Se voi foste degli alieni come vi comportereste con gli umani della Terra?

Hai appena scoperto un pianeta lontano mai raggiunto prima dai tuoi simili? Come ti faresti annunciare a quelle curiose e primitive creature convinte di essere gli unici esseri viventi presenti nell'universo e che si fanno chiamare Umani? Come mai il loro pianeta è così rumoroso e maleodorante nonostante il suo rassicurante colore azzurro? A chi di noi (alieni )non  verrebbe voglia di fare una capatina su quel minuscolo ed insignificante puntino luminoso perso nel buio dello spazio? Nonostante quel pianeta fosse abitato da un grano numero di organismi viventi esso ci appare particolarmente ospitale, anche se i suoi governanti continuino a diffidarsi l'uno dell'altro e a competere militarmente tra loro pur di avere la meglio su questioni di geopolitica e sul libero sfruttamento delle poche risorse naturali presenti ancora su quell'agonizzante pianeta blu. 
Per un alieno pacifista non sarebbe saggio atterrare sulla Terra e farsi annunciare al mondo visto che correrebbe il rischio di farsi catturare da una delle forze belligeranti terrestri. Con quale governo dovrebbero stabilire un contatto? Con quello più potente o con tutte le nazioni della Terra? 
Il sito ovnihoje.com fa notare che non tutti i governi della Terra rappresentano l'espressione democratica delle persone governate da un dittatore. 
Infatti, molte nazioni stanno scomparendo politicamente per via della proclamazione di un gran numero di regioni autonome o per via di sanguinosi conflitti religiosi, pulizie etniche e stragi di massa. 
Poi gli alieni dovrebbero fare i conti con i razzisti che odiano tutte quelle razze diverse dalla loro. Come reagiresti caro extraterrestre se una volta giunto sulla Terra tutti ti daranno la caccia per poi rinchiuderti in un campo di concentramento? Io al posto tuo non sarei così fiducioso verso il genere umano. L'umanità ha dovuto affrontare problemi come questo quando i primi esploratori ebbero modo di confrontarsi con delle pacifiche tribù indigene sia in Africa che in America latina. Questo contatto non è mai stato positivo per i poveri indigeni molto meno avanzati tecnologicamente rispetto a quei barbuti colonizzatori portatori di virus letali e altre malattie sconosciute. 
Inevitabilmente, questo ha significato la scomparsa della cultura indigena, la loro religione e il loro intero stile di vita.
Il blog thecuriousfortean.com ha recentemente pubblicato un articolo scritto da Mark Davis, il quale espone un interessante punto di vista su cosa potrebbe accadere se una razza aliena dovesse venire in contatto con i pericolosi umani. Abbiamo il diritto di fare amicizia con i rappresentanti di un'altra razza? 
Perché, se siamo una razza veramente avanzata, fare amicizia sarebbe l'unico modo per stabilire un contatto extraterrestre? Forse perché abbiamo paura di sentirci soli nell'universo? Una razza aliena avanzata,potrebbe possedere una propria rete satellitare particolarmente avanzata attraverso la quale imparare tutto quello che c'è da sapere sui terrestri, senza essere costretti a mettere piede (o tentacoli) sul pianeta Terra .

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...