giovedì 19 gennaio 2017

L'mminente divulgazione dei segreti che circondano l'Antartide

Antartide
Professore e ricercatore di antiche civiltà, David Wilcock ha parlato delle sue recenti indiscrezioni ottenute da fonti anonime secondo le quali al di sotto delll'Antartide si potrebbero nascondere delle antiche rovine riconducibili ad antiche civiltà e precisamente a quello che doveva essere il mitico continente scomparso, Atlantide.
Wilcock afferma di essere entrato in contatto con "almeno due addetti ai lavori" che avrebbero omesso di avvertire il Presidente degli Stati Uniti", in modo che non venisse informato su ciò che stesse realmente accadendo in Antartide. 
Egli ha dichiarato che molte di queste informazioni sono state intenzionalmente tenute nascoste ai vari presidenti degli Stati Uniti in modo da evitare un loro diretto coinvolgimento e l'obbligo nel dover declassificare alcuni File particolarmente riservati. Wilcock ritiene che sarebbe iniziata una dura lotta per il potere globale che avrebbe raggiunto una fase alquanto critica e che molte elite avrebbero deciso di combattersi tra di loro per il controllo della sicurezza e della gestione di alcune scomode informazioni. 
Il verificarsi di una serie di strani eventi in Antartide e la fuoriuscita di alcune informazioni, potrebbero suggerire che una sorta di rivelazione globale potrebbe prospettarsi all'orizzonte. La domanda è:
da chi sono controllate queste sconvolgenti indiscrezioni? 
Qual'è la loro vera fonte? 
© Fonte video;Extranotix Misterio

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

15 commenti:

  1. OSERVAZIONI:
    LA GRANDE ILLUSIONE!
    Oggi, ci doveva essere H.Clinton a giurare come presidente degli Usa, nell'interesse di tutta la causa ufologica e di tutti gli ufologi del mondo! Non uno come Trump, che e' stato appggiato pure dai complottari del web Mai e poi mai,perdoneremo costoro di aver dato credito ad un cialtrone reazionario come Trump. ma neanche se passano 1000 anni! E di questo se ne' pentiranno presto! Abbiamo sentito il discorso fatto d Trump stasera: vuole creare una specie di protezionismo per gli Usa come negli anni '20. Prima gli Usa e poi tutti gli altri! Nulla di nuovo sotto il sole! Altro che il cambiamento paventato da certi ingenui! vuole creare il piu' grande esercito del mondo e questo significa miliardi di altri dollari per armamenti pericolosi . Per conseguenza, altre potenze faranno lo stesso per non rimanere indietro. Tutto cio' aggravera' le minacce planetarie invece che inibirle! vuole costruire altre strade,ferrovie,porti negli Usa, come se non c'e' ne' fossero gia' abbastanza negli Usa! In Usa, c'e' la piu' fitta rete di strade,autostrade,ferrovie ,ecc.ecc., di qualsiasi altro paese della terra! E costruire altre strade,autostrade,ecc.ecc., significa pure distruggere l 'ambiente e la natura! Ecco chi e' questo Trump! E come dicevamo, di questo cialtrone presto si pentiranno tutti quanti! Inutile dire, che uno come questo, mai dira' e ammettera'
    le presenze Ufo e le presenze aliene in terra o nei pressi di essa! Ma quando mai farebbe una cosa del genere un uomo con tali idee in testa!!!

    RispondiElimina
  2. ...Parla parla.. Nel frattempo vorrei ricordare che né Obama come aveva promesso prima della fine del suo mandato...Ne Bill Clinton o Hilary Clinton hanno fatto e faranno MAI NULLA per rendere declassificate le informazioni sugli UFO. . Punto!

    Trump forse farà scattare la 3° guerra mondiale..? Sii.. é possibile.. Ma almeno non sarà negli interessi dei poteri forti come TUTTE le grandi guerre della storia avvenute fino ad oggi!
    Nonostante ciò è di dubbia possibilità che si anche solo inneschi, una guerra atomica.

    Gl'esseri monitoranti non permetterebbero mai e poi mai un ulteriore danneggiamento del pianeta, su vasta scala. Alien non scateniamo facili allarmismi e per piacere non arriviamo a semplicistiche conclusioni solo perché non vediamo il quadro generale ed ogni mossa ci Sembra quindi andare nel verso opposto!!

