domenica 3 agosto 2014

I geyser di Encelado potrebbero rivelare forme di vita extraterrestre

Encelado

Alcuni ricercatori sono giunti alla conclusione che sulla luna di Saturno Encelado ci potrebbero essere dei geyser particolarmente attivi e che sotto la sua superficie si potrebbe nascondere un oceano sotterraneo in parte composto da acqua allo stato liquido.
Recentemente, a seguito delle analisi dei dati trasmessi dalla sonda Cassini si e’ rilevato che su Encelado ci potrebbero essere 101 geyser particolarmente attivi. E non è tutto: 
La coincidenza che accumuna i singoli getti  dalle dimensioni molto piccole (~ 10 m) con i punti caldi rilevati in alta risoluzione grazie ai dati forniti dal sistema VIMS della sonda Cassini suggerisce fortemente che il calore che accompagna i geyser non è prodotto nello strato superiore degli stessi ma piuttosto è trasportato, sotto forma di latente calore, attraverso delle fessure ghiacciate sotto il cui strato si nasconde un mare costituito da acqua liquida ,il cui vapore si condensa sulle pareti e in prossimità della superficie delle fratture.L'esistenza di un serbatoio sottomarino, il calore prodotto dall'attività dei geyser e la presenza generale di acqua liquida sul pianeta suggeriscono che Encelado potrebbe essere in grado di supportare una qualche forma di vita.Cosa chiedere di più, visto che i geyser stessi ci possono fornire l'opportunità non invasiva in grado di confermare la presenza di vita su Encelado. 
In realtà potrebbe essere distruttivo scavare negli oceani sotterranei di alcuni pianeti e lune con lo scopo di cercare forme di vita primordiali anche se potrebbe essere molto più semplice e meno pericoloso avvalersi di una sonda in grado di analizzare uno di questi geyser, in modo da raccogliere campioni e testare il vapore acqueo che potrebbe fornire la prova dell’esistenza di vita microbica. Queste misteriose emissioni di vapore rilevate su Encelado potrebbero fornire la prova della presenza di un ecosistema extraterrestre che si potrebbe nascondere sotto la sua superficie. 

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.