giovedì 5 febbraio 2015

Qual’è lo scopo dell’osservatorio della Chiesa cattolica?

telescopio-papa
Le montagne dell'Arizona , Stati Uniti d'America, sono note per ospitare un gran numero di osservatori spaziali . Tuttavia, si continua a creare polemiche per via del personale religioso impiegato nello studio del cielo tenendo conto della figura stereotipata secondo la quale i migliori astronomi dovrebbero essere atei.
Ciò non vale per l'Osservatorio del Vaticano , che si trasferì a Tucson, in Arizona (USA) nel 1981, quando la qualità dell'aria in Italia peggioro' notevolmente rendendo impossibile l'esplorazione del cielo offuscato da luci artificiali e dall'inquinamento. L'Osservatorio è gestito da sacerdoti specializzati nello studio dell'astronomia che a loro dire l'osservazione del cielo li aiuta a "connettersi con il creatore." 
"No, non stiamo facendo niente di strano ma solo vera scienza visto che gli alieni non sono alla ricerca dell'evangelizzazione", ha dichiarato alla BBC padre Paul Gabor, vice direttore dell'Osservatorio.Tuttavia, gli scettici sono diffidenti nei confronti dell'ammissione della Chiesa cattolica perché, dicono, i migliori scienziati non possono far parte di questa istituzione in quanto nella loro maggioranza sono atei. "Anche dal punto di vista intellettuale, la scienza e i principi delle religioni organizzate del mondo sono del tutto incompatibili", ha dichiarato il fisico Lawrence Krauss.Gli astronomi della Specola Vaticana, nel frattempo, hanno respinto queste critiche assicurando che i confini tra la scienza e la religione sono inesistenti. "Penso che le persone che si pongono le grandi domande sulla fede sono interessate all'astronomia anche perché attraverso essa vengono proposti interrogativi molto fondamentali", ha dichiarato il direttore della Steward Observatory, University of Arizona, che collabora con la Specola Vaticana.
Fonte di riferimento: RT news

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.