Una cometa ha cambiato per sempre l'atmosfera di Marte

cometa su Marte
© credit image:REUTERS NASA
La NASA ha rilasciato alcuni dati che suggeriscono che la composizione chimica dell'atmosfera marziana potrebbe aver subito un drastico cambiamento dopo essere stata sfiorata dalla cometa Siding Spring il 19 ottobre 2014 a una distanza di 300.000km, attirando l'attenzione dei ricercatori secondo i quali un evento del genere si verifica una volta ogni otto milioni di anni.
La cometa (non periodica) Siding Spring proveniente dalla Nube di Oort, una regione intorno al Sole, ha sfiorato recentemente la superficie di Marte a una distanza di 186 miglia, meno della metà della distanza che separa la Terra dalla Luna che dopo aver viaggiato a una velocita’ di 56 chilometri al secondo avrebbe provocato nell'atmosfera di Marte un nuovo tipo di ionizzazione. 
L’evento ha prodotto quello che viene descritto come una tempesta di meteoriti oltre a immettere nella sottile atmosfera di Marte otto diversi tipi di ioni : sodio, magnesio, potassio, cromo, manganese, ferro, nichel e zinco. 
The Daily Mail riferisce che secondo il parere degli esperti della NASA questi tipi di metalli ritornano ad avere le caratteristiche della polvere ionizzata in un processo noto come fumo meteorico .  "Si tratta di un fenomeno estremamente raro nella storia umana. Sarebbe stato davvero impressionante assistere visivamente a un evento del genere", ha dichiarato lo scienziato planetario Nick Schneider, dell’Università di Boulder,Colorado. L'emergere di questa nuova polvere nell'atmosfera marziana potrebbe generare delle nubi sopra la superficie del pianeta capaci di influenzare in un lontano futuro le condizioni ambientali del pianeta.
© Fonte di riferimento: RT news

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...