mercoledì 10 dicembre 2014

Entita' biologica ripresa da un satellite della NASA

entita' biologica
L'immagine scattata da un satellite della NASA nello spazio profondo mostra un oggetto anomalo la cui massa al momento non è stata ancora identificata. Non sono state fornite altre indicazioni circa levento in questione per cui ogni dubbio circa l’autenticita’ della notizia e’ piu' che legittimo.
La forma estremamente singolare fa ritenere che l’anomalia non puo’ esssere attibuita a una esplosione di qualche tipo. Alcuni sostengono che potrebbe trattarsi di un veicolo spaziale o, come qualcuno ha suggerito, di uno Zeroid, organismo biologico evolutosi e adattatosi a vivere nello spazio profondo in condizioni estreme. In altre parole, questo potrebbe essere un composto organico dotato di una certa intelligenza capace di fluttuare nel freddo vuoto dello spazio.I biologi sono convinti che lo spazio cosmico, a causa dell’assenza di pressione e della temperatura prossima allo zero assoluto, non sia adatto alla nascita e allo sviluppo della vita.
Ma Vitalii Iosifovich Goldanskii, professore presso l’istituto di chimica fisica Nikolai Nikolaevich Semenov, e membro dell’Accademia delle Scienza della Russia, in un articolo pubblicato nel 1997 su Pure and Applied Chemistry, sosteneva la possibilità che apprezzabili quantità di materiale prebiotico potrebbero accumularsi nelle regioni circostanti le nebulose o le gigantesche nubi di gas che stazionano nell’universo.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.