martedì 23 dicembre 2014

La burla della campana nazista "Die Glocke" avvistata nei cieli americani

Due persone vestite come alieni da un falso UFO in aeroporto falso UFO in Francia. La campana a forma di disco dietro di loro è una copia di un UFO visto spesso in giro per il mondo, e in America può essere correlato alla sperimentazione della Campana nazista nella seconda guerra mondiale (PierreAndrieu / AFP / Getty Images)
© credit image:.epochtimes.com
"Due persone vestite come alieni vicino a un falso UFO in un falso aeroporto allestito per l'occasione in Francia. La campana dietro di loro è una copia dell’UFO visto spesso gironzolare per il mondo, e  può essere correlata con la sperimentazione della Campana nazista della seconda guerra mondiale" (PierreAndrieu / AFP / Getty Images)
Molti ipotizzano che la campana nazista meglio conosciuta come “The Bell“ era in realta’ un velivolo ultrasegreto sul quale gli scienziati redeschi stavano tentando di sperimentare la tecnologia anti gravità e che sarebbe misteriosamente scomparso subito dopo la fine della seconda guerra mondiale.
Tuttavia, delle navicelle con la stessa forma sono state viste negli Stati Uniti, portando alcuni a credere che il governo degli Stati Uniti potrebbe essere venuto in possesso di questa avanzata tecnologia e che starebbe conducendo dei test segreti attraverso l’ausilio della retroingegneria nazista. 
Si dice che durante l'occupazione nazista della Polonia, i nazisti, in particolare lo scienziato Wernher Von Braun e il generale delle SS Hans Kammler, stavano lavorando su una navicella che utilizzava l'elettromagnetismo come propulsione. La navicella è conosciuta come "Die Glocke" o "The Bell". 
Alcuni schizzi dell’oggetto sopravvissuti alla guerra , secondo quanto riportato da 'History Channel', indicano che le dimensioni del prototipo era di tre metri di altezza e 1,5 metri di diametro. 
Anche se non ci sono prove che possono dimostrare l’effettiva attuazione del progetto portato avanti durante la seconda guerra mondiale, alcuni disegni schematici della navicella potrebbero fare ipotizzare la realizzazione e lo sviluppo di velivoli particolarmente insoliti nella forma e propulsione. 
Dopo l’occupazione della Germania da parte degli alleati, la campana scomparve misteriosamente insieme al responsabile del progetto, lo scienziato Kammler .  
I teorici della cospirazione suggeriscono che la Campana nazista sarebbe stata portata negli Stati Uniti in gran segreto così come molti scienziati tedeschi, e che gli Stati Uniti hanno continuato a portare avanti le ricerche su quella avanzatissima tecnologia.
Sia von Braun che Kammler si ritiene che fossero gli sviluppatori di armi tedesche e razzi particolarmente avanzati , tra cui il razzo V-2. Quando Von Braun si arrese alle forze alleate durante la caduta della Germania questa tecnologia sarebbe stata elaborata dal governo degli Stati Uniti per studiare la propulsione avanzata antigravita’ e lo sviluppo del razzo che avrebbe portato l’uomo sulla luna.Von Barun ha diretto per la NASA lo sviluppo del razzo Saturn e ha giocato un ruolo significativo per il viaggio degli astronauti americani sulla luna, con il successo del razzo Saturn V utilizzato durante la missione dell’ Apollo 11. I sostenitori della cospirazione UFO ritengono che la navicella tedesca è correlata con lo schianto di un misterioso oggetto dalla forma simile a una campana, verificatosi nel mese di dicembre 1965 a Kecksburg, in Pennsylvania. Il più famoso incidente UFO dopo quello verificatosi a Roswell e’ quello che ha coinvolto la cittadina di Kecksburg dove molti testimoni oculari avrebbero visto nella notte del 1965 una serie di incendi ed esplosioni nella zona di Kecksburg. Quella notte numerosi civili accorsero sul posto confermando l'evento prima dell'arrivo dell'esercito, degli agenti della National Security Agency, Dipartimento della Difesa e esperti della NASA .
I primi ad accorrere sul luogo dell’incidente sono state alcune squadre di pompieri e volontari, che hanno visto un oggetto che sembrava essere precipitato dal cielo e semi-sepolto nel terreno della foresta. Altri residenti affermano di essersi recati sul luogo dell’incidente prima ancora dell’arrivo delle autorità, dove avrebbero visto una sorta di navicella dall’aspetto metallico e dal colore bronzeo, grande abbastanza da contenere solo un passeggero, la cui superficie era contrassegnata da una strana scrittura geroglifica. 
L'oggetto sembrava essere un solido pezzo privo di rivetti metallici e di strutture metalliche che solitamente venivano applicate sui velivoli di quel periodo .Dopo che centinaia di testimoni si erano portati sul luogo dell'incidente, venivano respinti da alcune squadre di militari e nonostante cio’ riuscirono a notare come l'oggetto veniva caricato su di un camion privo di contrassegni. 
Nel 2005, la NASA ha rivelato che l'oggetto era un satellite sovietico precipitato dallo spazio , a differenza delle loro precedenti affermazioni aggiungendo anche che tutti i rapporti sull’incidente sono andati persi nel 1990. 
Altri avvistamenti di velivoli a forma di campana riferiscono di 4 oggetti molto simili avvistati nel mese di aprile 2009 nei cieli dello stato del Maryland e uno più recente è stato visto volare sopra il Colorado nel mese di gennaio del 2013. 
Forse l'origine di questi oggetti a forma di campana, sia essi di origine nazista, extraterrestre o americana, non verrà mai conosciuta, anche se questi oggetti continuano a essere visti in tutta l'America e in altre parti del mondo.
© Fonte di riferimento

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.