La pioggia delle Geminidi raggiungerà il suo picco nella notte del 13 dicembre

notte-santa-lucia-stelle-cadenti-geminidi
L'annuale pioggia di meteore meglio conosciute come Geminidi e’ iniziata lo scorso fine settimana per cui bisogna aspettare il prossimo Sabato 13 dicembre per poter assistere allo spettacolare evento celeste (nuvole permettendo).
La pioggia di meteore Geminidi sara’ particolarmente luminosa e in molti casi, potra’ essere vista prima del tramonto. L'attività può far raggiungere le 120 meteore all'ora, e rimanere costante fino a 36 ore consecutive, come è successo nel 1996.Tra le raccomandazioni per osservare questo fenomeno in tutta la sua gloria, gli esperti consigliano di allontanarsi dalle città per evitare la contaminazione luminosa, magari sdraiandosi su una sedia reclinabile o amaca e aspettare pazientemente magari sgranocchiando qualche nocciolina. 
Gli sciami meteorici provengono da corpi che orbitano attorno al Sole, come gli asteroidi o comete che lasciano "tracce" loro percorso. 
Quando la Terra attraversa l'orbita di questi materiali si verifica ciò che è noto come "stelle cadenti".Nonostante questi corpi celesti siamo soliti chiamarli 'stelle cadenti', in realtà si tratta di uno sciame meteorico costituito da materiali diversi, che cadedno sulla Terra diventano incandescenti per via dell’attrito con l'atmosfera, e quindi risplendere come astri. 

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...