domenica 31 agosto 2014

La NASA approva la costruzione di un razzo per portare l'uomo su Marte

SLS
La NASA ha approvato la costruzione del razzo più potente del mondo, progettato per trasportare su Marte degli astronauti . Il progetto dello Space Launch System (SLS) e’ costato 7 miliardi dollari il cui lancio di prova è previsto per il mese di novembre 2018.


Entro il 2030 il razzo sarà potenzialmente capace di condurre l'uomo verso il pianeta rosso sul quale mettera’ piede per la prima volta .
L'amministratore della NASA Charles Bolden ha dichiarato: "Stiamo progettando il viaggio verso Marte con lo scopo di fornire un notevole contributo all’esplorazione scientifica e umana .
"Siamo fortemente impegnati a costruire un veicolo di lancio e altri sistemi di supporto che ci consentiranno di affrontare questo viaggio." L’ SLS avrà una capacità di sollevamento fino a 143 tonnellate, il che significa che si può viaggiare in profondità nel sistema solare.L’amministratore associato della NASA Robert Lightfoot ha dichiarato: "La nostra nazione si è avviata in un ambizioso programma per l’esplorazione spaziale, e lo dobbiamo ai contribuenti americani se l’impresa avra’ successo”. 
"Dopo un'analisi approfondita, il livello di finanziamento ottenuto ci permettera’ di rimanere sulla buona strada per inviare uomini su Marte nel 2030 ,una data che cercheremo di rispettare". Il finanziamento è stato approvato dopo un che un modello di razzo più piccolo ha riscosso parere favorevole da una revisione interna. 

© Fonte Video:mediafusioninc



1 commento:

  1. E la enorme quantità di viveri e di vettovagliamenti per portare
    l'uomo su marte dove la mettono? (a parte tutti gli altri problemi)

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.