lunedì 16 marzo 2015

Homer Simpson ha scoperto il bosone di Higgs 10 anni prima degli scienziati!

 Homer Simpson   bosone di Higgs
A volte tira piu' un bosone di Higgs che un pelo di figa! Volete sapere il motivo di questa battuta? E' sufficiente interpertrare le grottesche postulazioni di Homer per rendervi conto che in fondo era un genio incompreso.   Non fidatevi del suo ventre panciuto e molto molle, la sua ossessione per il pelo, ciambelle e soprattutto per la birra.

Homer Simpson è dotato di molto più talento di quanto si si possa aspettare.Oltre alle sue battute volgari e irriverenti, Homer sembra nascondere delle doti insospettate che lo potrebbero mettere alla pari di certi cervelloni che non bevono birra e non dicono parolacce.
Questo è almeno quello che riferisce il britannico Simon Singh, autore di un libro pubblicato nel 2013 dal titolo "I Simpson e i loro segreti matematici".
Specializzato nella divulgazione scientifica, il fisico suggerisce che la famosa serie che racconta le avventure della famiglia Simpson, è quella che nella storia ha più trasmesso delle nozioni di matematica.L'autore del libro va anche oltre, spiegando che Homer può aver scoperto il bosone di Higgs quasi dieci anni prima degli scienziati.
"La Particella di Dio secondo Homer" 
Il bosone di Higgs è una particella elementare la cui esistenza è stata postulata per decenni prima che qualcuno riuscisse ad attribuirsi il merito della scoperta. Infatti, è lo scienziato Peter Higgs insieme ai suoi colleghi che ne hanno discusso per la prima volta nel 1964. Fin dalla sua esistenza, questa "particella di Dio" è considerata una sorta di "Santo Graal" per i fisici, perché è una chiave di volta del Modello Standard che descrive la fisica delle particelle in modo da contribuire a spiegare perché alcune particelle hanno una massa e altre no.
Nel 2012, dopo decenni di ricerche, un team del CERN alla fine ha scoperto un nuovo bosone con una massa di circa 125 gigaélectron-volt (GeV), che potrebbe essere considerato il controverso bosone di Higgs. Una scoperta che ha proiettato nuovamente il famoso Higgs a discutere di fronte alla comunità scientifica ottenendo il Premio Nobel per la Fisica nel 2013 insieme al suo collega François Englert.
Tuttavia, nel 1998, più di dieci anni prima, Homer Simpson già sembrava anticipare la teoria della massa del famoso bosone postulata in seguito dal Dott Singh, che recentemente ha fatto la sua comparsa di fronte a giornalisti specializzati nel settore. 
Un'equazione che predisse la massa del bosone
Nell'episodio 2 della decima stagione dal titolo "Il mago di Evergreen Terrace" , possiamo vedere Homer di fronte a una lavagna mentre scrive delle misteriose formule matematiche con il gesso in mano,abbastanza complesse per essere scritte da un individuo insignificante con il cervello atrofizzato dalla birra. La prima "equazione è una combinazione giocosa di alcuni parametri di base, come la costante di Planck, la costante gravitazionale e la velocità della luce", ha affermato lo scrittore al Daily Mail. Questa equazione predice la massa del bosone di Higgs. Una volta risolta, si ottiene una massa del bosone di Higgs, che è solo leggermente superiore alla sua vera massa . 
In particolare, se l'equazione viene risolta in modo corretto, si arriva a una massa di 775 GeV, che è "sostanzialmente superiore" rispetto ai 125 GeV scoperti dagli scienziati del CERN. I 775 GeV è una stima da non sottovalutare se si tiene presente che Homer è un inventore dilettante e che il calcolo elaborato 14 anni prima dei fisici del CERN pretendeva di mettere le mani sulla particella inafferrabile.
Una serie Tv molto scientifica
Ma come spiegare il talento nascosto di Homer Simpson? 
La risposta è semplice e abbastanza intrigante: come la serie Futurama, molti degli scrittori di The Simpsons stavano addestrando dei matematici con un preciso scopo. Inoltre, basta guardare gli episodi per trovare che i riferimenti scientifici sono molto frequenti nelle demenziali battute di Homer. 
Per le famose equazioni formulate da Homet , uno degli sceneggiatori si è avvalso della consulenza scientifica fornitagli da un amico specializzato in astronomiaLa seconda equazione inoltre ha fatto anche molto di lei, un po 'che ha dichiarato che lei ha dato una soluzione per l'ultimo teorema di Fermat.
Per il dottor Singh, la presenza della matematica nella serie TV dei Simpson è tutt'altro che banale, visto che potrebbe incoraggiare gli appassionati della materia e sedurre i profani soprattutto gli adolescenti particolarmente ostici nell'apprendere i rudimenti della matematica. 

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.