venerdì 31 gennaio 2014

Quello strano avvistamento Ufo avvenuto in Abruzzo (Italia)

© Immagine elaborata dal Centro ufologico Mediterraneo
Il 18 novembre 2013 alle ore18.30 tre misteriose luci avevano fatto la loro comparsa nel cielo d’Abruzzo. L'avvistamento e' stato reso noto dal C.Ufo.M, il Centro ufologico del Mediterraneo, diretto da Angelo Carannante.

Misterioso oggetto lampeggiante nel cielo di New York

screenshot youtube;UFODI
Il 3 gennaio 2014 e' stato filmato un oggetto lampeggiante in bilico nel cielo sopra Van Cortland Park, New York.

Misteriosa luce verde al largo della costa di Adelaide

Nella prima pagina del giornale di Adelaide Advertiser del 30 gennaio 2014 si leggeva: " Misteriosa luce verde vista nel cielo al largo di Adelaide."

La NASA occulta la scoperta che c'è vita su Marte?

Fonte:La Voce della Russia
Il cittadino statunitense Rhawn Joseph ha citato la NASA in tribunale chiedendo che si indaghi immediatamente e accuratamente sulla "pietra vagante" di Marte.

giovedì 30 gennaio 2014

ORB intergalattici

Originariamente scoperti dagli antichi Sumeri 25 mila anni fa, la loro esistenza venne nascosta dai Sikh, musulmani, antichi ebrei, i primi cristiani e indù.

Anomalia fotografata nei cieli sopra Orlando, Florida

Orlando, Florida - 24/01/14 - Una persona di cui non si conosce altro avrebbe scattato dellefotografie che ritraevano una curiosa anomalia apparsa nel cielo nuvoloso e rossastro della sera. 

Un enorme UFO triangolare ripreso in Francia

Relazione del 23 gennaio 2014.
Un enorme UFO triangolare è stato girato in pieno giorno nelle campagne della Francia.

mercoledì 29 gennaio 2014

Viaggi nel Tempo e il collegamento UFO

Una delle principali ragioni addotte contro il coinvolgimento extraterrestre è la distanza estrema che questi viaggiatori avrebbero dovuto attraversare in un ragionevole lasso di tempo per arrivare sulla Terra.

Prove di comunicazione con gli UFO nei cieli di Vancouver, Canada

Un interessante articolo è stato pubblicato il 25 gennaio scorso sul sito examiner.com. Di seguito una sintesi a cui fa riferimento:

Riesci a individuare l'astronave di Microsoft?

Dopo tutti i panorami , viste sulla strada e voli in 3D attraverso paesaggi urbani, cosa si poteva inventare di diverso la Microsoft?

martedì 28 gennaio 2014

Eresie della scienza

Tutte le grandi scoperte, le rivoluzioni scientifiche provengono dagli eretici. Uno delle più grandi qualità di questi uomini e donne coraggiose, è senza dubbio la loro grande indipendenza di spirito, rispetto ai loro contemporanei, permettendo loro di mettere in discussione il dogma ufficiale e sviluppare una teoria più coerente con le nuove osservazioni.

Le 10 basi UFO presenti sulla Terra

Qualunque sia l'origine degli UFO è sempre interessante poterli osservare, a prescindere dalle nostre convinzioni personali. Finora, molti ritenevano che l'Area 51 fosse l'unico luogo associato con i segreti degli UFO e altre attività riservate.

Strane luci avvistate sulla costa Atlantica di Monte Hermoso (Argentina)

screenshot youtube;OrTDunKeL
Questo avvistamento e' stato registrato per caso da una famiglia in vacanza presso la stazione balneare familiare di Monte Hermoso una città situata sulla costa atlantica dell'Argentina e ha scatenato numerose speculazioni su quello che potrebbe essere la sua origine. 

lunedì 27 gennaio 2014

800 formiche inviate sulla Stazione Spaziale Internazionale

Il 12 gennaio 2014 circa 800 tra le formiche piu' comuni che di solito si trovano sui marciapiedi sono state spedite a bordo della Stazione Spaziale Internazionale tramite la capsula Cygnus per insegnare agli scienziati il loro modo di muoversi in un ambiente sottoposto alla bassa gravità.

Il Rover della Cina "Jade Rabbit " ha smesso di saltellare.

Fonte di riferimento:chinarealtime
Il Rover lunare della Cina non sembra essere così agile e longevo come suggerisce il nome. Il Coniglio di Giada, dal nome di un mitico coniglio lunare che aveva bevuto un elisir di immortalità, ha vissuto una anomalia meccanica derivante dal "complicato ambiente della superficie lunare", secondo quanto riferito la scorsa settimana dall'agenzia di stampa ufficiale Xinhua.

Gli aspetti trascurati della presenza aliena

Caratteristiche iperdimensionali 
Gli alieni sono sofisticate entità non umane. La loro superiorità tecnologica meno importante  è quella che conta di più; saper gestire la realta' tridimensionale.

Scoperta su Marte un antica struttura simile alla tomba giapponese Kofun

screenshot youtube;UFOvni2012
 © Immagine; ufosightingsdaily.com
Coordinate della Tomba Giapponese: 
36 ° 7'45 .64 "N 139 ° 28'52 .95" E 
Coordinate della tomba su Marte: 
6 ° 3'57 .07 "N 92 ° 4'13 .22" E 

domenica 26 gennaio 2014

Rapimenti umani e l'HIV

The AIDS-ET Connection Hypothesis © By Dr. Phillip S. Duke, (Ph.D.) 
Non è chiaro in che misura l'impianto può consentire il controllo comportamentale diretto/indiretto su alcuni rapiti. Alcuni ricercatori hanno cercato di valutare l'incidenza dell'infezione da HIV tra i rapiti per quanto possa sembrare insolitamente bassa.

