martedì 18 novembre 2014

Comunicare con gli alieni attraverso gli odori


Carrie Paterson
L’artista Carrie Paterson ha a lungo sognato di inviare messaggi nelle fredde profondita’ dello spazio. Fino a qui nulla di strano tranne che i suoi messaggi avrebbero una dimensione in più - l'odore.
aeronautics_Carrie Paterson
Carrie Paterson
Trasmettendo le formule di sostanze chimiche aromatiche,afferma Carrie Paterson, gli alieni potrebbero ricostruire tutti i tipi di aromi in modo da definire meglio il modo di vivere sulla terra: sangue animale,le feci,profumi di fiori e di agrumi e addirittura il puzzo del benzene per mostrare la nostra dipendenza globale dalle autovetture. 
In questo modo se una qualche forma di vita intelligente presente su qualche pianeta lontano non fosse ancora a conoscenza della nostra molesta presenza nell’universo,potremmo sempre farci scoprire attraverso l'olfatto, uno dei sensi più primitivi e onnipresente in tutti gli esseri intelligenti.
La sua idea è solo l'ultima di una lista di tentativi che avevano lo scopo di scoprire altre forme di vita intelligente al di fuori del Sistema Solare. Quarant'anni fa, il radiotelescopio di Arecibo a Puerto Rico aveva inviato nello spazio un messaggio attraverso un’immagine iconica mentre altri messaggi probabilmente sono gia’ stati captati dagli alieni forse fin dal giorno che abbiamo inventato la TV e la radio. Tuttavia negli ultimi anni, gli astronomi, artisti, linguisti e antropologi convergono sull'idea che la creazione di messaggi comprensibili per gli extraterrestri è molto più difficile di quanto sembri. 
Questa settimana, in una conferenza chiamata “Comunicare attraverso il cosmo”, organizzata dal Seti (Search for Extraterrestrial Intelligence)Paterson e altri studiosi hanno discusso sulle difficoltà che abbiamo nel comunicare con i nostri vicini cosmici Sembra che il nostro modo tradizionale di comunicare attraverso le immagini e il linguaggio potrebbe essere incomprensibile - o peggio, essere catastroficamente frainteso. Quindi l’unica speranza per parlare con gli ETe’ quella di inviare le nostre puzze nello spazio?Sicuro che gli effetti non saranno disastrosi?


Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.