martedì 31 marzo 2015

Gli UFO e lo spazio-tempo continuum


porte dimensionali
Questo è quando la scienza supera la finzione! Secondo gli scienziati ci sarebbero aperture dimensionali intorno alla Terra che potrebbero interagire con il Sole.Chi non vorrebbe attraversare un portale? Gli scienziati hanno scoperto come teletrasportarsi nello spazio e hanno intenzione di studiare da vicino questo nuovo modo di viaggiare visto che hanno più di una vaga idea su come potrebbero funzionare questi portali poiché li fanno assomigliare molto al famoso  Stargate; una coincidenza? 
Questa è la conclusione a cui e' giunta la NASA attraverso il lavoro del ricercatore Jack Scudder, che intende lanciare una missione per continuare la sua ricerca! A tal proposito la NASA si appresta a dare il via alla missione Magnetospheric Multiscale Mission tramite un razzo che posizionerà 4 sensori attorno alla Terra per studiare un fenomeno fuori dal comune.
Questo perché gli scienziati hanno scoperto portali nascosti nel campo magnetico della Terra i quali sono fortemente motivati per via del verificarsi di decine di aperture e chiusure che avvengono ogni giorno.
Alcuni di questi portali rimangono aperti per lunghi periodi di tempo . Non vi ricorda qualcosa?
Scudder,undo degli scienziati, dichiara che questi portali creano un percorso ininterrotto che parte dal nostra pianeta e si dirige verso l'atmosfera del sole, in grado di coprire una distanza di circa 150 milioni chilometri! La loro presenza è dovuta a un processo di riconnessione magnetica. In sintesi, la forza magnetica del nostro pianeta attraversa quella del sole, è sono proprio queste interazioni a determinare il fenomeno. Chiamate 'regioni di diffusione di elettroni' o punti X, esse sono particolarmente difficili da capire e studiare. 
Infatti, è impossibile sapere quando questi portali si possono manifestare. 
Tuttavia quando si aprono, i portali trasportano un gran numero di particelle energetiche provocando così enormi tempeste magnetiche.
Sul punto X o Stargate, ci sono molte domande che meritano una risposta! Attraverso questo studio della magnetosfera, sarà possibile apprendere di più sui misteri dell'universo visto che la NASA spera di arrivare a una conclusione entro il 2015. 
In questo modo i viaggiatori spaziali come Goa'uld, Asgard, Tok'ra o altre specie di alieni sconosciuti potranno presto farci sapere quando e come visitare la Terra.
Come funziona?
In futuro, gli ingegneri e i tecnici del MMS sperano di integrerare il sistema di propulsione di volo e il tubo di torsione a un futuro veicolo spaziale per quello che dovrebbe funzionare come Osservatorio 1. L'integrazione degli strumenti era prevista nel mese di settembre 2012, un ritardo dovuto all'individuazione di questi portali. 
"I Portali magnetici sono invisibili, instabili, inafferrabili. Si aprono e si chiudono senza preavviso e non ci avvertono in anticipo su una loro eventuale apertura" ha affermato Scudder. Le aperture si formano attraverso il processo di riconnessione magnetica. 
Mescolando le linee di forza magnetica del Sole e della Terra che si intersecano e si uniscono creando aperture "X-spot" si potrà sapere in anticipo dove avverrà una futura intersezione.  L'impatto è che i campi magnetici possono far aderire cariche di particelle jet che partono dal punto X, creando una "regione di elettroni di diffusione."
Fonte: area51blog
© Fonte Video:NASA.gov Video

2 commenti :

  1. Sempre sul pezzo eh? Il video della NASA e' del maggio di 2 anni fa. Ma soprattutto: avete capito cosa dicono nel video?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti non abbiamo capito niente...visto che il tutto sembra essere solo la solita STRONZATA! cercasi illustri sapientoni che sappiano integrare e correggere le cavolate erroneamente tradotte...grazie

      Elimina

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.