Spettacolari 'pilastri' di luce appaiono in Ohio e in Finlandia

Mansfield, Ohio - In una notte limpida e fredda,numerosi fasci di luce sembravano provenire dal terreno e dirigersi verso il cielo. Su Fox 8 News alcuni spettatori avevano segnalato il ​​fenomeno che si sarebbe verificato a Mansfield nella notte tra Martedì e Mercoledì scorso.

L'interesse degli Ufo per gli arsenali nucleari

Secondo le dichiarazioni dell'ex ministro della Difesa canadese Paul Hellyer , gli alieni considerano le armi nucleari presenti sulla Terra come una vera e propria minaccia per il cosmo.
Paul Hellyer
Durante un'intervista, l'ex funzionario ha riferito che il numero di presenze extraterrestri sulla Terra è notevolmente aumentato negli ultimi decenni a causa dell'invenzione della bomba nucleare. "Essi temono che possiamo essere talmente stupidi da usare di nuovo le armi nucleari, provocando gravi danni non solo sulla Terra ma anche ad altre forme di vita presenti nel cosmo" ha dichiarato Paul Hellyer . 
Inoltre egli ha riferito che gli alieni ci visitano da migliaia di anni ed è in aumento il numero di persone che osano denunciare i governi per avere nascosto l'evidenza del fenomeno. Le dichiarazioni di Hellyer non sono nulla di nuovo poiche' le sue parole sono state a lungo associate con il tema alieno. Egli afferma che tra tutte le specie aliene che ci visitano, solo due potrebbero essere potenzialmente pericolose. Paul Hellyer assicura che essi sono tra di noi e che gli esseri umani hanno imparato a conoscere la tecnologia grazie all'intervento degli alieni. Tra le altre invenzioni, ha citato il giubbotto antiproiettile in kevlar, luci di tipo LED e circuiti integrati.

L'interesse degli Ufo per gli arsenali nucleari

Secondo le dichiarazioni dell'ex ministro della Difesa canadese Paul Hellyer , gli alieni considerano le armi nucleari presenti sulla Terra come una vera e propria minaccia per il cosmo.

sabato 25 gennaio 2014

La comparsa di un misterioso oggetto nelle vicinanze della ISS

Screenshot Youtube: Streetcap1
Data di avvistamento: Gennaio 2014
Luogo di avvistamento: Stazione Spaziale Internazionale
Il cacciatore di anomalie spaziali Streetcap1 questa settimana ha registrato un presunto UFO vicino alla Stazione Spaziale Internazionale il quale sembra comparire gradualmente dal nulla ed emettere una sorta di luce contro la parete esterna della ISS.
Questo incredibile filmato dimostra che se si vuole riprendere in diretta un UFO basta accedere alla live cam della ISS che trasmette le immagini della Terra e tutto cio' che avviene all'interno e all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale.
Fonte Video:Streetcap1·

La comparsa di un misterioso oggetto nelle vicinanze della ISS

Screenshot Youtube: Streetcap1
Data di avvistamento: Gennaio 2014
Luogo di avvistamento: Stazione Spaziale Internazionale
Il cacciatore di anomalie spaziali Streetcap1 questa settimana ha registrato un presunto UFO vicino alla Stazione Spaziale Internazionale il quale sembra comparire gradualmente dal nulla ed emettere una sorta di luce contro la parete esterna della ISS.

