Leonardo Da Vinci e i suoi presunti contatti alieni

Leonardo da Vinci
Il mondo si serve ancora degli schizzi di Leonardo per creare tecnologie avanzate.La struttura del corpo umano è in realtà la vera fonte di ispirazione per i suoi disegni di base attraverso i quali sviluppare le varie strutture meccaniche particolarmente inusuali per quel tempo.
Più di recente (nel 2011)da uno di questi progetti si e' preso spunto per la costruzione di un robot per conto della NASA. Per gli ingegneri  questi disegni non erano troppo difficili da sviluppare in esemplari avanzati perché la maggior parte dei nostri disegni tecnici sono in 3D.
Leonardo era forse un visionario, dotato di incredibili capacità intellettive che gli permettevano sempre di esprimere la sua notevole creatività che veniva messa al servizio della scienza. Pochi uomini sono stati in grado di creare progetti da essere impiegati in molti settori come lo è stato Leonardo. 
Leonardo era un tuttofare e le sue molteplici opere vanno dalla pittura al design di macchine volanti, per poi passare attraverso la scultura e la matematica.Oggi abbiamo visto come i suoi disegni continuano a influenzare la nostra tecnologia e non è difficile capire perché.
In breve, è per i motivi di cui sopra che molte persone pensano che Leonardo non poteva essere un uomo, ma nascondere qualcosa di molto più incredibile dietro tutto questo. Potrebbe essere che Leonardo abbia subito un' influenza aliena? Molti pensano che ciò fosse possibile. Quando altri artisti del suo tempo si limitavano a dipingere icone religiose, dipinti di mostri mitici il nostro uomo credeva già che altrove avrebbe potuto esistere altre forme di vita extraterrestre. Non c'era dubbio che il suo genio va oltre alla sua formazione artistica. Sembra, inoltre, che a un certo punto della sua vita, Leonardo abbia deciso di far scomparire le sue opere dai registri dei lavori da lui sviluppati. Nessuno è in grado di dire oggi cosa ha prodotto realmente , dove è stato nascosto e da chi. E perché ha lasciato tanti messaggi nascosti nelle sue opere, comprese quelle più famose che tutti conosciamo? 
Questo è dove i sostenitori della teoria degli antichi astronauti vogliono arrivare.E 'possibile che in quel periodo, Leonardo possa aver viaggiato in una navicella spaziale visitando altri luoghi dell' universo? Secondo gli storici Leonardo da Vinci era dotato di un'ispirazione non comune piuttosto che della semplice immaginazione che ispirava gli uomini di quel tempo.
La sua arte non aveva limiti e le discipline a cui si dedicava erano molto più grandi del solito e sopratutto per quel periodo . Leonardo si e' avvalso fin dall'adolescenza di misteriosi simboli e indecifrabili codici in modo che nessuno potesse capire la sua scrittura. Ma è mai possibile che in qualche modo aveva usato lo stesso metodo nei suoi dipinti per nascondere gli indizi?
Quale sono le risposte alle nostre domande? Il nostro genio ha lasciato ben poco degli scritti sulla sua vita privata. In realtà, l'unico documento che ci ha lasciato era un foglio su cui ha raccontato la sua visita di una grotta durante la quale sembra che l'artista sia rimasto spaventato da qualcosa, o almeno ne fosse rimasto sorpreso. Che cosa ha visto in quella grotta oscura? 
Sembra che dopo questo evento,l'artista abbia iniziato a disegnare abominevoli esseri dalle forme distorte.Per quale motivo? 
Forse cio' che scarabocchiava era semplicemente qualcosa di molto più reale piuttosto che il frutto della sua immaginazione?
In ogni caso, è molto chiaro che se Leonardo avrebbe posseduto la tecnologia attuale,molto avanzata per il suo tempo, con le sue invenzioni avrebbe potuto inviare l'uomo sulla luna già 500 anni fa.

Commenti