venerdì 16 dicembre 2016

Le Prostitute di Marte

Nel 2015, a fare scalpore è stata una foto della superficie di Marte, pubblicata probabilmente per errore sul sito web dell'agenzia spaziale NASA, attraverso la quale gli astronomi dilettanti sono stati in grado di discernere una misteriosa silhouette femminile ricoperta da una lunga tunica scura.

Spesso il desiderio di umanizzare ciò che non riusciamo a comprendere ad eccezione dei dati oggettivi forniti dalla scienza e dalla psicologia, fa sì che il cervello umano tende a cercare qualcosa di familiare in alcune stranezze che il nostro occhio non riesce a decifrare correttamente , tutto questo a scapito della distorsione della realtà così come viene percepita.
Ora una nuova e incredibile anomalia  marziana è stata scoperta dal dispositivo fotografico Sol 861  della MastCam situata nella parte destra del rover Curiosity (M-100). I cospirazionisti sostengono che la  NASA è solita ricorrere a molte tattiche ingannevoli  pur di occultare la presenza  di forme di vita su Marte, a volte aggiungendo false dune di sabbia  nelle immediate vicinanze di alcune  anomalie difficilmente spiegabili. In merito a quest'ultima anomalia quello che lascia più  perplessi sono i strani soggetti sui quali si è soffermato l'autore della segnalazione il quale, dopo aver   migliorato la qualità dell'immagine  sarebbe riuscito a distinguere due  esseri di sesso femminile che sembrano  stare seduti uno accanto all'altro. Una delle due "femmine marziane" individuata   a sinistra della foto sembra calzare  un cappello bianco e un abito scollato di colore  rosa. 
L'altra aliena dalla pelle più scura sembra indossare  un velo rosso, mentre sul lato destro dell'inquadratura  si può notare  un altro strano essere dalle fattezze indefinite. Alcuni utenti sostengono che le due figure comodamente sedute su delle rocce Marziane sembrano ricordare i tipici  atteggiamenti provocatori adottati dalle professioniste del mestiere più antico del mondo. Sicuramente  a molti maschietti verrà la tentazione di offrirsi volontari per la futura missione One Mars... se non altro per vivere nuove esperienze erotiche con quelle che sembra o delle aliene adescatrici. 
© Fonte video;MARS ALIVE

Nessun commento:

Posta un commento