I misteri della Laguna di Huaypo

La donna indiana rimase a bocca aperta e singhiozzò ;
"Sembrava come se tutto il lago a sud tremasse emettendo un forte rumore come se dei cavalli galoppassero precipitosamente sotto i nostri piedi ". La donna indico' la terra dove si era verificata la misteriosa attività sotterranea.
Shirley MacLaine
"Le acque erano diventate bianche come se stavano bollendo ;  ho guardato fuori dalla mia finestra e ho chiamato mio figlio che nel frattempo stava giocando in riva al lago con il ragazzo di Ernistina. Subito dopo ho visto uscire dal lago un grande aquilone di forma quadrata con molti  contenitori stagno uniti tra di loro. Avevo paura perché il rumore emesso da quell'oggetto sembrava come se volesse entrare nella mia testa mentre volava verso il luogo dove giocavano i bambini prima di scomparire nel cielo.  Avevo paura perché questo oggetto non era come le altre palle volanti che solitamente emergevano dal lago; questo era molto piu' grande e rumoroso e non sapevo come comportarmi.  Non avevo mai visto niente di simile prima e qualcosa dentro di me diceva che mio figlio non era in pericolo! "
Queste rassicurazioni gli erano state fatte in lingua spagnola e nel linguaggio dei quechua, la lingua originale degli Incas .
La testimonianza di quanto accaduto non proviene da un tabloid qualsiasi o da chiacchiere da supermercato, ma da un resoconto emotivo di una madre indiana che piange vicino alle rive della Laguna de Huaypo (Lago Huaypo) nelle montagne delle Ande in Perù, nella localita' di Acerca a 40 miglia dalla città di Cuzco. L'incidente è avvenuto nel  mese di agosto del 1983 ed è stato pubblicato in alcuni dei principali quotidiani peruviani. 
Dopo aver intervistato i ragazzi testimoni del fatto, e' emerso quanto segue: Miguelito e Alejandro di 9 e 11 anni, erano alla ricerca di rane nei pressi delle scogliere come lo facevano di solito nel tardo pomeriggio. Improvvisamente sentirono dei rumori rimbombanti sotto il terreno e sotto la superficie dell'acqua che ribolliva di una forte effervescenza come se qualcuno avesse gettato nel lago un gigantesco Alka-Seltzer. 
Pochi istanti dopo apparve qualcosa simile ad un enorme materasso pieno d'aria mentre veniva in superficie per poi volare nella direzione dei testimoni con un rumore assordante.
"Alejandro mi prese per mano e mi trascino' via dal lago. Stava urlando qualcosa, ma non riuscivo a sentirlo per via del suono ruggente dell'oggetto che stava indicando."
Entrambi i ragazzi corsero per 50 - 75 piedi quando Miguelito rimasto indietro vide Alejandro fare un tuffo nel canneto nel momento in cui l'oggetto a forma di materasso ad aria volò su di loro. In seguito Miguelito dichiaro'; 
"A stento riuscivo a mantenermi in piedi poiche' la mia testa sembrava bruciare. Volevo alzarmi, ma non ci riuscivo. Alejandro era rimasto steso con la pancia per terra  quando la cosa volante sfreccio' sopra le nostra teste. Ho visto la camicia sopra la sua schiena innalzarsi come se la cosa la stesse tirando verso l'alto". Quando i ragazzi vennero accompagnati presso l'avamposto medico più vicino, si scopri' che la metà della pelle sulla schiena di Alejandro appariva come se fosse stata strappata verso l'alto a partire dal bacino verso la metà superiore della schiena nello stesso modo in cui si sbuccia un'arancia fino al punto da fare intravedere i muscoli e i tendini del ragazzo. Secondo uno dei medici che aveva assistito all'operazione sarebbero occorsi diverse centinaia di punti di sutura e più di quattro ore per ricucire la pelle che stranamente non sembrava essere particolarmente danneggiata per cui il ragazzo si sarebbe rimesso in forma in tempi molto brevi. Queste due versioni sono simili alle numerose altre testimonianze e si riferiscono ad alcuni eventi insoliti che sarebbero avvenuti in prossimita' del lago Huaypo presso il quale non si sono riscontrate particolari analogie con quelle aree che presentavano la stessa combinazione morfologica di montagne e corsi d'acqua soprattutto in queste particolari aree isolate delle Ande.  Naturalmente, non tutti sono obbligati a credere a questi insoliti fenomeni anche se questa parte del mondo potrebbe nascondere un misterioso portale meccanico in grado di consentire l'accesso ad altre dimensioni e che la popolazione locale sembra accettare realisticamente il fenomeno. Attraverso il libro Date With The Gods, le teorie di Erich Von Daniken e Raymond Drake si ipotizza che la Terra sarebbe stata visitata da una razza di intelligente di extraterrestri. La maggior parte delle prove di questa convinzione sono emerse da alcuni luoghi remoti e meno immaginabili presenti sulla Terra. Attraverso "Chariot of Fire," queste divinità, angeli e tutte le altre entità celesti potrebbero essere delle "divinità"spaziali.
