Degli antichi astronauti potrebbero presto destarsi da uno stato letargico artificiale

Secondo quanto sancito dal paradosso di Fermi, l'universo è un luogo supermassivo dove miliardi di stelle e pianeti potrebbero ospitare innumerevoli e avanzate civiltà aliene per cui la Terra è solo uno dei tanti pianeti ad essere popolato da forme di vita più o meno complesse, alcune delle quali particolarmente bizzarre. Mettiamo il caso che anticamente l'universo sia stato popolato da civiltà aliene molto sviluppate, come possiamo metterci in contatto con i loro rappresentanti? A meno che non decidessimo di esplorare l'intera via Lattea alla ricerca di altri pianeti abitabili allo stato attuale è alquanto difficile rilevare firme biologiche riconducibili a civiltà avanzate questo perché l'universo si starebbe espandendo molto rapidamente. Inoltre occorrerebbero milioni di anni per raggiungere ipotetiche civiltà extraterrestri, anche se ciò potrebbe rappresentare un'impresa pressoché impossibile per via della nostra attuale tecnologia poco adatta per affrontare simili viaggi interstellari. Se la fuori ci sono così tante civiltà aliene allora perché non ci hanno ancora contattato ufficialmente? 
Probabilmente a questo interrogativo la risposta più plausibile è che gli alieni non ci hanno ancora individuato e quindi sarebbero all'oscuro della nostra esistenza. Ora, due neuroscienziati dell'Università di Oxford, Anders Sandberg e Stuart Armstrong, insieme a Milan Ćirković dell'osservatorio Astronomico di Belgrado in Serbia, hanno suggerito che delle civiltà aliene si sarebbero auto ibernate in attesa di un futuro migliore quando l'universo diventerà molto più freddo di quello attuale. Ciò consentirebbe a una civiltà avanzata di ritrovare il loro habitat ideale in modo da riattivare le funzioni vitali dei suoi appartenenti. 
La nuova ricerca è stata ampiamente esposta in una pubblicazione del Journal of the British Interplanetary Society ove si afferma che allo stato attuale il nostro Universo è estremamente caldo e ciò' non consentirebbe a una civiltà Super Digitalizzata di sopravvivere in quello che e' diventato un ambiente inospitale per cui lo stato letargico sarebbe stata la soluzione migliore affinché degli alieni dormiglioni potessero conservarsi per milioni di anni riducendo al minimo le loro funzioni vitali. 

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...