Ufo mutaforma avvistato nei cieli di Wakpala, Dakota del Sud

È noto a tutti (o quasi) che la forma e l'aspetto di un UFO può variare in base alle condizioni ambientali in cui viene avvistato l'indefinito oggetto volante come se quest'ultimo avesse le capacità di cambiare a suo piacimento la struttura esterna che potrebbe essere costituita da un qualche tipo di materiale estremamente reattivo e facilmente modificabile.
In molti casi è più facile discernere la forma degli Ufo durante le ore diurne visto che di notte essi tendono a manifestarsi sotto forma di luminosi ed indefiniti dispositivi in grado di stazionare in aria e muoversi in modo coordinato.
Non tutte le ipotesi extraterrestri devono essere necessariamente associate alla comparsa di questi strani oggetti volanti che potrebbero avere un'origine molto più terrena. Questo spiegherebbe le loro differenze di forma, colore e intensità luminosa. La loro differenza sostanziale potrebbe spiegare la diversità del loro comportamento verso il genere umano il che farebbe presupporre l'esistenza di molteplici dispositivi artificiali ognuno dei quali avrebbe una speciale funzione. Questo potrebbe spiegare perché sempre più persone vedono strani oggetti nel cielo, molti dei quali non sono sempre delle illusioni ottiche. 
Lo scorso 7 agosto 2017 qualcosa "fuori di questo mondo" è stato avvistato nei cieli di Wakpala, Dakota del Sud. 
L'avvistamento è stato segnalato da una tranquilla famigliola americana mentre passeggiava nelle vaste praterie adiacenti l'autostrada nr. 1806. 
Coincidenza vuole che anche in questo caso l'oggetto volante è stato notato solo in seguito è precisamente mentre l'autore dello scatto visionava i fotogrammi sullo schermo del PC di casa.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...