Le religioni di tutto il mondo , comprese le leggende e le tradizioni giudeo-cristiane, abbracciano la teoria del continuo contatto con influenze provenienti dallo spazio. 
Di tutte le religioni che prestano una particolare attenzione a questa evidenza va ricordato un particolare luogo tra le montagne delle Ande del Sud America, in Perù in particolare. 
La maggior parte dei resoconti, studi e ricerche su questa particolare zona del pianeta sono state ben documentate dalle relazioni e da fonti pseudo-scientifiche molto affidabili avvalorate anche da studiosi che avvalendosi di moderni strumenti visivi adeguati sono riusciti a sostenere le loro affermazioni che venivano corroborate da una miriade di relazioni provenienti da testimoni oculari. Nel luglio del 1977, molto prima che uscisse il best-seller Out On A Limb pubblicato dall' attrice Shirley MacLaine, l'autore riferisce di avere avuto la certezza e la conferma di una possibile connessione extraterrestre.  Shirley MacLaine fa una descrizione dettagliata delle sue esperienze con la gente di montagna del Perù facendo riferimento ai visitatori provenienti dallo spazio e gli intrighi relativi all'incidente UFO avvenuto nella Laguna de Huaypo.  Come una star del cinema femminista, Shirley MacLaine era riuscita a catturare l'attenzione delle donne indigene sviluppando una speciale amicizia con la maggiore delle figlie del locandiere. Entrambe avevano una tale affinità che in qualche modo riuscirono a superare la barriera linguistica. 
In quell'occasione Shirley MacLaine si esprimeva solo in inglese mentre la cameriera parlava un misto di spagnolo e dialetto quechua avvalendosi di parole, suoni e gesti mimici pur di scambiarsi informazioni.  Quando alla cameriera venne chiesto se gli alieni sarebbero degli esseri amichevoli o se avesse paura di loro la cameriera riferi' di non saperlo anche per il fatto che gli ET di solito sono molto timidi. Con la schiettezza tipica degli anglo-sassoni Shirley MacLaine si rivolse alle giovani donne incoraggiandole:
"Oltre a ciò che hai da temere? Tutti coloro che hanno visto un disco volante vi diranno che  gli alieni agiscono solo per paura, scappano ed evitano contatti quando qualcuno cerca di avvicinarsi a loro. " La risposta di una delle giovani donne e' stata ; "Si! forse è per questo che volano fino alla montagna e sotto le colline, in modo che nessuno possa vederli. Questo è ciò che il mio amico extraterrestre Rama mi ha detto quando ci siamo recate in alcune grotte sottomarine a bordo di un veicolo sconosciuto, in prossimita' del lago Titicaca poco prima che tornassimo in superficie . "
Il folklore locale allude a un numerosi eventi insoliti e inspiegabili provocati da strani rumori sotterranei, luci e oggetti volanti che farebbero la loro comparsa in quella zona.
L'invadente e ostinata Shirley MacLaine chiese a una delle giovani donne; «Perché pensi che degli esseri provenienti dallo spazio avrebbero scelto questo luogo remoto in SudAmerica?"
La risposta e' stata la seguente;
"Qui possono volare indisturbati senza correre il rischio di essere intercettati dai radar e dagli aerei militari. Anche se i russi e gli americani continuano a mandare in orbita dei satelliti noi nativi siamo in grado di distinguerli; siamo così abituati che ormai non ci facciamo piu' caso." 
"E'vero; l'esistenza di oggetti volanti è un dato di fatto. Le persone sono così abituate nel vedere queste cose al punto da far sorridere gli scienziati, astronomi e turisti che si fanno strada in queste montagne con lo scopo di cercare tracce di UFO. " 
Shirley MacLaine ha aggiunto che la topografia e l'atmosfera andina potrebbe essere simile all'ambiente e ai pianeti d'origine di alcuni E.T.  Secondo Shirley MacLainei l'argomento UFO l'avrebbe condizionata inesorabilmente ovunque si fosse recata, soprattutto dopo avere parlato con persone di tutti i ceti sociali.Dopo lunghe chiacchierate con i testimoni Shirley MacLaine riferisce che l'argomento UFO suscita ancora molto interesse in tutto il mondo e che questi fenomeni non devono essere sottovalutati. La capacità di resistenza di queste entita' a non comunicare con i nativi  ha portato Shirley MacLaine a un paio di conclusioni relative a incidenti simili forse perche' i nativi erano molto disposti a condividere le loro storie con gli occupanti di questi misteriosi veicoli. 

