L'incursione di spie Psichiche sul Monte Shasta

MOUNT Shasta
Molti dei miti moderni e leggende indiane legate a Mount Shasta descrivono quell'anomala area degli Stati Uniti come un luogo disseminato di portali e vortici interdimensionali che fungerebbero come condotti attraverso i quali accedere in regni paralleli e antagonisti  con la nostra realtà percettiva.
Alcuni aspetti di questa realtà alternativa possono apparire molto spaventosi più di quanto si possa immaginare . Il Mount Shasta è una montagna vulcanica situata nel remoto deserto della California settentrionale. Il luogo è particolarmente sacro per i nativi americani della regione ma soprattutto per gli ufologi che lo considerano come un hot-spot multidimensionale. Nel corso degli ultimi anni alcuni escursionisti hanno riferito di aver avuto degli strani incontri con esseri eterei e creature che sembravano sfidare ogni immaginazione mettendo a dura prova la nostra attuale comprensione della realtà . 
Un visualizzatore remoto a capo di un team di "spie psichiche" (un termine coniato dall'FBI) appositamente ​​addestrate dai militari affinché potessero sviluppare tecniche di percezione extra-sensoriali, ha dichiarato in un programma radiofonico che la sua squadra di visualizzatori a distanza ha più volte rifiutato di inoltrarsi in quelle misteriose lande considerate tabù dai nativi americani le quali sembrano estendersi lungo l'intera area circostante il Monte Shasta. Durante la trasmissione, egli ha spiegato che le grotte e una serie di profondi cunicoli situati nelle viscere della mistica montagna sarebbero popolati da una razza di alieni ibridi che in qualche modo condividono caratteristiche somatiche tipiche degli alieni Grigi e dei Rettilliani.
E 'stato affermato che queste creature sono solite rapire i turisti che incautamente osano inoltrarsi lungo le pendici del Mount Shasta ai quali verrebbe estratto del materiale genetico per ragioni che non sono del tutto chiare. Decine di turisti e residenti locali sarebbero scomparsi inspiegabilmente proprio nella zona del Mount Shasta in circostanze che le Autorità non sono riuscite ancora a spiegare razionalmente . In virtù dei numerosi avvistamenti di strane luci volanti ripetutamente segnalate da un gran numero di testimoni, gli indiani hanno rivendicato a gran voce che la montagna misteriosa deve essere considerato come un luogo Sacro perche' popolato da Entità ultraterrene le quali precluderebbero l'accesso a chiunque osasse violarne la segretezza . 
disclose.tv
A Natale solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...