mercoledì 31 luglio 2013

Resti di un razzo USA caduti in Zimbabwe

fonte: Voice of Russia
 © Foto: «Vesti.Ru»
I cittadini dello Zimbabwe a metà luglio hanno assistito alla caduta di due veicoli spaziali. Un cilindro dal diametro di 1,8 metri, ed una sfera del peso di circa 10 chili.
Secondo le voci della popolazione locale i frammenti caduti sarebbero i resti di un satellite spia. A sua volta l'astrofisico Jonathan McDowell ritiene che i frammenti caduti in Zimbabwe sarebbero i resti della seconda fase del razzo americano "Delta",che venne lanciato nel 1975 mettendo in orbita il satellite telecomunicativo franco-tedesco "Symphonie 2".
L'astrofisico osserva che la scoperta di questi frammenti e' avvenuta conformemente al tempo previsto dai militari statunitensi per la caduta nell'atmosfera dei resti del razzo in questione.


Resti di un razzo USA caduti in Zimbabwe

fonte: Voice of Russia 
© Foto: «Vesti.Ru»
I cittadini dello Zimbabwe a metà luglio hanno assistito alla caduta di due veicoli spaziali. Un cilindro dal diametro di 1,8 metri, ed una sfera del peso di circa 10 chili.

martedì 30 luglio 2013

Gli UFO avvistati nella zona di confine militarizzato tra Cina e India sarebbero dei pianeti

Fonte riferimento http://www.ibtimes.co.in
In questi ultimi sei mesi l'esercito Indiano ha riferito spesso di aver avvistato dei presunti droni spia cinesi, arrivando alla conclusione che erano solo degli oggetti celesti - Giove e Venere.

lunedì 29 luglio 2013

Crop Circle in Stadskanaal (Olanda)

 Immagini di Immie Klundert Copyright 2013
Il sito cropcircleconnector ha pubblicato la comparsa di un nuovo Crop Circle che sarebbe avvenuta nella città di Stadskanaal, in provincia di Groningen, Olanda

domenica 28 luglio 2013

Enorme bolide illumina i cieli dei Caraibi. Video


Caraibi, fenomeno astronomico ripreso dalla webcam
A Porto Rico diverse persone hanno segnalato recenti avvistamenti di fenomeni celesti descritti come brillanti “stelle cadenti”, nel Nord Est del Mar Dei Caraibi. A riferirlo è la Caraibi Astronomical Society (SAC).

sabato 27 luglio 2013

Misteriose onde radio provenienti dall’Universo creano scompiglio tra gli Astronomi



Recentemente gli astronomi avevano scoperto delle misteriose onde radio provenienti dall’Universo, oltre la Via Lattea,. Ancora oggi, 27 luglio 2013, è stata esclusa la provenienza extraterrestre delle onde radio, ma gli astronomi continuano ad interrogarsi su quale possa essere la loro origine.

venerdì 26 luglio 2013

Un UFO avrebbe distrutto una turbina eolica? il mistero rimane

Fonte The Sun
Gli abitanti del luogo vennero svegliati da un enorme boato dopo aver visto delle strane luci in un parco eolico in prossimita' del generatore di 290ft di altezza situato a Conisholme,Regno Unito.

La comparsa di tre Crop Circle in HOEVEN (Olanda)

Le tre formazioni sono state scoperte e segnalate da: Robbert van de Broeke (http://www.robbertvandenbroeke.nl/home )
Foto: Roy Boschman
Le foto sottostanti sono state pubblicate su cropcircleconnector.com

giovedì 25 luglio 2013

Incredibile Bigfoot Footage (2013)

Fonte
Questo video risale al 12 Luglio 2013 ed e' stato girato nei pressi di Blue Ridge da un testimone che aveva visto una strana creatura mentre attraversava la strada la quale sarebbe stata filmata e seguita nella foresta.

L'Immortality Drive : una garanzia per la nostra sopravvivenza?

Il DNA umano registrato in un formato digitale venne lanciato nello spazio nella speranza che gli alieni lo potessero trovare (per scopi di ricerca, ecc) nel caso in cui sulla Terra sarebbe dovuto scomparire il genere umano.

