domenica 28 settembre 2014

La NASA fornisce una spiegazione sulla Palla da Golf ripresa su Marte

Mars structure
Il rover Curiosity è arrivato a destinazione , catturando nella zona di Mount Sharp, migliaia di immagini straordinarie del terreno marziano . Alcune di queste foto, però, sono piuttosto curiose.
Lo scorso 11 settembre la fotocamera Mars Science Laboratory MastCam di Curiosity ha ripreso alune immagini del suolo marziano che venivano caricate nell’ archivio di sol 746 .Durante la scansione del terreno , tuttavia, Curiosity ha catturato una forma strana di quello che sembra essere una perfetta palla sferica che si distingue tra le polverose rocce frastagliate.Alcuni osservatori descrivono l’oggetto simile a una pallina da golf o una palla di cannone. Come previsto, questo mistero ha portato alla formulazione di diverse teorie da parte degli appassionati di UFO una delle quali lascia intendere che questo oggetto fuori luogo potrebbe essere un artefatto alieno. 
Gli scienziati del Jet Propulsion Laboratory della NASA, tuttavia, hanno riferito che questa "palla" non è in realtà di grandi dimensioni, ma piuttosto misura solo un centimetro di larghezza.Secondo gli esperti della NASA la roccia sferica è stata creata da un fenomeno chiamato "concrezione" verificatosi durante la fase di formazione della roccia sedimentaria quando l'acqua liquida su Marte esisteva ancora milioni di anni fa.Questo raro tipo di formazione rocciosa porta a evidenziare che Marte aveva un clima molto più umido. Il rover Curiosity aveva confermato questo fenomeno, dopo aver esplorato un antico fondale situato all'interno del Gale Crater. Lo strato della roccia sedimentaria presente sulla Terra si e’ formato nello stesso modo attraverso il costante lavoro dell’acqua, spostando e depositando i detriti molto lentamente che nel corso del tempo, ha consentito ai minerali di legarsi insieme formando cosi’ queste curiose rocce. 
I minerali e altre particelle che filtrano attraverso questi pori progressivamente formano una massa solida resistente all'erosione e ad altri tipi di agenti atmosferici. Questa particolare palla di pietra fotografata da Curiosity è un classico esempio dell’intervento di questo tipo di agenti atmosferici in cui la roccia sedimentaria viene lentamente deteriorata nel corso del tempo. Nei prossimi giorni il rover Curiosity inizierà l’opera di perforazione sul Monte Sharp con lo scopo di analizzare e prelevare campioni di roccia in polvere in modo studiare su come Marte abbia potuto sostenere la vita microbica.
 Fonte di riferimento

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.