domenica 20 luglio 2014

L'Universo sta trasmettendo 10.000 segnali radio non identificati

signal universe
I vecchi segnali radiofonici rilevati dal radio osservatorio Parkes di Arecibo, probabilmente risalenti ai primi anni dell’ universo e originati al di fuori della Via Lattea, non sono ancora stati identificati.
Ora gli astronomi della McGill University hanno pubblicato uno studio su queste emissioni , e-a seconda di come lo si guarda, ora sappiamo qualcosa in 'più su questi segnali o forse molto meno.Per cominciare, questi segnali sono stati scoperti su una piccola porzione di cielo.
Gli astronomi stimano che se siamo veramente fortunati i nostri radiotelescopi potrebbero captare circa 10.000 di queste esplosioni radiofoniche che vengono inviate verso la Terra in qualsiasi momento.Ovviamente questo presuppone che queste esplosioni sono un fenomeno naturale, data la loro età; stiamo parlando di segnali inviati 9.000 milioni di anni fa da varie parti dell’universo formatosi 5 miliardi di anni prima.Le probabilità che degli esseri intelligenti potrebbero inviare questi segnali da un sistema solare con pianeti abitabili sono molto scarse, visto che queste forme di vita, l'intelligenza, e la tecnologia radio non avrebbero potuto svilupparsi 5 miliardi di anni prima della formazione dell’universo. Quindi, ammesso che non rappresentano fenomeni naturali, che tipo di fenomeni possono essere? Poche sono le teorie formulate dallo studio McGill: 
Sono solo delle pulsar davvero brillanti?
Non è probabile, ma visto che i dati raccolti dall’osservatorio di Arecibo sono stati rilevati durante lo studio delle pulsar, questa rimane una spiegazione che esclude tale possibilita’. 
Stanno morendo buchi neri? 
Questa è davvero una possibilità eccitante , perché non sappiamo ancora nulla sil ciclo di vita di un buco nero. Gli astronomi hanno ampiamente accettato (anche se non dimostrato) la teoria su come probabilmente si formano I buchi neri , anche se non sanno ancora nulla su come invecchiano e muoiono . (Se la teoria di Lee Smolin è giusta, ogni buco nero muore per cui è tecnicamente possibile che un universo possa esplodere .) 
Sono stelle di neutroni? 
In sostanza: la fusione di neutroni di una stella la rende così luminosa che la possiamo vedere a 9000000000 anni di distanza. 
Sono magnetar? 
Questa e’ una sottocategoria teorica di stelle di neutroni che sono già state accusate di emettere dei raggi gamma . Dal momento che nessuno sa che cosa sono e come funzionano, le magnetar possono essere biasimate per una vasta gamma di fenomeni inspiegabili. ("Chi ha scoreggiato?" "Non sono stato io, era solo un magnetar!").
Probabilmente le origini di queste emissioni radio non le scopriremo presto per cui il mistero potrebbe ossesionarci per molti anni ancora.
© Fonte Video: csiro 

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.