UFO: The Psychic Dimension

Qualsiasi luce o oggetto che viene avvistato nell’ atmosfera che non puo’ essere identificato immediatamente, per definizione, e’ un oggetto volante non identificato o UFO.Cio'non significa necessariamente che e' un'astronave extraterrestre. Nel corso degli ultimi 50 anni si sono verificati centinaia di migliaia di avvistamenti UFO in tutto il mondo. E 'generalmente accettato che fino al 90% di tutti gli avvistamenti una gran parte di questi possono essere attribuiti a errori di identificazione o a fenomeni a noi molto familiari.
Del restante 10%, alcuni di questi avvistamenti rimangono inspiegabili per mancanza di prove sufficienti, ma in moltissimi casi vi sono abbondanti prove fornite da testimoni attendibili, anche se prive di spiegazioni convenzionali. Come sostenuto da Lord Hill-Norton, ex Capo di Stato Maggiore della Difesa britannico, il quale ha affermato:
la prova è ormai così coerente e così travolgente che nessuna persona ragionevolmente intelligente può negare che qualcosa di inspiegabile sta succedendo nella nostra atmosfera'.”
Egli critica quello che chiama la sindrome degli 'omini verdi ' la tendenza attraverso la quale si vuole licenziare con il ridicolo un fenomeno che merita un attento esame.Il numero totale di casi inspiegabili in tutto il mondo va ben oltre le 100.000 segnalazioni di avvistamenti UFO. 
I sondaggi mostrano che solo 1 testimone su 10 si fa avanti per riferire ciò che ha visto, di solito per paura del ridicolo. Sono state registrate tra le 5 e10 mila segnalazioni di incontri ravvicinati, che coinvolgono gli avvistamenti dei presunti occupanti degli UFO e talvolta l'interazione con loro.
Alcuni rapporti di questi incontri, in particolare, sono spesso così bizzarri e surreali che anche molti ufologi preferiscono ignorare le loro implicazioni. Gli scienziati, in generale, hanno fallito miseramente nel raccogliere la sfida presentata dal fenomeno UFO, anche se ci sono state diverse eccezioni. 
Molti accademici che hanno dimostrato serio interesse per gli UFO hanno subito vessazioni, intimidazioni, e derisione mentre alcuni eminenti scienziati hanno dedicato la loro vita per il debunking del fenomeno .Uno dei primi e più severi critici era l’astronomo Donald Menzel che aveva una semplice spiegazione scientifica per tutti gli avvistamenti UFO secondo il quale questi fenomeni sono provocati dalle inversioni di temperatura. 
Questa condizione meteorologica si crea quando sacche di aria fredda rimangono intrappolate nell’ aria calda; la differenza di densità fa sì che le luci artificali emesse dalla terra vengono riflesse o rifratte nell’atmosfera. 
Il fatto che questa teoria semplicemente non ha funzionato nella maggior parte dei casi non e’ riuscita a smorzare del tutto il suo entusiasmo. 
John Keel scrive: 
La riflessione dellaluce da inversioni di aria potrebbe spiegare alcuni di questi bagliori che appaiono nel cielo, ma come fa Menzel a spiegare tutti gli inseguimenti, rapimenti, atterraggi, e manifestazioni strane? La sua risposta scientifica era che tutti i testimoni erano bugiardi, sciocchi, o ubriachi.” 
Gli UFO sono stati studiati da tutti i governi della terra, e sono ancora in fase di studio a livello di funzionari in paesi come la Cina, la Francia, la Spagna, la Russia, gliStati Uniti e Regno Unito. Ma anche se i militari hanno numerosi casi insoluti riportati nei loro verbali, hanno pensato bene di non divulgare tutti i dati e le risultanze.Per quale motivo? 
La storia delle indagini UFO condotte dalla US Air Force ( Progetti Sign, Grudge, Blue Book, e Stork, il Panel Robertson , e il Comitato Condon), e i documenti rilasciati in base al Freedom of Information Act verso la metà degli anni 1970 fa si’ che i funzionari militari che hanno preso sul serioil fenomeno UFO tendevano ad essere messi da parte, mentre i debunker hanno generalmente avuto il sopravvento. Tuttavia, l'affermazione, spesso ripetuta dai militari e’ che non c'è niente di strano da spiegare la contradicendo palesemente i dati raccolti nei rapporti ufficiali. Ad esempio, il Rapporto Condon del 1969 ha concluso che da un ulteriore studio scientifico degli UFO non ci si poteva aspettare qualcosa di utile per contribuire alla conoscenza scientifica.Eppure, per la loro stessa ammissione ben un terzo dei casi esaminati risultavano essere inspiegabili anche dopo un esame approfondito. 
