domenica 21 dicembre 2014

Slitta di Babbo Natale avvistata a nord di Monterrey, Messico

Visto che siamo prossimi al Natale ne approfitto per condividere questo bizzarro avvistamento avvenuto l’11 ottobre 1998 in una zona a nord di Monterrey, in Messico.
babbo natale e renne

Lo strano oggetto e’ stato fotografato da un certo Raul che quella sera era in compagnia di sua moglie, Linda la quale e’ tuttora convinta che lo strano effetto ottico apparso nel cielo notturno sembra avere tutte le caratteristiche dell'autentica slitta di Babbo Natale! Concordo anche io!
Tutti coloro che hanno esplorato il fenomeno UFO a questo punto devono confrontarsi con una nuova questione; la slitta del famigerato"Babbo Natale" e’ da considerarsi un UFO?. I sedicenti "scettici" continuano a confrontarsi sarcasticamente e a discutere con tutti coloro che credono religiosamente che sul pianeta Terra ci potrebbe realmente essere qualche prova di occasionali visite aliene.
Il cavallo (la renna) di battaglia degli scettici ;
"Se credi che un UFO si è schiantato a Roswell, allora sono sicuro che Babbo ti lascerà dei bei regali sotto l'albero di Natale." 
Qualsiasi numero di varianti di questa analogia (unicorni, gnomi, orchi, ecc) sono utilizzati per chiudere in un ancolo ogni possibilita’ di replica su tutti quei fenomeni che si basano molto su prove aneddotiche o testimonianze umane.
Il problema con l'analogia è che tutto questo è solo pura invenzione. 
Sì, è vero che non esiste una prova empirica su eventuali presenze  aliene  o di Santa Claus (almeno fino a prova contraria), ma solo la persona volontariamente ignorante, deliberatamente disonesta e stupida avrebbe mai il coraggio di sostenere che la prova sull’esistenza degli ET non è migliore di quella su Babbo Natale.
Quante persone si sono fatte avanti con le loro testimonianze oculari su Babbo Natale? Nessuno, almeno fino adesso, mentre numerose sono le testimonianze di avvistamenti UFO, a volte con corroborate da prove fisiche.Nell'incidente UFO di Rendlesham del 1980 (il cosiddetto "Roswell inglese"), numerosi testimoni appartenenti al personale dell’USAF avevano segnalato strani fenomeni aerei non identificati e altri "fenomeni soprannaturali" che non potevano spiegare. 
I militari inoltre avevano riferito di aver trovato "tre depressioni radioattive" nel terreno dove erano stati avvistati gli oggetti anomali. Per inciso, alcuni anni fa, la BBC aveva affermato di aver "esposto" il caso Rendlesham come "bufala", il quale era basato esclusivamente sulla testimonianza di un solo ex agente della Security integrato nell’ USAF di nome Kevin Conde.
L'affermazione di Conde fu che le presunte "luci misteriose" avvistate anche da altro personale erano in realtà i "lampeggianti" della sua auto di pattuglia. Ci si chiede il motivoperche’ la BBC dovrebbe ciecamente accettare la testimonianza aneddotica di Conde, in particolare quando si è gravemente in inferiorità numerica di testimoni che credono di aver visto qualcosa di inspiegabile, tra cui l'ufficiale più alto il tenente colonnello Charles Halt. 
Tratto da BBC "report"

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.