domenica 7 dicembre 2014

Le strane presenze rilevate su Marte dal rover Spirit dimostra che la NASA manipola le foto?

Androide   Mars
  © screenshot youtube;Paranormal Crucible
Secondo quanto riportato sul sito ufosightingshotspot un possibile androide è stato fotografato sul pianeta rosso, dal rover Spirit il primo dei due rover gemelli della NASA giunti su Marte nel mese di gennaio 2004 con il quale si sono persi tutti i contatti il 22 marzo 2010 .L'immagine, che è stata catturata in prossimità del cratere Gusev, sembra mostrare un gorilla o una creatura che ricorda molto un orso mentre si aggira sulla superficie rocciosa di Marte.
Hybrid Androide
Questo oggetto è stato scoperto alcuni anni fa, anche se l’utente di YouTube Paranormal Crucible e’ riuscito solo di recente a scoprire e a lavorare sull'immagine in modo da fare emergere ulteriori dettagli. 
L’autore del sito ufosightingshotspot ritiene che gli esperti della NASA sono soliti esaminare accuratamente le foto catturate sulla superficie di Marte e ritoccarle con l’aerografo qualora sulle foto dovesse comparire un oggetto anomalo. 
Nel 2013, Donna Hare un ex impiegata della NASA mentre lavorava per un contractor della Philco Ford una azienda specializzata nel settore aerospaziale e della difesa ,si fece avanti testimoniando che gli era stata mostrata una foto attaverso la quale si poteva osservare un UFO in modo molto distinto. 
Il suo collega ha spiegato che quello che stava vedendo era il frutto del suo lavoro ottenuto con l’aerografo il cui scopo era quello di nascondere le eventuali prove della presenza di UFO su quelle fotografie destinate ad essere rilasciate esclusivamente per il pubblico.
Link foto originale:
http://mars.nasa.gov/mer/gallery/all/2/n/087/2N134093032EFF2300P1846R0M1.JPG
Link con 6 foto della stessa anomalia:
http://mars.nasa.gov/mer/gallery/all/spirit_n087.html
© Fonte Video: Ancient Aliens Ovni
 
The NASA Conspiracy
© Fonte Video: Srius Disclosure

1 commento :

  1. Incredibile che ci sia gente che ancora creda alla genuinità,imparzialità e trasparenza dell'ente NASA! Manco i cittadini americani che loro malgrado la finanziano con le loro tasse ci credono! Gary McKinnon aveva ragione pienamente.. e molti altri prima di lui,purtroppo hanno avuto meno fortuna; tutti morti in stranissimi incidenti..si,molto molto non fortunati!!!!! Cmq manca poco alla verità..a quella VERA! Sam.

    RispondiElimina

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.