I misteri della Laguna di Huaypo

La donna indiana rimase a bocca aperta e singhiozzò ;
"Sembrava come se tutto il lago a sud tremasse emettendo un forte rumore come se dei cavalli galoppassero precipitosamente sotto i nostri piedi ". La donna indico' la terra dove si era verificata la misteriosa attività sotterranea.

Nuovi particolari sull' UFO che rischio' di scontrarsi con un volo commerciale sopra l'Inghilterra

La vigilia del Natale scorso, era stata pubblicata la notizia che un aereo commerciale aveva rischiato una collisione con un UFO mentre volava sopra l'Inghilterra, secondo quanto riferito dal comandante dell'aeromobile.
In quell'occasione non venne indicato il numero del volo, né la società coinvolta. Tuttavia, dopo aver analizzato i dati di volo registrati su Internet, il quotidiano britannico, The Telegraph , ha dichiarato che l'aereo apparteneva a una società di aeromobili la Thomas Cook, con il numero del volo TCX24HX.
L'aereo era un A320 con il numero di registrazione G-KKAZ, prodotto nel 2003. Il 19 luglio 2013 l 'aereo proveniva da Ibiza, in Spagna,e al momento dell'avvistamento l'aereo volava a 830 chilometri all'ora a un'altitudine di 34.000 piedi.
L'incontro è avvenuto durante il giorno, intorno alle ore 18:35. 
La relazione conclude che "non è stato possibile rintracciare l'oggetto per determinare la causa dell'avvistamento." Nell'ambito delle indagini,sono stati controllati la registrazione dei dati  per stabilire quali altri velivoli erano nella zona al momento dell'incidente. L'inchiesta ha inoltre escluso la presenza di palloni meteorologici e  palloncini  perché non sono in grado di  arrivare a tali altitudini. Un portavoce della compagnia aerea Thomas Cook ha dichiarato: "Tutti i nostri piloti sono addestrati e tenuti a segnalare alle autorità gli eventi imprevisti che si verificano durante il volo."

Nuovi particolari sull' UFO che rischio' di scontrarsi con un volo commerciale sopra l'Inghilterra

La vigilia del Natale scorso, era stata pubblicata la notizia che un aereo commerciale aveva rischiato una collisione con un UFO mentre volava sopra l'Inghilterra, secondo quanto riferito dal comandante dell'aeromobile.

venerdì 24 gennaio 2014

Come costruire un disco volante

Nikola Tesla è stato accreditato per la creazione di gran parte di quella tecnologia che oggi tutti noi diamo per scontato. Senza il genio di Tesla, non avremmo la radio, la televisione, l'elettricità AC, la bobina di Tesla, luci fluorescenti, luci al neon, dispositivi radiocomandati, robotica, raggi X, radar, forni a microonde e decine di altre invenzioni sorprendenti.

il suo ultimo brevetto  (# 1.655.114)
La bobina di Tesla.
Quindi non è una sorpresa che Tesla abbia anche approfondito il mondo del volo e possibilmente l'antigravità.
Infatti, il suo ultimo brevetto  (# 1.655.114) del 1928 riguardava una macchina volante, una via di mezzo tra un elicottero e un aereo. Prima della sua morte, Tesla ideò e progetto'  un motore destinato ad alimentare le navicelle spaziali come il disco che sfruttava il campo anti-magnetico . Tesla aveva constatato che l'emissione della superficie elettrostatica tende a concentrarsi sempre sul conduttore costituito da una superficie curva, o addirittura munita di un bordo.  Più e' pronunciata la curva o l'angolo, maggiore è la concentrazione di emissione di elettroni. Tesla aveva accertato che una carica elettrostatica poteva fluire sulla superficie di un conduttore anziché penetrarlo. Questo fenomeno è chiamato effetto pelle o effetto Faraday, scoperto da Michael Faraday molti anni prima. 
Questo spiega anche i principi della gabbia di Faraday, che viene utilizzata nei laboratori di ricerca ad alta tensione per proteggere l'uomo e l'elettro-sensibilita' dai danni che potrebbe arrecare.  Secondo i resoconti dei testimoni oculari , all'interno vi è una colonna circolare o condotto attraverso il quale viene sviluppato il centro energetico del veicolo. Questo funziona, secondo resoconti, come una sovrastruttura applicata al resto del vettore e svolge anche una elevata tensione  come una bobina ad alta frequenza. La funzione e' quella paragonabile ad un trasformatore risonante che dà carico elettrostatico ed elettromagnetico alla navicella e ne imposta la polarità. 
Questa bobina è conosciuta come la "bobina di Tesla" ed è stata inventata nel 1891. La colonna vuota o condotto misura circa due metri di diametro e in alcuni veicoli, questa zona vuota conterrebbe un generatore di turbina. Quando il vuoto viene creato in un emisfero della navicella consentendo cosi' l'esecuzione della pressione atmosferica attraverso il tubo, esso diventa come una sorta di generatore elettrico a turbina. 
Alcuni rapporti riferiscono che gli alieni utilizzano questo sistema come impianti fissi in modo da generare elettricità sui loro pianeti. La visuale verso l'esterno della navicella avviene attraverso delle lenti elettro-ottiche, posizionate in appositi quadranti o da dove si vuole guardare. Le schermate appaiono sui monitor che sono collocati su una console dove il navigatore può osservare allo stesso tempo tutte le zone intorno al veicolo. 
Questa console include delle lenti di ingrandimento, che vengono utilizzate senza dover cambiare posizione. Sulla navicella ci sono anche dei finestrini all'altezza della superficie curva che misura un piede di spessore costituita da quattro o più pareti o piastre che racchiudono il condensatore e compongono la parte principale della nave.  I finestrini hanno un apertura simile a quella dell' iride (diaframma), che quando vengono chiusi, consente alla carica statica di fluire uniformemente. 

