domenica 29 gennaio 2017

UFO visto assorbire acqua al largo della costa algerina

UFOs Sucking Up Water From Oceans
Quali ancestrali segreti si nascondono nelle inesplorate profondità oceaniche ? In quel gelido mondo sommerso si nascondono forse delle forme di vita intelligente che migliaia di anni fa avrebbero potuto trovare rifugio sui fondali marini ove potrebbero susistere le condizioni ideali per allestire delle avanzate postazioni di lancio?
A giudicare dal numero di avvistamenti di oggetti sommersi non identificati (USO) relativi all'anno 2016, possiamo dedurre che ci troviamo di fronte a un fenomeno lungi dall'essere risolto, la cui preoccupante ripetitività potrebbe far presagire un'imminente invasione aliena. 
Gli esperti ritengono che alcuni oggetti sommersi non identificati starebbero utilizzando i nostri oceani come luogo ideale ove allestire capillarmente delle basi avanzate alcune delle quali collegate tra loro in un fitto e immaginario reticolato corrispondente ai cosiddetti punti caldi ove sono solito materializzarsi gli Ufo . Senza dubbio i fondali oceanici rappresentano un luogo ideale in cui nascondere tali dispositivi dagli occhi indiscreti degli umani impossibilitati di raggiungere tali profondità ove si potrebbero celare ancestrali segreti risalenti all'origine dei tempi .
Questo video che sta suscitando molto scalpore sui social network, mostra un oggetto volante mentre sorvola la superficie del mare antistante le coste algerine per poi attraversare una sorta di colonna d'acqua che sembra venire aspirata verso l'alto dove si vaporizza tra le nuvole.
Anche se il fenomeno potrebbe essere attribuito a qualcosa di naturale, diversi testimoni hanno affermato di aver visto uno oggetto volante muoversi tra le nuvole poco prima della formazione della strana colonna d'acqua. 
Se si ingrandisce il fotogramma in cui appare l'oggetto, si può osservare come questo sia strutturato in modo solido la cui parte inferiore sembra essere scortata da un altro dispositivo molto più piccolo. Ciò che viene mostrato nel filmato ha tutti gli estremi per essere considerato un autentico avvistamento UFO per cui viene da chiedersi se si tratta di un avanzato drone militare o cosa molto più suggestiva, di una sonda non terrestre inviata sulla Terra per adattarsi all'idrosfera marina?
© Fonte video:secureteam10

Aiutaci anche tu a mantenere in vita questo Blog

8 commenti:

  1. Una bellissima riconferma che non siamo da soli neanche su questo pianeta .

    La bellissima frase:SIAMO IN QUESTO PIANETA MA NON DI QUESTO PIANETA. A per mio qui prende una connotazione ancora maggiore,gli alieni ci controllano da decenni e da questo sicuro dato noi potremmo ipotizzarne uno nuovo.

    Intendo dire che lo stesso pianeta é esso stesso sotto il loro scanner,un monitoraggio costante e forse non solo a scopo preservativo potrebbe essere la motivazione delle loro apparizioni vicino a fenomeni della natura particolarmente intensi,ma del cui interesse sia di tipo scientifico,di ricerca,catalogazione ed esperienziale...

    Trovo inverosimile l'ipotesi che l'acqua sia per loro difficilmente prelevabile,al punto d' esser visti in maniera così eclatante.

    La formazione di un tornado o tromba d'aria non sarà mai uguale l'una alle altre e particolari circostanze devono essere per loro una vera fonte di conoscenza...Oltre che il nostro adattamento a quei particolari sfoghi di energia elementale che sono i fenomeni naturali.(vorrei ricordare che da Gennaio ad oggi cile stanno imperversando 2.200Km2((circa il Lussemburgo)) di fiamme ed é altamente probabile che si verificheranno degli avvistamenti anche la se la teoria fosse corretta.)

    Non penso che ritenerci derubati dall acqua sia una visione corretta dell operato dei nostri fratelli e trovarci a ipotizzare simili comportamenti da parte loro, denota la poca maturità che dimostriamo nell interpretare le loro apparizioni.

    Punto basilare per poterci preparare e creare i presupposti per il primo contatto.

    RispondiElimina
  2. Oggetto non identificato? Un uccello in volo!

    RispondiElimina
  3. Possibile che tu abbia visto corretto e sia propio un uccello e che sia propio così...!

    Postulando per ipotesi potrebbe essere un effetto peridolia, data da una semplice bestia svolazzante, probabile! Ma strano...
    Strano perché,perché gli animali di solito sentono istintivamente il pericolo e lo percepiscono molto prima di noi ed a tempesta inoltrata non credo che neanche sotto il mare ci fossero animali nei paraggi..Difficilmente anche in aria quindi, specialmente con probabile verto forte . Inoltre anche solo per le piogge, i volatili tendono a mettersi al riparo addirittura ancora prima che abbia iniziato a piovere..es. Le rondini.

    La particolarità di questo presunto pennuto dunque, oltre che si libbra in solitudine,nel senso che é l'unico, non se ne vedono di altri presunti manco di sfuggita, é che nel frame in cui viene immortalato risulta di forma rettangolare e anche un po a proiettile, non presentando alcuna tipica siluette animalesca riconducibile appunto ad un uccello...Oltretutto la velocità e l'andatura sono del tutto inconsueti,considerando la probabile velocità del vento nei paraggi..piuttosto parlerei di fotomontaggio quindi al massimo...

    Tutto é possibile,non tutto é probabile però.. UN gabbiamo anomalo dunque, un temerario Jonatan Livinston forse... Chissà'2311..chissà..
    :)

    RispondiElimina
  4. Si vede benissimo che sbatte le ali...ed più vicino di quanto si pensi all'obbiettivo...premetto che credo, anzi so che esistono gli ufo, ma questo è un uccello senza ombra di dubbio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riguardandolo con più attenzione ho notato anch'io che il presunto ufo effettivamente sbatta delle ali.. Appare chiaro..

      Avrei potuto immaginarlo anche dai movimenti disinteressati di chi lo riprende...Che scivolata..

      Grande 2311 e grande Alex, parole al vento le mie scusate, quel che invece ho visto giusto era la comparsa a breve di E.T in Cile

      Elimina
  5. Benvenuto Alex, credo anch'io negli alieni ma nn ne ho la certezza, tu invece pare di aver capito che ce l'hai. Puoi condividere? Grazie.
    Altharel pensi che riguardi solo il Cile oppure anche Messico, Brasile e la mitica Patagonia

    RispondiElimina
  6. L'incendio in Cile Sotuknang!
    Come ho scritto di sopra,che sta continuando da Gennaio e sta aumentando sempre più...

    La cattura in video di due astronavi ferme nel cielo é stata fatta guardando a largo del Cile sul'oceano.

    Quasi sicuramente comunque anche in Mexico , Brasil e la mitica Patagonia sono interessate ogni giorno da passaggi extraterrestri sopra le loro teste però,questo non posso saperlo naturalmente..

    Se foste interessati il video potete trovarlo al canale di youtube di

    OVNIS ACTUALES ▬ Enigmas de La Historia.
    12.985 Iscritti ad oggi.

    Link diretto:
    https://m.youtube.com/watch?v=4r0Y6DJvSvs&ebc=ANyPxKpSXcPKJ8aA27pll3ZlH5Bhl8COkmHjsRJcTbWfsPwD4e_Zw8unZO9xOaxJ9dl_jQA_lhI9MfAF1BI6ehnBpElQdJF

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.