venerdì 17 ottobre 2014

Risolto il mistero del Boom sonico avvertito sopra la Louisiana

Louisiana boom X-37B,
E’ stato risolto il mistero del Boom sonico segnalato nella zona di Shreveport, Louisiana lo scorso Lunedi, 13 Ottobre 2014 verso le ore 16:27 .
L'evento è stato sentito da migliaia di residenti intorno alla citta’ e anche oltre il confine di stato in Texas, a circa 35 miglia di distanza.
Inizialmente si era pensato a un probabile bolide o a una grande meteora che faceva rientro nell’atmosfera rompendo il muro del suono.In quell’occasione, il National Weather Service, aveva rilevato un pennacchio di detriti a sud-est di Shreveport. A questo punto,il ricercatore che gestisce il prestigioso sito giapponese lunarmeteoritehunters si e’ chiesto. 
E’ un velivolo che rientra nell’atmosfera? Se e' cosi’, quale velivolo puo’provocare un simile boato? 
La barra di ricerca di Google ha svelato rapidamente il segreto.
Il colpevole del boato e’ il drone spaziale super segreto  “X-37B”, che secondo alcune indiscrezioni stava rientrando nell’atmosfera dopo una missione durata alcuni anni seguendo lo stesso percorso della navetta Columbia! 
Verificando il percorso di ritorno dello Shuttle Columbia, si e’ scoperto che la navetta avrebbe dovuto sorvolare prima San Francisco, in California e infine atterrare al Kennedy Flight Center. 
Molti si domandano qual’e’ la correlazione? 
Su Google Earth, il ricercatore ha tracciato una linea che separa le due posizioni e guardacaso il tracciato del Columbia corrisponde all’aerea sopra Shreveport dove e’ stato segnalato il boato provocato dal presunto rientro della navicella X-37B ! La rotta che avrebbe dovuto seguire il Columbia in fase di rientro viene riportata su una mappa ufficiale della NASA attraverso la quale si puo’ notare il percorso di volo della navetta che corrisponde proprio all'area di Shreveport, LA.
misteroufo.blogspot.it

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.