lunedì 2 gennaio 2017

Uno sferico oggetto volante visto fiancheggiare le pendici del vulcano Colima

Colima
E se la tanto temuta guerra dei mondi eco-sostenibili fosse già iniziata? Nell'immaginario collettivo un tale ipotetico evento catastrofico non rappresenterebbe forse 'l'espressione più profonda della nostra ancestrale paura dell'ignoto e della stessa incomprensione delle segrete leggi che governano l'universo?
In epoche remote uno scenario simile avrebbe potuto rappresentare l'ira degli Dei che giunti sulla Terra avrebbero deciso di punire l'intero genere umano per le sue continue malefatte terrestri. Oggi, nel ventunesimo secolo, gli incomprensibili eventi che sembrano accomunare i numerosi casi di avvistamenti UFO non hanno fatto altro che generare ed esasperare le nostre isteriche reazioni di sopravvivenza e di conseguenza l'aggressività. 
Questo spiega l'innato rigetto immunologico per qualcosa che non riusciamo ad accettare e che preferiamo esorcizzare e relegare negli angoli più bui del nostro inconscio .  Solo in epoche più recenti gli scienziati e gli studiosi hanno iniziato a prendere seriamente in considerazione la possibilità che sulla Terra potrebbe operare una tecnologia altrettanto avanzata appartenente a una civiltà in grado di sfruttare la potenza della natura, in questo caso l'immane energia sprigionata dai vulcani . Tracce riconducibili a questi interventi ultraterreni possono essere rilevate in varie parti del mondo. Ciò nonostante, l'attuale nostra tecnologia non riesce a cogliere tutti quei segreti che da sempre affascinano e turbano i Pensieri degli Esseri umani. Questo perché la tecnologia dell'era spaziale moderna sembra aver preso il sopravvento su tutto ciò che agli occhi degli scienziati potrebbe apparire irrazionale e privo di fondamento . 
Il video pubblicato sul profilo Facebook di Alfonso Sotomayor Gudiño il 30 dicembre 2016 mostra uno strano dispositivo sferico che molto lentamente scende di quota rasentando i rilievi del vulcano Colima, in Messico, per poi cambiare progressivamente direzione e muoversi orizzontalmente verso destra fino a scomparire dietro le sagome di alcuni alberi. 
Questa volta a catturare l'anomalo oggetto volante non è la solita webcam di sorveglianza che in ripetute occasioni sarebbe riuscita a filmare delle strane presenze luminose mentre piroettavano lungo le pendici del vulcano. 
A segnalare l'avvistamento in questione è l'utente sopra indicato il quale nel voler ricostruire l'accaduto ha ritenuto opportuno pubblicare il filmato sul suo profilo Facebook.
© Fonte video;thirdphaseofmoon

Aiutaci anche tu a mantenere in vita questo Blog

Nessun commento:

Posta un commento