sabato 29 novembre 2014

Il mistero dei fulmini globulari (Orbs) rimane in gran parte irrisolto

fulmine globulareSull’elettricità che si genera nell'atmosfera anche quando non ci sono temporali, la scienza non e’ ancora riuscita a fornire una spiegazione valida soprattutto sull’origine sconosciuta delle misteriose palle di fuoco. Il numero di teorie formulate nel tentativo di spiegare il fenomeno dei fulmini globulari si avvicina a quattrocento, e nessuna di queste è stata riconosciuta come definitiva e soddisfacente.
Di solito si presume che la comparsa di fulmini globulari dovrebbe precedere il verificarsi di un tuono. Tuttavia, vi è una notevole casistica che la comparsa dei fulmini globulari si manifesta spesso anche con il bel tempo e con il cielo sereno. Il fenomeno conosciuto anche come Fireball quindi non verrebbe generato dall'alto o da un fulmine e la sua manifestazione non e’ in alcun modo associata con le comunicazioni elettriche. 
Queste sfere luminose possono cambiare di colore e raggrupparsi tra di loro. Il colore più comune dei fulmini globulari è giallo, arancione e rosso. Le loro dimensioni non sono notevoli visto che il loro diametro medio si aggira sui 10-20 cm. Un fulmine globulare ha la capacità di crescere molto rapidamente e in pochi secondi ,a volte, può aumentare di dimensioni fino a raggiungere i 50 cm di diametro.  Il comportamento di una palla di fuoco e’ in contrasto con qualsiasi teoria scientifica anche se in passato Nikola Tesla fu l'unica persona a costruire un generatore di plasma nonché il primo a creare qualcosa molto simile ai fulmini globulari in grado di muoversi su lunghe distanze, cosa che gli scienziati moderni non sono ancora riusciti a ricreare completamente, o forse ci sono riusciti e la scoperta ci viene nascosta.
Dopo tutto, anche negli anni in cui i sovietici si erano impegnati nello sviluppo dell’ingegneria spaziale avevano iniziato a impegnarsi nello studio del fenomeno dei fulmini globulari un argomento che stava molto a cuore alle agenzie di intelligence militare. Qualora l'invenzione di questa portata avrebbe ottenuto i risultati sperati non e’ da escludere che questa tecnologia avrebbe reso possibile la creazione di armi inedite con un esclusivo potere distruttivo come la pistola al plasma. Nella storia dei fulmini globulari fino a oggi, una particolare attenzione va rivolta verso alcuni luoghi della Russia dove la maggior parte di questi fenomeni anomali si manifestano nella zona di Karelia, e in alcune aree vicine a Mosca, nella regione di Voronezh e Altai. I consigli su cosa fare quando si incontrano queste sfere luminose, a volte sono diametralmente opposti. 
Le sfere luminose possono volare intorno ad una persona ferma fino a inseguirla all’interno della casa, ma possono anche fuggire se inseguite con una pala o una scopa, il che dimostra che esse sembrano avere percezioni cognitive che gli permettono di interagire con l’ambiente circostante. Non ci sono regole chiare su come comportarsi quando si ha un incontro con una palla di fuoco, ma il principio di base e’ quello di non fuggire velocemente,evitare movimenti bruschi, cercare di nascondere la paura e cercare di alzarsi e lentamente e allontanarsi dalla sfera luminosa per esempio rinchiudendosi in un altra stanza.
Alcuni consigliano di aprire la finestra, visto che molto probabilmente la sfera luminosa volerà via .Queste sfere incandescenti possono seguire e spostarsi attraverso le vibrazioni sonore e le voci. Inoltre sono in grado di attraversare qualsiasi materiale come il legno, vetro, e qualsiasi altro oggetto.
Ma la cosa principale di queste sfere e’ che possono viaggiare per lunghe distanze. Quanto tempo occorrera’ ancora affinche’ un giorno l'umanità possa venire a conoscenza di tutti quei segreti che riguardano i fulmini globulari?A volte le palle di fuoco esplodono in una stanza affollata,in altri casi si separano dal gruppo per poi apparire rapidamente dal nulla in un altro luogo. 
Un caso drammatico di un incontro con queste palle di fuoco riguarda la morte di quattro turisti dopo che la notte precedente erano apparse delle sfere luminose nella loro tenda. Con la recente diffusione dei telefoni cellulari dotati di fotocamere si ha modo di ottenere delle prove documentali che permettono di convalidare il fenomeno grazie anche alle telecamere, videoregistratori e sistemi di videosorveglianza. 
© Fonte di riferimento: mirovieufonovosti

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.