venerdì 7 novembre 2014

Una nuova teoria tenderebbe a dimostrare l’esistenza di mondi paralleli

universi_parallei_2
L'infinitamente grande rimane in gran parte un mistero per i più grandi esperti del settore. Attualmente, gli scienziati possono solo offrire teorie azzardate nella speranza che un giorno queste potranno essere dimostrate. Tra queste teorie, vi è quella del 1957 che ipotizza l'esistenza di universi paralleli .
Wyseman Howard
Un gruppo di ricercatori americani e australiani dell’Università della California, nella loro nuova teoria suggeriscono che i mondi si influenzano a vicenda con una certa forza di repulsione e non evolvono in modo indipendente. Secondo loro, questa teoria spiegherebbe tutti quei "strani" comportamenti delle particelle osservate a livello microscopico.Un punto spesso sollevato dalla critica e’ la questione sulla realtà di questi altri mondi, dal momento che non influenzano sensibilmente la nostra vita. 
Secondo Wyseman Howard, professore di fisica presso l'Università di Griffith, la teoria dei "molti mondi che interagiscono tra loro" si adatta perfettamente a questo disegno . La fisica quantistica suggerisce che una particella può occupare due stati allo stesso tempo, una situazione che potrebbe essere spiegata proprio dalla coesistenza di mondi diversi.Invece di "scegliere" di tenere uno stato piuttosto che un altro, le altre particelle quantistiche occupano entrambi contemporaneamente. L'universo in cui viviamo ci offrirebbe quindi solo innumerevoli possibilità.Secondo il dottor Michael Hall del “Centre for Quantum Dynamics” di Griffith, questa teoria potrebbe anche offrire la possibilità di verificare l'esistenza di altri mondi, perché "se esiste un mondo, la nostra teoria si riduce a una meccanica newtoniana, mentre se vi è un numero enorme di altri mondi allora essi rientrano nei dettami della meccanica quantistica. 
"Meglio ancora,sarebbe presupporre l'esistenza di qualcosa di completamente nuovo, tra la teoria di Newton e la teoria quantistica." 
Siamo fermamente convinti che, offrendo una nuova immagine mentale sugli effetti quantistici, essa ci potra' essere utile nel preparare i test futuri e sfruttare questi fenomeni quantistici. "
Gli appassionati di fantascienza, sono entusiati dall’idea che ci possono essere versioni alternative di se stessi in grado di vivere vite diverse. Molti esperti concordano sul fatto, che in ogni caso bisogna dare grande importanza a questa teoria. Purtroppo dobbiamo vivere ancora un certo numero di anni, prima di avere la conferma che la teoria dei mondi paralleli e’ corretta!
Fonte: WikiStrike

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.