domenica 4 gennaio 2015

3° UFO avvistato nell'arco di quattro mesi nei pressi della Stazione Spaziale

Ufo space station ISS
© screenshot youtube;UFO GLOBE 2
Un nuovo avvistamento UFO e’ emerso su un feed video trasmesso dalla Stazione Spaziale Internazionale il quale fa ritenere che il nuovo anno e’ iniziato bene per la gioia dei ricercatori UFO, secondo i quali l'oggetto anomalo avvistato nel video della NASA rafforza la convinzione che dal mese di ottobre 2014 la Stazione Spaziale continua ad essere oggetto di frequenti visite da parte di misteriosi oggetti volanti non identificati.
Il ricercatore UFO, che su YouTube e’ conosciuto come Streetcap1, ha pubblicato diversi avvistamenti UFO documentati attraverso alcuni video della NASA l’ultimo dei quali risale al giorno di Capodanno.
Lo strano oggetto è stato notato anche dal famoso ricercatore Scott Waring direttore di ufosightingsdaily. Egli riferisce che i suoi barlumi di colore metallico sono provocati dalla riflessione della luce solare e permette di distinguerne la sagoma che emerge dal buio dello spazio.Secondo il ricercatore l’oggetto sarebbe apparso a poche centinaia di metri dalla stazione spaziale considerando la messa ​​a fuoco della telecamera.  
L'ingrandimento del fotogramma permette di rilevare un oggetto argenteo a forma di disco. Naturalmente, per molti scettici questo presunto avvistamento UFO potrebbe essere niente di più che uno scherzo della luce riflessa sulla lente della fotocamera, posizionata in modo permanente all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale che orbita a una quota di 270 miglia sopra la Terra. Qualunque cosa fosse, l'anomalia è la terza che e’ stata avvistata recentemente nei pressi della stazione spaziale. 
Il primo avvistamento si è verificato alla fine di ottobre , seguito da un altro presunto UFO individuato tramite il feed video NASA all'inizio di novembre attraverso il quale si puo’ vedere come l’oggetto appare dal nulla scomparendo subito dopo dietro il profilo della Terra. Qualunque cosa si possa pensare dei vari avvistamenti segnalati attraverso i video della NASA, è possibile controllare personalmente l'attività della stazione spaziale attraverso la visualizzazione in streaming dei video pubblicati dalla NASA, disponibili a questo link .
Questo video sono disponibili solo quando la stazione spaziale ha la possibilita’ di trasmettere il flusso video al centro di controllo sulla Terra. La NASA avverte che durante la 'perdita di segnale', gli spettatori potranno vedere una schermata blu dal momento che la stazione orbita intorno alla Terra una volta ogni 90 minuti, sperimentando un alba o un tramonto ogni 45 minuti.
Quando la stazione viene avvolta dalle tenebre, i video della telecamera esterna potranno sembrare oscurati, anche se a volte sono in grado di fornire una vista spettacolare di fulmini e del firmamento di luci emesse dalle città sottostanti. 
© Fonte di riferimento:inquisitr
© Fonte Video:UFO GLOBE 2

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.