopo essere stati accelerati dalle forte scariche elettriche prodotte dal temporale. Tuttavia, allo stato attuale questa è solo una teoria .
Gli scienziati hanno teorizzato che le onde gravitazionali possono creare piccole perturbazioni luminose negli alti strati dell'atmosfera .Questi piccoli disturbi elettrici possono accrescere il campo elettrico prodotto da un fulmine, favorendo la formazione di uno sprite. Ciò nonostante nessuno degli esperti sa spiegare questi strani fulmini ascendenti nel momento in cui si formano nei cieli sgombri da nubi temporalesche per cui il fenomeno degli Sprite è destinato ancora a perdurare nel tempo.
strangesounds.org
 a Natale tutti diventano piu' buoni.Allora dimostralo aiutando questo Blog a rimanere in vita

Nessun commento:

Posta un commento

Related 

Posts Plugin for WordPress, Blogger...