sabato 13 dicembre 2014

La NASA cattura un gigantesco buco coronale sulla superficie del sole

buco coronale
L'Osservatorio della NASA,il Solar Dynamics ha registrato sulla superficie del sole l'evoluzione di un gigantesco buco coronale . Secondo l' agenzia spaziale statunitense , questo fenomeno è stato osservato sulla superficie del Sole per un periodo di cinque giorni ed e’ facilmente osservabile nell'immagine pubblicata dalla NASA.

I buchi coronali sono aree del campo magnetico solare in cui le linee di campo si aprono anzicche’ chiudersi le cui aree di collegamento di polarità opposta vengono disperse nello spazio interplanetario.La frequenza con cui compaiono questi fori dipende dal ciclo dell’attività solare: più e’ intensa l’attività solare, e maggiori sono le macchie che appaiono sulla sua superficie. 
© Fonte di riferimento:RT
© Fonte Video:Tom Yulsman

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.