Come costruire un disco volante

Nikola Tesla è stato accreditato per la creazione di gran parte di quella tecnologia che oggi tutti noi diamo per scontato. Senza il genio di Tesla, non avremmo la radio, la televisione, l'elettricità AC, la bobina di Tesla, luci fluorescenti, luci al neon, dispositivi radiocomandati, robotica, raggi X, radar, forni a microonde e decine di altre invenzioni sorprendenti.

L'incontro di Charles Hall con gli alieni "alti bianchi"

Questo incontro con i "Bianchi Alti", sarebbe avvenuto tra il 1965 e il 1967 durante il suo incarico di due anni presso la base dell'Air Force di Nellis, vicino a Las Vegas. 
A riferirlo e' Charles Hall,un fisico nucleare e militare a riposo dell'aviazione statunitense che aveva affermato in una intervista trasmessa nel 2013 in un programma della TV Australiana che l’esercito degli Stati Uniti era stato in contatto per alcuni anni con una specie di umanoidi. 
Pure lo stesso Hall aveva avuto interazioni con questi esseri extraplanetari definiti "Tall Whites" gli "alti e bianchi" per via della loro altezza e dei loro capelli e pelle bianca. Egli riferisce che durante il suo lavoro come esperto meteo presso Indian Springs, avrebbe scoperto una base all'interno di una montagna che srebbe stata allestita dall'Air Force con lo scopo di renderla disponibile a una specie di umanoidi, i Bianchi Alti. 
Charles Hall riferi' che durante la sua permanenza presso la base avrebbe visto due ulteriori tipi di ET, i "norvegesi" che potrebbero essere scambiati per esseri umani e i 'Grigi' che tuttora vengono associati al caso Roswell. La base era stata utilizzata da questi esseri Alti Bianchi come uno spazioporto presso il quale custodivano i loro "veicoli spaziali.
I Grigi e i Bianchi Alti avevano delle navicelle simili munite di un doppio scafo che le univa tra loro lungo il quale correvano chilometri di fibra ottica, nonostante che l'alta tecnologia dei Bianchi Alti era chiaramente molto più avanzata.  Inoltre Charles Hall riferisce che quando era di stanza in questa base,un certo numero di Tall Bianchi avrebbero vissuto e operato segretamente. 
Egli aggiunge che i Bianchi Alti erano stati coinvolti nel Trattato di Eisenhower che era finalizzato all'aquisizione di avanzate conoscenze extraterrestri in cambio di ospitalita',alloggio, vestiario, e la libertà di eseguire alcuni esperimenti e con i quali Charles Hall aveva instaurato un particolare rapporto di fiducia nonostante che gli stessi alieni non si fidavano completamente degli esseri umani . Egli descrive i Bianchi Alti come degli esseri aggressivi verso la maggior parte degli esseri umani. Secondo i rapporti, questi esseri avrebbero tentato spesso di controllare le menti delle guardie che prestavano servizio nella base secondo i quali consideravano il genere umano degli esseri dotati di una "debole mentalità."  
In base alle testimonianze delle guardie i bianchi a loro insaputa avrebbero tentato di infondere nelle loro menti un profondo senso di paura e panico i quali non avrebbero avuta alcuna esitazione a uccidere tutti coloro che gli avrebbero ostacolati. Secondo quanto riferito da Hall i Bianchi Alti e i Grigi si temevano e rispettavano a vicenda nonostante che ai Grigi non veniva permesso di avvicinarsi alle loro abitazioni o nei luoghi dove i loro figli avrebbero potuto giocare. Sempre secondo la sua incredibile storia, questi Bianchi Alti avrebbero vissuto sottoterra nelle montagne adiacenti all'Area 53 e 54 nella parte occidentale del deserto del Southwest conosciuto come "Dreamland". Hall afferma che i Bianchi Alti, sono fisicamente più fragili rispetto agli esseri umani e invidiosi della nostra capacità mentale multi-task, essendo incapaci di concentrarsi su più di una cosa alla volta. 
Essi sono in grado di ascoltare quei suoni e quelle frequenze che gli umani non possono percepire,poiche' dotati dell'udito pari a quello di un cane. Inoltre le loro corde vocali emettono delle vibrazioni troppo alte per le orecchie umane. 
I Bianchi Alti sono in grado di comunicare tra di loro utilizzando suoni che l'essere umano non e' in grado di sentire, come se comunicassero telepaticamante e possono leggere la mente di un essere umano solo se indossano uno dei loro dispositivi di comunicazione elettronica.
E'  accaduto che Bianchi Alti sarebbero venuti in contatto con Hall  senza i loro dispositivi e in quelle occasioni, se nessuno di loro parlava inglese, l'unico modo in cui potevano comunicare era tramite dei gesti manuali. Alla domanda rivolta a uno di questi bianchi alti conosciuto come "il Maestro," se ci sono altri pianeti come la Terra nello spazio il  "Maestro" aveva rispose;
"Ci sono molti pianeti simili alla Terra. Tuttavia, gli esseri umani sono gli unici esseri che abbiamo visto vivere a stretto contatto con i loro animali.  Ad esempio,gli esseri umani allevano le vacche da latte, cavalli da sella, e giocano con i loro cani. Ognuno di questi animali potrebbero essere uccisi; ciò nonostante utilizzate la vostra intelligenza per determinare come ciascuno di questi animali possano esservi utili. Sulla maggior parte dei pianeti, una volta che le persone diventano intelligenti, non vogliono avere niente a che fare con gli animali che sono molto meno intelligenti, così li uccidono. In tutti gli altri pianeti, le persone intelligenti possono mangiare solo le piante.  "
Hall è certo che i Bianchi Alti avrebbero stipulato degli accordi con i più alti livelli del governo degli Stati Uniti. I Bianchi Alti erano disposti a scambiare la loro tecnologia con l'USAF qualora ne avrebbero tratto vantaggio, scambiando anche delle informazioni relative alla medicina, alimentari, abbigliamento, elettronica, reattori nucleari, sistemi su come creare metalli migliori, ceramiche e plastiche, e dettagli scientifici del nostro sistema solare e di quelli vicini. 
Essi, tuttavia, non condividono i loro segreti tecnologici relativi alle unità anti-gravità, su come viaggiare più veloce  della luce, o su sistemi di armi molto avanzati. Charles Hall non aveva mai visto nulla che lo avrebbe portato a credere che gli alieni bianchi alti erano degli esseri soprannaturali che intendevano creare altre forme di vita o creare degli ibridi sul nostro pianeta.  
I Bianchi Alti considerano la terra come "un deserto freddo e desolato." Hall aveva riferito di avere assistito ai giochi di alcuni bambini dei Bianchi Alti che indossavano abiti che permettevano loro di levitare.Secondo le rivelazioni di Snowden  i Bianchi Alti avrebbero una forte influenza sul  governo Americano e sul mondo degli affari. Queste affermazioni di  Snowden sarebbero state riferite a Paul Hellyer (ex Ministro della Difesa del Canada), condividendo il suo interesse nel caso di Charles Hall. Per concludere i Bianchi Alti sono una specie di alieni Grigi che hanno subito numerose manipolazioni genetiche, al fine di preservare la loro razza. 
Essi provengono dal sistema di Orione in particolare da un pianeta in orbita intorno alla stella luminosa Rigel. Nel sistema stellare Rigel, i Grigi insieme ai Reptiliani avrebbero invaso una colonia di nordici con lo scopo di rubare gran parte del loro materiale genetico.  In questa colonia gli alieni "alti grigi" sono stati ulteriormente manipolati in modo da assumere molte delle caratteristiche nordiche. 
Alcuni addotti sostengono che gli Alti Bianchi avrebbero riferito di provenire dal sistema stellare di Arturo e di avere alcune analogie genetiche con gli Arturiani anche se sono abbastanza diversi per temperamento e caratteristiche. 
Fonte Video:ADGUKNEWS·