    Si ricordi che i complottisti sanno che il vero operato non avviene mai riconosciuto ufficialmente, ne viene annunciato alla tv o se ne riconoscono i meriti agli operatori.

    Alien Lei pensa davvero che gli alieni che fanno esplodere razzi prima che partono e lasciano messaggi criptati nel grano, se ne staranno a guardare in caso?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altharel non intendiamo parlare con te...parlare con voialtri e lo stesso che parlare al vento! ci state ormai sullo stomaco tutti quanti! Lascia stare gli alieni che non vi riguardano! Voi complottari, mai sarete amici degli ET!!! p.s. Hanno silurato i Clinton...peggio per voi che allora non saprete niente sui risvolti delle presenza ufo!!!!! Altharel, rivolgiti al tuo Trump che ti dira' la verita' assoluta su Ufo e alieni...Sig!!!! Aspetta e spera!

      Elimina
    2. Noi riguardiamo gli alieni, sono il centro dei nostri studi,il fulcro delle nostre teorie! A differenza vostra che aspettate che arrivi il primo contatto,figo caschime in bocca,noi ci proponiamo ogni giorno di migliorare l'interpretazione che abbiamo con ogni cosa e di ogni persona. Cerchiamo come voi di sensibilizzare gli scettici, portare testimonianze dove c'è ignoranza, caro Alien stiamo su due binari differenti ed inconciliabili ma della stessa ferrovia!! Ti assicuro che i risvolti degli alieni ci sono ben noti a differenza vostra che giocate come bambini e state ancora a guardare il dito mentre vi indichiamo la luna , credere che gli alieni siano ancora nemici o amici di qualcuno..denota brillantemente una dualità mentale che propio oscura la strada per il primo incontro..l'opposto di quello che volete/vogliamo!!!! Apri gl'occhi! Svegliatevi in quel centro!!! Il sistema é corrotto,chi ci controlla non ha a cuore i nostri interessi,nessuno ti dirà nulla se non la ricerchi e neanche Trump potrà nulla se pecoroni come te ti ascoltano e vivono di aspettative e speranza senza mettere in discussione l'establishment mondiale da esempi quali il #pizzagate!!!!
      La verità può far male ma non è un motivo per non ricercarla!!!!

      Elimina
  3. Obama clinton e tanti altri, buoni solo a destabilizzare il mondo. Trump, vedremo! Ora sono tutte illazioni renziane!

    RispondiElimina
  4. Su Trump, aspetta e spera...povero illuso!!! I complottari sanno...sanno un bel niente! Sig!!!

    RispondiElimina
  5. Althasrel, ma quali alieni al centro dei vosti studi... superficiali?! E' da decenni che stiamo parlando delle implicazioni future di un contatto aleno e civilta' aliene.!!! Speri nelle gente che cambie o cambiera' da dentro! Illusione ridicola! la gente non cambia dal di dentro, non protesta, non reclama ,stanno in silenzio come dei fantozzi come te! Lo vediamo tutti i giorni in tutti i posti..poste,supermercati , uffici. se c'e' qualcosa che non va nessuno reclama,pecore!!! fantozzi tutti quanti anche voi complottari1 siete dentro il sitema da status quo vigente fino al collo come tutti gli altri...te compreso !! Solo quelli che stanno dalla parte degli ET si sono svincolati dallo status quo vigente. sia qua', ma non siamo di qua'! Voi invece vedete i rettiloidi e le intrusioni aliene ad ogni angolo di strada! ridicolo! conosciamo un sito-blog ributtante, quello di "Ununiverso". Non fanno altro che osannare Trump,Putin e la Russia tutti i santi giorni, come se fossero la salvezza del mondo... Sig! su altri invece, Obama,Clinton,ecc,, sputano solo veleno a piu' non posso! Obama e la Clinton non hanno fatto altro che tamponare alla meno peggio quello che avevano combinato i precedenti presidenti repubblicani!Sia chiaro, non siamo dalla parte di nessun governo terrestre, ma qualcuno puo' servire allo scopo di aprire il vaso di Pandora sulla questione ufo e presenze aliene! Qualche volta...bisogna fare anche il doppio gioco per ottennere qualcosa da uno status quo schlerotizzato da secoli!!!Ciechi come talpe siete e non capite niente...complottari!!!siamo su due binari differnti e il nostro non si incontrera' mai con il vostro...mai!!! non vogliamo niente da voi...neanche appoggi di alcun tipo!!!

    RispondiElimina
  6. Siamo qua ma non siamo di qua.. Forse l'unica frase su cui non avrei nulla da ridire.. Ma si ricordi bene, che noi non vi potremmo appoggiare neanche se volessimo,voi siete nati dopo di noi... ;)

    RispondiElimina
  7. Come mai vi date del lei?
    Comunque ci rendiamo conto che discutiamo di cose più grandi di noi?
    Sicuramente si!!!
    Complottari, complottisti, ufologi, Clinton, Obama, Trump, CIA, Massoneria e via dicendo fanno parte dello stesso sistema, tutti burattini e tutti burattinai. Parlate di politica internazionale come se faceste parte dei gabinetti di questo o quel presidente. Ognuno di noi ha le proprie opinioni e idee tutte convergenti su un punto..gli alieni esistono. Per il resto chi vivrà vedrà.

    RispondiElimina
  8. Stai utilizzando gli stessi aggattivi e termini che usano i complottisti! non ci siamo...fuori anche da questa logica!!!

    RispondiElimina
  9. Aggunta:
    Hai scritto: gli alieni esistono! Certo che si', ma se non si trova una via d'uscita per rivelare tutto al mondo...resta una verita' segregata! E tu li hai i mezzi per rivelare tutto al mondo?! No!!! E allora, bisogna trovare altre strade! Una di queste strade era la H.Clinton!
    Che piaccia o no!!!

    RispondiElimina
  10. Io no e ne sono consapevole....altri nn so

    RispondiElimina
  11. Ma perché la frase -la Clinton era una delle strade per rivelare tutto al mondo- mi sa di disinformazione ?
    Cioè, pure le scimmie urlatrici sanno della loro esistenza.
    Ma perché aspettare la rivelazione ?
    Tutti lo sanno, basta documentarsi e usare la ragione, invece di campare di aspettative inutili, come 'pecore dietro la Clinton'.

    RispondiElimina
  12. Sono d'accordo con te anonimo,purtroppo é un passo fondamentale l'ammissione da parte degli enti a caproni e sonnambuli, non bastano neanche 13milioni di file declassificati della CIA su ufo e altro per svegliarli fai te....Magari fosse così semplice,credo però nella teoria della 100esima scimmia urlatrice,quindi chissà... Nella peggior ipotesi senza il riconoscimento ufficiale da parte dei governi e fonti religiose ci sarà sempre una ambiguità inappropriata.

    Usare una serietà consona ad affrontare tematiche così ancestrali ci rende gia in parte una civiltà galattica, ci permette mentalmente di avere una visione d'insieme propedeutica al first contact..!

    RispondiElimina
  13. Sono perfettamente d'accordo con te Althatel.
    E se il riconoscimento ufficiale non avvenisse perché l'uomo non è nato per essere una civiltà galattica ?
    A livello sociologico l'uomo non vive serenamente i grandi sconvolgimenti e le grandi scoperte, tende all'autodistruzione, non riesce a vedere oltre il proprio naso...
    Basta immaginare se il Vaticano dica " noi siamo figli di una manipolazione genetica, creati allo scopo di servire esseri che non appartengono a questo pianeta " oppure " esseri che provengono da altri mondi da sempre ci osservano e ci studiamo, tra cielo e terra " ... Cioè, ci sarebbe il delirio... Il caos ... Il pandemonio ... la storia si dovrebbe riscrivere ... e le religioni si trasformerebbero in semplici cronache di un lontano passato.
    E credo che neanche i visitatori vogliano ammettere la loro esistenza, per non spaventare appunto gli esseri umani.

    Forse in passato, molti millenni fa, le cose erano più facili, per tutti.
    Tutti sapevano.

    Ma adesso.
    Forse soltanto una minoranza della razza umana ha l'apertura mentale per affrontare tutto.

    E chissà quante volte c'è stato il ' primo contatto ' ...

    RispondiElimina