Una croce celtica scoperta su Marte

 
Immagine della NASA
Lo strano manufatto è stato scoperto attraverso una foto scattata dal rover Opportunity , il robot della NASA che sta operando sulla superficie del pianeta rosso nove anni in più rispetto al previsto.
  
  © screenshot youtube;UFOvni2012

L'incisione è microscopica, il che significa che la forma della croce racchiusa in un cerchio potrebbe essere stata impressa dal rover stesso o da processi naturali che hanno eroso la superficie marziana. Altre ipotesi sulla sua origine potrebbero essere le seguenti: 
1 ° il fossile di una minuscola creatura .
2 ° una insolita formazione di cristalli .
3 ° tracce di una micro tecnologia " 
In entrambi i casi si tratta di una anomalia per la quale occorrera’ del tempo prima che la NASA possa fornire una spiegazione ufficiale .
La cosa divertente con tutti questi "reperti" scoperti su Marte è che sono così intrinsecamente meno interessanti rispetto al fatto che Marte è l'unico pianeta attualmente conosciuto ad essere interamente abitato da robot.
 








Commenti