L'incontro di Charles Hall con gli alieni "alti bianchi"

Questo incontro con i "Bianchi Alti", sarebbe avvenuto tra il 1965 e il 1967 durante il suo incarico di due anni presso la base dell'Air Force di Nellis, vicino a Las Vegas. 

mercoledì 22 gennaio 2014

L'Alien Agenda: il mito delle basi sotterranee e degli antichi Extraterrestri

Nel profondo centro-nord del New Mexico vi è (o vi era?) la sonnolenta cittadina di Dulce che si trova sulla Mesa Archuleta in Colorado. E ' abitata da circa 3000 abitanti ed è la capitale della Jicarilla Apache Nation. Per quanto  possa sembrare piccola e insignificante  questa localita' remota, si è posta al centro di numerose polemiche nei primi anni 80. 
Patala Bhairaviavi 
All'epoca il fisico e inventore, Paul Bennewitz aveva affermato di aver scoperto vicino a Dulce una base sotterranea occupata dagli extraterrestri. La sua storia si diffuse rapidamente attraverso la comunità UFO.  Le accuse rivolte alla base sotterranea includevano i rapimenti di umani da parte di questi esseri extraterrestri.  Paul Bennewitz aveva anche affermato che gli extraterrestri erano stati impegnati nello sviluppo di tecnologie molto avanzate, tra cui la manipolazione genetica. 
Il loro piano, secondo i teorici del complotto, era quello di controllare il governo e ottenere il controllo finale della Terra per mezzo di un Nuovo Ordine Mondiale. Alcune storie erano emerse per quanto riguarda un'alleanza perversa stipulata tra gli esseri umani e gli abitanti della base di Dulce che includeva legami con i governi ombra tramite società segrete come gli Illuminati, i massoni, il Gruppo Bilderberg e la Skull and Bones. Dulce non è l'unico posto sulla terra dove si ritiene che esistano delle basi sotterranee, ma è quello che ha ricevuto una maggiore notorietà negli ultimi tempi.  Le basi sotterranee, secondo i teorici della cospirazione sono presenti in tutto il mondo e importanti avamposti sono attivi in ​​tutti gli Stati Uniti, Australia, Antartide e Sud America.
Queste basi sono collegate tra loro tramite una serie di canali che collegano una base all'altra. Ci sono anche alcune affermazioni che sostengono che uno di questi tunnel conduceva ad una base attiva sotto il Vaticano, nella quale si sarebbe esercitato il controllo sulla civiltà occidentale per secoli. Una ricchezza di informazioni sono emerse recentemente su questo argomento .Questa storia e' così strana per cui ci si pone la domanda se tutto quello che affermano puo' mai essere vero.
Per addentrarci meglio nell'argomento ci rivolgiamo alla mitologia nella ricerca di alcune risposte. Si deve rilevare che la mitologia, come molte alcune affermazioni che provengono dalla comunità ufologica, viene trattata più come un prodotto della fantascienza piuttosto che come un dato di fatto. 
I mitologi tradizionali sostengono che gli dèi nel mito rappresentano le forze della natura che sarebbero stati creati forse dalla fervida immaginazione di qualcuno. Detto questo,perche' la mitologia non supporta queste affermazioni apparentemente stravaganti?
Le storie di regni sotterranei occupati dagli "dei" ha pervaso la narrativa della mitologia antica.  A seconda della cultura, questi regni furono chiamati Ade, Tartaro, Xibalba, Duat, Patala e l'Inferno. 
Queste "case degli dèi", non si trovano sempre nelle profondità della terra, ma a volte sono descritte all'interno di una montagna o in profondità sotto le acque.  L'accesso al loro dominio, indipendentemente dalla località, come è stato spesso descritto avverrebbe attraverso la bocca di una caverna. L'ingresso in questi mondi sotterranei rimarrebbe aperto solo per pochi istanti dopodiche' esso sparirebbe dalla vista completamente e istantaneamente. Gli abitanti di questi regni sotterranei non amano ricevere la visita di persone indesiderate per cui l'accesso verrebbe concesso solo per selezionare alcuni individui di loro gradimento.
Secondo i testi antichi, l'ingresso negli inferi era tutt'altro che facile. I testi del Maya Popol Vuh, per esempio, descrivono il percorso seguito dai fratelli eroi Hunhun-Ahpu e Vukub-Hunapu. Si racconta di una ripida discesa nella casa dei Signori di Xibalba e le molte sfide che avevano dovuto affrontare. Allo stesso modo, testi come il Libro dei Morti egiziano, descrivono il percorso che il defunto dio-re deve percorrere per entrare in Duat.  Come descritto nel Popol Vuh, il percorso era irto di sfide che l'individuo doveva superare per entrare nel regno dei morti, in un mondo sotterraneo.
 Il Vishnu 
I testi del Purana affermano che il livello più profondo degli inferi, Patala, si trova a 70.000 yojana sotto la superficie della terra. Nel Gilgamesh, il poema epico che porta il suo nome, questo livello è descritto come fare un viaggio nel buio fitto fino a quando non si arriva a una luce che riempie una stanza della malavita. I domini sotterranei degli dei sono descritti come spazi pieni di case e vasti saloni dove migliaia di persone si potevano assemblare. Fontane, piante, erba alta, alberi e animali di ogni genere riempiono questa terra.
L'asceta divino, Narada, che è descritto nel Vishnu Purana afferma di aver visitato Patala. 
"Patala era molto più affascinante del cielo" aveva esclamato Narada. Che cosa può essere confrontato con Patala dove i Naga (serpenti) sono decorati con belle e brillanti gemme che diffondono il piacere? 
Questi luoghi erano impreziositi dalle figlie di Daitya e Danava.
Descrizioni simili di sotterranei e case sottomarine degli dèi si sono diffuse attraverso la mitologia.
La casa del dio sumero della fertilità Enki, che si trova nelle profonde acque, è descritta come una casa costruita in oro, argento e lapislazzuli. Anche gli scrittori, come il filosofo greco Platone, fa eco a questa nozione. Egli credeva che la terra fosse cosparsa da una serie di cavità  piene di acqua, aria, alberi, frutti e fiori. Sorprendentemente, Platone fornisce la conferma all'ennesima affermazione fatta dalla moderna ufologia. Platone prosegue affermando che queste cavità erano collegate tra loro da condotti sotterranei. Ma Platone non è l'unico che fa riferimento a tunnel che si troverebbero sotto la superficie terrestre. Le leggende Inca raccontano di vaste reti di gallerie che attraversano in lungo e in largo il pianeta,sotto il quale ci sarebbero antiche città sotterranee. 
Quando Pizarro e i conquistatori spagnoli entrarono in Perù, rapirono l'imperatore Inca Atahualpha e lo trattennero per ottenere un riscatto. Come riscatto gli Spagnoli chiesero abbastanza oro da riempire una stanza in cambio della liberazione di Atahualpha. Alcuni uomini di Pizarro vennero a conoscenza di alcune voci che l'oro Inca era tenuto nascosto in una vasta rete di tunnel sotterranei. I tunnel si trovavano in quei luoghi da migliaia di anni i quali correvano per molti chilometri sotto la capitale Inca. 