Inoltre, alcune delle "spiegazioni" fornite dai firmatari del Rapporto Condon erano assolutamente inadeguate, come riportato nel caso seguente.Il 30 giugno 1954 i membri dell'equipaggio e alcuni passeggeri su un volo da New York a Londra hanno visto un grande oggetto a forma di sigaro, che cambiava continuamente forma, con 6 piccoli oggetti globulari neri intorno ad esso. Dopo circa 15 minuti i 6 piccoli oggetti sono entrati in quello piu’ grande, che subito dopo ha accellerato bruscamente scomparendo dalla vista. 
Quando l'aereo è atterrato a Goose Bay, Canada, per fare rifornimento, all'equipaggio è stato detto che erano stati segnalati diversi avvistamenti UFO nella zona di Labrador.La spiegazione ufficiale rilasciata dal Ministero dell’Aria a Londra è che il fenomeno è stato associato con una eclissi solare evento che non era ancora iniziato quando l'avvistamento ha avuto luogo! 
Nel 1969 un membro del Comitato Condon che ha studiato l'avvistamento ha suggerito che il fenomeno era stato provocato da un miraggio. In seguito gli esperti hanno ammesso che ci sono stati dei problemi nel fornire questa spiegazione, la quale si è conclusa con la seguente dichiarazione: “Questo insolito avvistamento dovrebbe pertanto essere assegnato alla categoria di un fenomeno quasi certamente di origine naturale, che è così raro che a quanto pare non è mai stato segnalato prima.” Dopo la pubblicazione del Rapporto Condon , tutti i file del progetto sono stati distrutti. 
Edward Condon , un professore di fisica e astrofisica, esperto di spiritismo e ricerca psichica, in merito alla 'pseudoscienza', ha sostenuto che alcuni editori o insegnanti sono stati riconosciuti colpevoli per aver presentato la pseudoscienza come la verità assoluta la quale si dovrebbe bandire pubblicamente e impedire loro ulteriori attività' di divulgazioni pseudoscientifiche.
Verso la fine del 1960 l'Air Force si era stancata di essere additata dalle speculazioni circa la polemica pubblica associata con il Project Blue Book , e il Rapporto Condon il quale aveva fornito le dovute conclusioni . 
Questa era una scusa per porre fine alla sua partecipazione ufficiale nelle indagini sugli UFO?E 'ormai noto che, mentre il Project Blue Book era ancora in corso, è stata condotta anche una accurata indagine UFO conosciuta come Project Cicogna, sconosciuta anche al personale del Blue Book personale per cui si sospetta che le operazioni di infiltrazione da loro condotte hanno continuato fino ad oggi.Alcuni ricercatori ritengono che gli alti funzionari militari e governativi conoscevano gia’ tutta la verità sugli UFO. 
Non sono mai state messe a tacere le speculazioni sui militari che avrebbero recuperato un UFO schiantatosi nel deserto del Nevada, sulle presunte autopsie effettuate sui corpi alieni, e su un accordo raggiunto con gli alieni. Secondo alcune teorie, tutti i maggiori progressi tecnologici del passato ottenuti in mezzo secolo di ricerche derivano dalla tecnologia aliena reingegnerizzata attraverso il recupero del disco volante di Roswell! 
Tuttavia, non vi sono elementi che possono avvalorare la cattura del disco volante o prove convincenti a sostegno di tali affermazioni speculative sul più famoso 'UFO crash' che ha avuto luogo nei pressi di Roswell, New Mexico, nel mese di giugno del 1947. C'erano stati diversi avvistamenti UFO nelle settimane precedenti allo schianto dell’oggetto volante, e quando i detriti insoliti sono stati scoperti in un ranch, la base aerea locale aveva rilasciato subito un comunicato stampa dicendo che un disco volante era stato recuperato. Questa dichiarazione è stata subito ritirata aggiungendo che i rottami recuperati risultavano essere i resti di un pallone meteorologico e il suo bersaglio radar.



Commenti

  1. La prima immagine non si riferisce agli UFOS ma alla visita
    del Presidente J.F. Kennedy al centro spaziale della NASA
    in Florida e a Werner Von Braun.

    RispondiElimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...