Risolto il mistero del lato oscuro della luna?

lATO OSCURO LUNA
Un team di astrofisici dell’Universita’ Statale di Penn (USA) crede di aver risolto il motivo per cui il lato oscuro della luna ha un aspetto cosi' diverso. Il lato visibile è pieno di crateri, montagne e grandi pianure di basalto chiamate "mari" , che nel lato nascosto non sono osservabili .Perché?
Questo mistero conosciuto come, "Lunar Farside Highlands", risale al 1959, quando la sonda sovietica Luna 3 ha trasmesso le prime immagini del "lato oscuro" della Luna. A quel tempo si è osservato che il lato oscuro  era privo di basalto . Ora, questo gruppo di ricercatori credono di aver trovato la risposta: la chiave è che, al momento della formazione della Luna vi era una differenza di temperatura tra le due parti che si protrasse per un bel po 'di tempo, il che spiegherebbe perche’ la formazione delle due facce è così diversa.
Si tratta fondamentalmente di una differenza nello spessore della crosta lunare. Dopo l'impatto, la Terra e la Luna sono state sottoposte a temperature molto elevate per cui quella parte del pianeta che non si è scontrata e’ stata risparmiata dalla fusione mentre una parte di esso si e’ vaporizzato, creando rocce e l’espulsione di magma e vapore intorno alla Terra.
Inizialmente la Terra e la Luna erano due corpi enormi", ha dichiarato Arpita Roy,un esperto nello studio della Luna la quale essendo molto più piccola del nostro pianeta si e’ raffreddata molto più velocemente rispetto allaTerra, continuando a emettere costanti radiazioni sullo stesso lato .Per questo motivo le due facce della luna sono cosi’ diverse.Il lavoro è stato pubblicato sulla rivista Astrophysical Journal Letters.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...