Incredibili nuvole nel Michigan

Strane nuvole di colore arancione sono state avvistate sopra la città  di Iron Mountain nel Michigan, una città degli Stati Uniti, facendo apparire il cielo "infuocato" per cui i residenti avevano creduto che fosse un segnale premonitore della prossima fine dei tempi.

Estate, tempo di crop circle e di polemiche

di SABRINA PIERAGOSTINI
La stagione dei Crop Circle è ufficialmente iniziata. Un po’ in ritardo - d’altra parte, anche l’estate si è fatta attendere - ma alla fine i campi coltivati, quasi prossimi alla mietitura, si sono di nuovo trasformati in enormi tavolozze sulle quali mani ignote hanno disegnato le loro elaborate creazioni.

La grande Aurora Boreale di Cortina d’Ampezzo (Italia)

Il fenomeno fu incredibilmente spettacolare per cui l’autore delle foto, Giuseppe Menardi, all’interno del proprio sito web ha pubblicato le immagini spettacolari che ancora oggi meritano un risalto non indifferente.

mercoledì 24 luglio 2013

Continua la comparsa di Crop Circle nel Wiltshire

Il sito cropcircleconnector.com specializzato nello studio e nella raccolta di segnalazioni  ha pubblicato le prime immagini di  un nuovo Crop Circle comparso nei campi di  Wessex Ridgeway, nel Wiltshire.  

CROP CIRCLE: le sfere di luce sopra i campi del Wiltshire

Il video e' stato registrato la notte del 9 LUGLIO 2013 nel corso di una visita all'interno di un cerchio nel grano apparso a Avebury Trusloe vicino Silbury Hill ,una piramide naturale conosciuta come la "Collina della Shining".

martedì 23 luglio 2013

Presunto Orbs catturato dalla Webcam della Neumayer 3 Antarctica Station

23 Luglio 2013
Guarda immagine e Video sottostante

India: 'UFO' o droni? ancora nessuna spiegazione ufficiale

 L'India si è rivolta ai suoi astrofisici per ottenere spiegazioni sul mistero 'UFO' i cui avvistamenti avvengono sempre piu' spesso sul suo confine himalayano con la Cina. Dalla fine dello scorso anno i servizi di sicurezza hanno indagato sull'aumento delgli avvistamenti di "sfere gialle avvistate oltre il suo confine in una zona altamente militarizzata.

La comparsa di un Crop Circle a Giant’s Grave, Wiltshire

Un altro crop circle e'comparso in un campo coltivato a Giant’s Grave, nel Wiltshire. La complessa formazione è stata scoperta il 22 Luglio 2013 ed e' composta da 30 cerchi concentrici e 26 cerchi esterni più piccoli  e sembra rappresentare una sorta di ciclo astronomico il cui significato deve essere ancora interpetrato.

UFO fotografato da un astronauta della NASA durante una missione

Durante una passeggiata nello spazio un oggetto a forma di boomerang venne fotografato dagli astronauti a bordo della ISS durante la missione dello Shuttle STS 121 effettuata nel mese di Luglio 2006.

lunedì 22 luglio 2013

Superluna; in migliaia con il naso all’insù

Dopo circa un mese il fenomeno si ripete ancora una volta: la Superluna sta facendo la sua comparsa nuovamente nei nostri cieli il cui colore non e' rosso o altri colori strani: il fenomeno è provocato dal raggiungimento, in fase di piena, dei punti più prossimi alla Terra del nostro Satellite durante il suo moto di rivoluzione (perigeo). Per questo motivo la Luna compare praticamente ‘ingrandita’ nel dettaglio.

L’astronauta italiano Luca Parmitano ci manda le spettacolari foto dell’Etna fumante

di Ivan Di Stefano
L’astronauta italiano Luca Parmitano non smette di regalarci emozioni scattando foto dallo spazio a bordo della navicella spaziale Iss.

La comparsa di un Crop Circle a Rue Lenoir, North East Momalle, Belgio.

Il cerchio nel grano scoperto il 21 Luglio si trova esattamente a Nord Est di Momalle e  possiede un diametro di 30 metri circa ed è composto da cinque cerchi concentrici. 

Continuano gli strani fenomeni nei pressi della Stazione Neumayer III

Qualcosa di strano e inusuale si verifica sopra i cieli della Stazione Neumayer in Antartide oltre ad alcuni strani comportamenti da parte del personale della base. Perché indossano tute per la protezione da emissioni Radioattive e biologiche?

Emissioni sonore a "52 Hz" e altri suoni inspiegabili dalle profondità oceaniche

Gli scienziati provenienti da diverse parti del mondo hanno intercettato alcuni suoni inusuali provenienti dalle profondità oceaniche. Questi suoni provengono da enormi forme di vita in agguato nel buio inesplorato degli oceani profondi della Terra, o forse da qualcos'altro?

La Terra fotografata da Saturno: un piccolo punto luminoso perso nell'universo

Fonte
La Sonda Cassini, che sta ora navigando nell’orbita del Pianeta Saturno, ha effettuato diversi scatti in direzione della nostra amata Terra. Secondo i primi scatti pubblicati dalla Nasa, in questa foto appare la Terra, un punto nemmeno troppo piccolo e molto luminoso. Un’immagine realmente suggestiva.

Sole: individuato gigantesco buco coronale nell'emisfero nord

Foto: Immagine del telescopio SOHO che mostra una gigantesca zona scura nella corona solare, ripresa alla lunghezza d'onda ultravioletta.   Credit: NASA / ESA, Apolo11.com
Nonostante la bassa attività solare in questi ultimi giorni, il sole continua a sorprendere, questa volta rivelando un massiccio buco coronale che si estende nell'emisfero polare nord e nelle alte latitudini.

 
Questa e' una regione, fonte di intense esplosioni di particelle altamente cariche.I buchi coronali sono una caratteristica tipica del Sole e possono apparire in molti luoghi diversi in momenti diversi durante il ciclo di attività solare. Allo stato attuale, il ciclo solare nr.24 e' nella sua fase di punta anche se alcuni ricercatori ritengono che il picco di questo ciclo è già stato raggiunto nel mese di maggio.Durante il periodo di massima attività, nota come massimo solare, i campi magnetici della stella si invertono e il numero di buchi coronali tendono a diminuire mentre dei nuovi fori coronali appaiono vicino ai poli. In questa fase i buchi coronali aumentano di dimensione e quantità, estendendosi verso le alte latitudini.
 In tali occasioni,le dimensioni dei buchi coronali diventano ancora maggiori rispetto a quanto mostrato nella foto. L'immagine è stata registrata dal Solar and Heliospheric Observatory SOHO il 18 luglio 2013 e mostra il Sole visto attraverso le emissioni e lunghezze d'onda ultraviolette, dalla temperatura di più di 2 milioni di gradi.
I buchi coronali sono delle regioni scure e zone a bassa densità localizzate nell'atmosfera esterna del Sole.Essi contengono meno materiale e hanno temperature più basse per cui possono essere visti attraverso le tonalità ultraviolette facendoli apparire più scuri rispetto alle regioni circostanti che sono molto più calde. 
Anche se non è considerato una sorta di anomalia, lo studio di queste caratteristiche del sole sono fondamentali per la comprensione della meteorologia spaziale, perché sono la fonte della maggior parte dagli intensi venti solari  che vengono originati da altre regioni della stella.Nessuno sa per certo come si formano questi buchi, ma gli studi dimostrano che essi sono legati alle aree del Sole, dove le linee del campo magnetico tendono a piegarsi formando un gigantesco loop sopra la corona solare.

Sole: individuato gigantesco buco coronale nell'emisfero nord

Foto: Immagine del telescopio SOHO che mostra una gigantesca zona scura nella corona solare, ripresa alla lunghezza d'onda ultravioletta.   Credit: NASA / ESA, Apolo11.com
Nonostante la bassa attività solare in questi ultimi giorni, il sole continua a sorprendere, questa volta rivelando un massiccio buco coronale che si estende nell'emisfero polare nord e nelle alte latitudini.

File FBI: gli alieni sono qui, sono simili agli umani e sono interessati a stabilirsi sulla Terra

(questi Americani hanno una fantasia contorta dalla psicosi Aliena) 
Come indicato nella seguente immagine allegata il documento riporta quanto segue:

File FBI: gli alieni sono qui, sono simili agli umani e sono interessati a stabilirsi sulla Terra

fonte articolo
(questi Americani hanno  una fantasia contorta dalla  psicosi  Aliena)
Come indicato nella seguente immagine allegata il documento riporta quanto segue:

domenica 21 luglio 2013

Lo spaventoso boato lasciato dai meteoriti in Russia

Ricorderete tutti il fenomeno dei meteoriti che sono letteralmente ‘esplosi’ nell’atmosfera terrestre tra i cieli della Russia, nei pressi dei Monti Urali. Il boato che accompagnò l’evento fu terribile e fece paura a molti testimoni.

Detriti spaziali, una pericolosa discarica intorno alla Terra

fonte: Voice of Russia
Dei 16.600 oggetti spaziali artificiali in orbita intorno alla Terra tracciati dalla Orbital Debris Program Office della NASA, all'inizio di luglio circa l'80% era formato da veicoli spaziali, frammenti di razzi vettore o altri rottami.

sabato 20 luglio 2013

La sonda Zond 3 e il mistero delle immagini perse del lato oscuro della Luna


La navetta, una Mars 3MV-4A, venne lanciata da un Tyazheliy Sputnik in orbita attorno alla Terra verso la Luna e lo spazio interplanetario. La sonda era equipaggiata con una fotocamera e un sistema TV che ha provveduto a filmare in modo automatico il volo. Il 20 luglio si effettuò il flyby con la Luna, 33 ore dopo il lancio, a una distanza minima di 9200 km.

Enorme buco coronale sul Sole, largo un milione di chilometri. Tempesta in arrivo

Sole;gigantesco buco coronale si apre nell’emisfero nord: in arrivo una tempesta geomagnetica Un grande buco coronale  si estende per più di un milione di chilometri nell’emisfero nord del Sole ed una netta intensificazione del vento solare dovrebbe raggiungere la Terra tra oggi e domani, aumentando così i livelli di attività geomagnetica.

 il buco coronale di oggi – fonte: NASA-SDO
Al momento il vento si mantiene ancora su valori decisamente stabili ma un aumento dovrebbe arrivare proprio a breve. L’impatto combinato del CME e il flusso del famoso ‘solar wind’ potrebbero causare disturbi geomagnietici attorno alla Terra nei prossimi giorni. Lo riferisce anche la Nasa. 

Santa Catarina,Brasile; mega operazione di geoingegneria atmosferica

Nei giorni 11, 12 e 13 luglio 2013, il territorio di Santa Catarina è stato ancora una volta vittima di una operazione di mega geoingegneria atmosferica. Gli attacchi sono iniziati la mattina del 11 luglio e cessato il 13 luglio alla fine del pomeriggio.
Il fenomeno è stato registrato da centinaia di civili e denunciato su internet. Il video che accompagna questo articolo contiene alcune delle migliori registrazioni effettuate durante l'attacco. 
Questa volta sono state utilizzate foto e riprese sofisticate, tra cui Time lapse, per ottenere la migliore copertura possibile del fenomeno, dando agli spettatori una completa e approfondita idea di cio' che si e' verificato nei tre giorni di geoingegneria atmosferica nella capitale di Santa Catarina.

Santa Catarina,Brasile; mega operazione di geoingegneria atmosferica

Nei giorni 11, 12 e 13 luglio 2013, il territorio di Santa Catarina è stato ancora una volta vittima di una operazione di mega geoingegneria atmosferica. Gli attacchi sono iniziati la mattina del 11 luglio e cessato il 13 luglio alla fine del pomeriggio.

Crop Circle appare in Rohozná-Osek, Repubblica Ceca

Immagine Denik / Petr Škotko Copyright 2013
Nella zona di Rohozná Osek sono apparsi Giovedi 18 Luglio 2013 alcuni cerchi misteriosi che compongono una formazione che giace in senso orario in mezzo alla quale appare un simbolo a forma di diamante.

La scoperta e' sta fatta dal veterinario Karel Krametbauerche il quale riferisce;
 "Erano circa le 09:00. Quando sono arrivato a Oseka  ho notato che nel campo sottostante la foresta appariva qualcosa di speciale »  confidando la sua scoperta nella bacheca del sito http://strakonicky.denik.cz.
Più interessante, però, è quello che è successo poche ore prima. Egli riferisce che la notte prima della comparsa del cerchio nel grano il suo cane era particolarmente  nervoso atteggiamento che assume di solito quando si verifica un temporale.
Il responsabile dei sensitivi del Club (KPUFO) di Pilsen Lubos Safarik si e' riservato di esprimere un affrettata conclusione in base alle foto e in mancanza di tutte le misurazioni necessarie.
Questa formazione non sembra essere stata fatta meccanicamente dalla mano dell'uomo,  anche se gli scettici ritengono essere una creazione umana o di origine naturale.

Crop Circle appare in Rohozná-Osek, Repubblica Ceca

Immagine Denik / Petr Škotko Copyright 2013
Nella zona di Rohozná Osek sono apparsi Giovedi 18 Luglio 2013 alcuni cerchi misteriosi che compongono una formazione che giace in senso orario in mezzo alla quale appare un simbolo a forma di diamante.

venerdì 19 luglio 2013

Il Robot ATLAS; uno spietato gendarme al servizio delle Multinazionali

L'esercito americano sta cercando di sviluppare e distribuire un autentico terminatore. Un'agenzia di ricerca associata con il Pentagono ha divulgato le immagini di un robot che guarda e cammina come un uomo.
  Il Robot ATLAS
Il Robot ATLAS è stato sviluppato dalla Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) insieme a una società denominata Massachusetts Boston Dynamics. La DARPA, che è conosciuta come "strana agenzia scientifica del Pentagono," è l'organizzazione che afferma di aver inventato Internet.

Ennesimo bolide infuocato solca i cieli italiani da Nord a Sud


Ancora l'avvistamento di un bolide; l’ennesimo in pochissimo tempo
che e' stato segnalato al centro meteo italiano. Un’enorme scia luminosa lasciata ieri sera poco prima della mezzanotte da un bolide di colore bianco ha attraversato i cieli italiani da Nord a Sud. Secondo quanto appreso l’evento astronomico sarebbe durato intorno ai 7 secondi per poi non lasciare assolutamente traccia dell’accaduto.

Ryan Adams Twitta un avvistamento UFO

California - Ryan Adams non è esattamente sicuro di quello che ha visto nel cielo intorno alle 23:00 dell'11 luglio 2013, ma è sicuro che il misterioso oggetto volante era inseguito dagli elicotteri della polizia.

Il cantante e cantautore rock di 38 anni stava guidando a Glendale, in California, quando afferma di aver visto un enorme UFO nel cielo, secondo quanto riferito da OpenMinds.tv.
"Qualunque cosa che ho visto quella sera era come un vero e proprio film di fantascienza", ha scritto sulla sua pagina Twitter .
"Forse stavano testando qualche tipo di dirigibile" ha scritto Ryan Adams su Twitter. Adams,che è sposato con la cantante e attrice Mandy Moore di 29 anni ha inviato numerosi tweet che descrivono ciò che aveva visto scrivendo che non aveva scattato le foto dell' UFO perché era alla guida.
Stranamente, poco dopo che Adams aveva trasmesso i suoi tweet, tutti i riferimenti all' UFO sono stati cancellati. Finora, nessuno sembra essersi fatto avanti con la propria relazione supportata da immagini o video di questo presunto avvistamento UFO avvenuto quella sera. Adams non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni circa l'incidente.
C'è un altro aspetto degno di nota. Un paio d'ore prima che Adams inviava il suo primo twitter  relativo all'avvistamento, un precedente retweeted  di un UFO era correlato con un articolo dell'Huffington.

Ryan Adams Twitta un avvistamento UFO

California - Ryan Adams non è esattamente sicuro di quello che ha visto nel cielo intorno alle 23:00 dell'11 luglio 2013, ma è sicuro che il misterioso oggetto volante era inseguito dagli elicotteri della polizia.

Marte-Passeggiata virtuale nella valle Marineris

Fonte immagine: ESA. 
Di seguito il video in HD rilasciato da JPL nel 2006,che ricostruisce un fly-through virtuale di Valles Marineris, mostrata come se fossimo a bordo di un elicottero durante un giro turistico nel Grand Canyon.

Sono in corso i preparativi per una missione capace di distruggere un minaccioso asteroide

Distruggere un pericoloso asteroide con una bomba nucleare è un classico che appartiene a concetti legati alla fantascienza, ma potrebbe diventare realtà molto presto.

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade