mercoledì 11 settembre 2013

Trovate "Alghe Aliene" su un pallone sonda ad alta quota

 Chandra Wickramasinghe
La scoperta di alghe microscopiche sul lato di un pallone sonda è stata salutata come la prova della presenza di vita aliena.

L'astrobiologo Britannico Chandra Wickramasinghe ritiene che le alghe raschiate dal lato sterile di un pallone ad alta quota si sarebbero potuto ottenere solo se fossero venute dallo spazio, una affermazione che sostiene la teoria che i 'semi della vita' vengono continuamente trasferiti in tutto il cosmo da meteore, comete e altri corpi. L'idea che la vita sulla Terra ha avuto origine altrove nell'universo, una teoria nota come panspermia, sta guadagnando slancio negli ultimi anni e potrebbe significare che non solo siamo noi stessi di origine extraterrestre, ma che l'universo è probabile che sia brulicante di vita.
"Entità biologiche di questa natura non sono state precedentemente segnalate poiche' si verificano nella stratosfera", ha riferito l'astrobiologo. 
"Se non vi è alcun meccanismo attraverso il quale queste entità biologiche potrebbero essere state elevate dalla Terra verso la stratosfera allora devono essere arrivate dallo spazio e disseminate sulla Terra."

Nessun commento:

Posta un commento

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero