venerdì 27 febbraio 2015

Viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso un wormhole

Interstellar
A proposito del film Interstellar,il dottore in fisica e diplomato alla PUCP, Mauricio Bustamante, in Perù, spiega che cosa è esattamente un buco nero, la differenza con un wormhole e, se possibile,  viaggiare nel tempo e nello spazio. I buchi neri sono una parte dello spazio in cui nulla, assolutamente nulla, può sfuggire alla sua attrazione gravitazionale, visto che sono in grado di"ingoiare" tutto, anche la luce.
Il fisico spiega che questa è una delle più discusse previsioni che seguono la teoria generale della relatività formulata da Einstein nel 1916.Alla fine del 1972 è stata individuata una possibile prova della sua esistenza: la sua posizione potrebbe essere localizzata nella costellazione del Cigno, battezzata come Cygnus X-1, con una massa quindici volte quella del sole.
"Questi buchi vengono rilevati indirettamente attraverso le emissioni di gas e resti di stelle che si accumulano e gli ruotano intorno riscaldandoli, la cui temperatura è così alta da emettere raggi X,che vengono rilevati dai sensori posti sulla Terra e a bordo dei satelliti.Ciò evidenza che questi buchi non sono solo delle curiosità matematiche, ma sono molto reali ", spiega Mauricio Bustamante.
Fonte di riferimento: grupogabie

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.