In anni più recenti i pochi avventurieri che osarono entrare nelle caverne sotto Cusco non furono mai più visti. Solo uno di loro era riuscito a venire fuori vivo dalle gallerie portando con sé due barre di oro che secondo i funzionari divenne pazzo per avere visto qualche cosa di terrificante. 
Successivamente gli ingressi alle gallerie furono murati per motivi di sicurezza - almeno questa è la versione ufficiale. Gli indiani Apache riferiscono che i loro antenati si rifugiarono nelle antiche gallerie a seguito di una catastrofe avvenuta sulla terra. Questi loro antenati avrebbero vagato per molti anni in questi immensi passaggi che trasportavano i semi per la vita nel nuovo mondo. Cosa dire delle affermazioni fatte dagli Ufologi riguardanti queste basi utilizzate per l'ingegneria genetica? 
Secondo le loro affermazioni l'ingegneria genetica sarebbe avvenuta nella base di Dulce  nel livello più basso, il 7 ° livello, nel quale degli extraterrestri si sarebbero impegnati in questo tipo di sperimentazioni.
Ancora una volta, la mitologia supporta questa premessa. 
Le Tribù dei nativi americani sostengono questa teoria soprattutto quando si tratta di discutere su questo argomento. Nelle terre dei Jicarilla Apache (la cui sede si trova in Dulce), i Navaho e gli indiani Hopi conservano tutt'ora particolari tradizioni sulla creazione e  sulla nascita dell'uomo che avrebbe avuto origine sotto la superficie della terra.
Gli algonchini raccontano: 
"Così e' stato fatto perche' il mondo più in basso dentro una  grotta  era diventato troppo pieno di cose viventi, pieno di creature che strisciavano al buio come rettili uno sopra l'altro ." 
Anche Beroso, un sacerdote babilonese, racconta di creature orribili che abitavano questo regno sotterraneo. Egli aveva descritto degli uomini che avevano un solo corpo con due teste, alcuni con delle gambe e corna come quelle di una capra e persino con i quarti posteriori di un cavallo e il corpo di un uomo. "In breve, in quel luogo c'erano delle creature sulle quali erano stati impiantati gli arti di ogni specie di animale ".
Questi esperimenti genetici sono stati condotti da un gruppo di esseri rettiliani nei livelli più bassi della base secondo quanto riferito da alcune fonti. Thomas Castello, un ex alto funzionario della sicurezza della base, aveva testimoniato che la base di Dulce era una struttura sotterranea con sette livelli inferiori in cui vi erano una serie di caverne naturali. Thomas Castello era certo che queste caverne fossero state utilizzate da diverse razze di extraterrestri in un lontano passato.
Nella cosmologia indù, i Naga (serpente) in un lontano passato vivevano sulla terra fino a quando il grande dio Brahma li mandò a vivere sotto il mare  nel settimo livello del loro regno sotterraneo chiamato Patala. Nella discesa nel regno sumero di Inana To (L'Altro Mondo), Inana fu costretto a passare attraverso sette porte affinche' potesse raggiungere finalmente le viscere degli inferi.
La leggenda azteca racconta che Quetzalcoatl, il serpente piumato, si reco' a Mictlan, il mondo sotterraneo Azteco, dove creo' l'uomo con il proprio sangue e le ossa della vita precedente. In tutta la mitologia l'atto della creazione dell'umanità è sempre stata associata a uno specifico gruppo di dèi, gli dèi della fertilità.  Le divinità della fertilità di tutto il mondo sono tradizionalmente rappresentate come rettili o anfibi in natura e appaiono nell'arte con l'aspetto di creature dall'aspetto ibrido, frutto di un incrocio tra un uomo e un pesce o un uomo e un serpente. Un certo numero di individui sostengono che l'intenzione dei Rettili era ed è quella di controllare il genere umano, con l'obiettivo di dominare il pianeta facendo riferimento allo sviluppo di un Nuovo Ordine Mondiale. I fautori di questa teoria ritengono che i Rettiliani o il sottoprodotto dei loro esperimenti di manipolazione genetica, avrebbero l'intenzione di prendere il controllo della superficie terrestre. Questa acquisizione è stata orchestrata da un gruppo estremamente potente e influente, che include molte delle persone più ricche del mondo. 
Alcuni sostengono che i membri di questo gruppo d'elite sarebbero geneticamente correlati tra loro. 
Il loro obiettivo è di fare in modo che ogni uomo, donna e bambino che vive sulla terra, rimanga obbediente alla loro agenda segreta. I Rettiliani sono accusati di voler ridurre la popolazione sulla terra attraverso l'impiego di armi chimiche e biologiche come gli OGM, vaccinazioni e virus artificiali.  Si era sostenuto che era più facile controllare 500.000 o un milione di persone anzicche' i 7 miliardi di persone che attualmente vivono sulla terra. Uno sguardo alla mitologia relativa a questa affermazione ha un paio di pilastri a suo sostegno. 
L'idea di abbattimento della popolazione umana sulla Terra non sarebbe un concetto moderno. Gia' nelle epopee sumere di Atrahasis troviamo una storia in cui gli dei sterminarono la popolazione! Milleduecento (1200) anni dopo la creazione del genere umano il numero di persone che veveano sulla Terra aumento' notevolmente.
Il loro "rumore" avrebbe disturbato il sonno del dio del cielo Enlil che decise di inviare una piaga per ridurre la popolazione. Questo sterminio di massa funziono' per un po '; trascorsi altri 1200 anni la popolazione crebbe nuovamente al punto che Enlil venne disturbato ancora una volta dal rumore provocato dagli esseri umani caotici e disubbidienti. Questa volta, al fine di diminuire il loro numero, intervenne il dio della pioggia  Adad che trattenne le piogge in modo che il mondo avrebbe sofferto una grande siccità in modo da far morire un gran numero di esseri umani.  La popolazione continuo' a crescere, e trascorsi altri 1200 anni il rumore divenne troppo forte da essere sopportato da Enlil . Volendo alleviare il suo problema Enlil disse agli dèi di trattenere tutti i doni della natura. La cosa andò avanti per sei anni e, come descrivono i testi, per sopravvivere la gente della Terra fu costretta al cannibalismo.  Nonostante cio' il dio della fertilità, Enki,cerco' di salvare il popolo dalla fame e questo fece arrabbiare Enlil ancora di più. 
Infine Enlil, per vendetta, decise di distruggere l'umanità una volta per tutte e per fare cio' decise di inondare il mondo. Enki, ancora una volta salvo' l'umanità dalla distruzione 
totale avvertendo Atrahasis del diluvio imminente consigliandolo di costruire una barca per salvare se stesso e la sua famiglia.

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade